Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTroppi bocciati proteste al "Genoino"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Troppi bocciati, proteste al "Genoino"

Scritto da (admin), giovedì 19 luglio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 19 luglio 2007 00:00:00

Momenti di tensione, sgomento e rabbia, ieri mattina al Liceo Scientifico "Andrea Genoino", all'indomani della pubblicazione dei risultati degli esami di maturità. Una delle 2 commissioni esaminatrici ha, infatti, bocciato 10 studenti (5 della sezione C e 5 della sezione E). I genitori (alcuni dei quali hanno peraltro denunciato la mancata convocazione, come prescritto dalla legge, prima dell'affissione dei quadri) hanno inscenato una protesta, preannunciando ricorso al Tar. A loro dire, i voti dei figli sarebbero stati abbassati. Ma non solo.

«Nell'istituto c'erano 4 commissioni per 8 classi - spiega il padre di un alunno bocciato - Nella commissione di mio figlio erano raggruppate 2 sezioni, la C e la E, per un totale di 54 alunni. Ben 10, e dunque circa il 20% dei ragazzi, sono stati bocciati. E' un dato allarmante, che fa riflettere, se si pensa che la media nazionale è del 2,5%». Statistiche a parte, il tono della protesta si fa più acceso quando i genitori parlano di presunte irregolarità, come voti abbassati, difformità nei giudizi ed addirittura atteggiamenti prevenuti. «Mio figlio aveva la media del 6.9 - continua il presidente del comitato genitori - non mi spiego come sia stato bocciato. Nelle altre commissioni, invece, c'è stata una sfilza di 100 e 100 con lode. Temiamo che ci siano state difformità nei giudizi ed a sospettarlo sono anche i genitori degli alunni promossi. Già nel corso degli esami c'è stato riferito di un clima di intimidazione che serpeggiava nelle aule. Secondo indiscrezioni, ci sarebbero state anche delle lettere, in verità mai consegnate, di insegnanti che avvertivano questo disagio».

Ieri mattina doveva essere un incontro sereno, ma così non è stato. Linee telefoniche calde, visi scuri e qualche battuta amara da parte di chi ha dovuto leggere il nome del proprio figlio in corrispondenza di quella scritta rossa, del tutto inattesa. «Ho detto a mio figlio di stare tranquillo perché avremmo fatto ricorso - dice una mamma - Mi ha risposto secco: sei adulta, credi ancora che la giustizia esista. Questo è il dramma più grande. Non importa la bocciatura o un brutto voto a scuola, ciò che davvero conta è educare i giovani. Purtroppo, questa esperienza per loro non è stata positiva. Sono delusi di come sono stati trattati. Mio figlio agli scritti aveva 7 e mezzo. È mai possibile che agli orali non abbia raggiunto neppure il 6? Molti ragazzi hanno raccontato che le domande proposte dal presidente della commissione non erano pertinenti ai programmi svolti in classe. Mio figlio ha dovuto rispondere su come è aumentata la spesa per i deputati alla Camera. Io, devo essere sincera, pur essendo laureata in Economia, non lo so. Non credo che una domanda del genere possa valere la promozione». Nelle prossime ore si attendono sviluppi: il caso potrebbe sgonfiarsi, lasciando solo l'amaro in bocca agli alunni ed ai genitori provati dalla cocente delusione, oppure potrebbero esserci strascichi e, in questo caso, dai banchi delle aule scolastiche si passerebbe a quelle giudiziarie.

La preside: insindacabili i giudizi dei commissari
Bocche cucite, ieri mattina, al Liceo Scientifico "Andrea Genoino". La preside Emilia Persiano è rimasta tutta la mattinata chiusa nella sua stanza a ricevere ed ascoltare le rimostranze dei genitori che, alla spicciolata, hanno raggiunto l'istituto. Il dirigente scolastico li ha ricevuti singolarmente. Gli incontri sono andati avanti per ore, anche se sul loro esito non è dato sapere. «Le commissioni esaminatrici per gli esami di maturità sono indipendenti. La scuola non ha alcun potere decisionale, non fosse altro per il fatto che la metà dei membri sono esterni, più naturalmente il presidente», hanno spiegato informalmente alcuni professori. Quanto al presidente contestato, il prof. Salvatore Carfagna, ieri in prima mattinata era regolarmente al suo posto, come dirigente dell'Istituto Scolastico "Santa Caterina" a Salerno. Sbrigate alcune formalità, avrebbe lasciato l'istituto. Dalla segreteria fanno sapere che questa mattina sarà di nuovo al lavoro. Per ora, ogni sua reazione resta legata ai saluti ufficiali che, al termine dei lavori della commissione, ha dispensato agli insegnanti ed al corpo non docente del "Genoino".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: iniziate operazioni di avvistamento incendi

Dopo l'incontro organizzato dall'Amministrazione comunale con le associazioni di volontariato operanti sul territorio, stamattina ‘Gli amici di Monte Finestra' hanno avviato l'attività di avvistamento incendi da una posizione privilegiata, la vetta nord della montagna da un'altitudine di 1.138 mt slm....

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...