Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTruffa via sms studenti raggirati

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Truffa via sms, studenti raggirati

Scritto da (admin), martedì 29 aprile 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 29 aprile 2008 00:00:00

Hanno creduto ad un messaggino ricevuto sul cellulare, che li invitava a comporre un numero con prefisso "899" per ritirare un premio da consegnare a domicilio. È stato così che decine e decine di studenti cavesi sono finiti nella trappola di una maxi truffa via sms. Sull'accaduto stanno indagando la Guardia di Finanza e la Polizia postale, che nei giorni scorsi hanno ricevuto numerose segnalazione e denunce. Una truffa con ogni probabilità a livello nazionale, quella consumatasi ai danni di ignari ragazzi, per lo più studenti.

Le vittime hanno letto sul loro display un sms invitante: «Part Express: abbiamo provato a fare una consegna al suo indirizzo. La preghiamo di mettersi in contatto con l'899...durante gli orari d'ufficio per concordare la consegna». In questo modo i truffatori si sono finti corrieri postali ed hanno invitato i malcapitati a telefonare al fatidico numero. Neppure un attimo di esitazione, perché la curiosità per l'arrivo di un pacco è più forte di qualsiasi sospetto. E così i giovani sono caduti nel tranello. «La truffa sta proprio nel telefonare, in quanto il costo della chiamata è di 12,40 euro più Iva al minuto - racconta uno dei giovani vittima del raggiro - Purtroppo io, come molte altre persone, ci siamo resi conto dell'inganno quando era ormai troppo tardi». Una volta fatta la chiamata, il credito si era prosciugato e della consegna nessuna traccia.

Molte delle vittime si sono rivolte all'Associazione dei Consumatori cavese, presieduta dall'avv. Luciano D'Amato. E non solo. Attraverso e-mail e denunce scritte, hanno informato della truffa anche le Forze dell'Ordine. «Abbiamo inoltrato una segnalazione ai Carabinieri, alla Guardia di Finanza ed alla Polizia postale - continua lo studente - per evitare che questi delinquenti possano agire indisturbati e, soprattutto, per scongiurare che altre persone possano finire vittima di questo tipo di truffa». La scusa del pacco da recapitare non sarebbe l'unica utilizzata dai truffatori. A quanto si apprende, altri ragazzi hanno ricevuto un altro tipo di sms, con il quale si invitava a comporre un numero, con prefisso sempre 899, per ascoltare un messaggio urgente lasciato in segreteria. Molti hanno composto il numero preoccupati dal tono del sms, ma una volta fatta la telefonata non c'era traccia di messaggi vocali.

Dopo le numerose denunce inoltrate in questi giorni e gli innumerevoli reclami, la società di telefonia mobile è corsa ai ripari. In queste ore la Tim sta provvedendo ad inviare un messaggio di allarme, in cui si informa della truffa in atto e si raccomanda i clienti a non rispondere a questo tipo di messaggio. Come si ricorderà, qualche anno fa centinaia di ragazzi cavesi, per lo più studenti universitari, rimasero vittima di un'altra truffa colossale. In quella occasione alcune signorine avvenenti fermarono i giovani con la scusa della compilazione di un test e poi riuscirono a rifilare loro un contratto per l'acquisto di testi in inglese e corsi a distanza di una fantomatica società. La vicenda, sostenuta dall'Associazione Consumatori cavese, è approdata nelle aule giudiziarie con tanto di richiesta di risarcimento danni.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...