Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTroppe bancarelle Festa e polemiche

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Troppe bancarelle, Festa e polemiche

Scritto da (admin), lunedì 12 settembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 12 settembre 2005 00:00:00

Festa della Madonna dell'Olmo: profumi, sensazioni, ma anche tante polemiche. Il caos provocato dall'installazione delle bancarelle e dei punti di vendita lungo il centro storico ha creato non pochi problemi. La reazione dei commercianti, dei residenti e degli stessi cavesi è stata veemente, malgrado il grande prodigarsi dei Vigili urbani, impegnati nella sistemazione delle bancarelle. Una situazione aggravatasi per i lavori di pavimentazione lungo il Corso Umberto, che hanno ristretto gli spazi di viabilità e di manovra. Una situazione che ha colto di sorpresa forse tutti, anche se in itinere si è provveduto a portare gli opportuni correttivi. Luigi Trotta, presidente dell'Ascom, è infuriato. Ha sotto gli occhi il caos creatosi ed il disagio avvertito da tutti: «Il nostro disappunto non è rivolto ai bancarellisti, sono lavoratori, ma a quanti avrebbero dovuto organizzare il loro insediamento e, soprattutto, mettere un freno all'esagerato numero di presenze in uno spazio limitato. Si sono evitati scontri e gesti inconsulti grazie alla sensibilità dei commercianti cavesi». É stato un coro di proteste. A farne le spese i Vigili urbani, costretti a mettere ordine sotto l'incalzare delle proteste di tutti, degli operatori del commercio, dei residenti e dei titolari delle bancarelle, ansiosi di sistemarsi. Si è temuto anche una serrata dei commercianti. «Ancora una volta è prevalso il senso della misura, ma fino a quando saremo costretti a sopportare?», si chiede Trotta. Teresa Barba: «Siamo i primi a volere la Festa, ma essa deve essere rispetto per tutti. Quasi impedito l'accesso nei portoni. Se ci fosse stata un'emergenza sanitaria, certamente sarebbe accaduto l'irreparabile». Dure critiche sono state rivolte anche alla qualità delle bancarelle. «Ormai il prodotto è omologato. In tutte le fiere e le feste il materiale in vendita è lo stesso. Comunque, rappresentano il colore e l'elemento caratterizzante della Festa», aggiunge Gaetano Troiano. Ma non c'è stata solo la polemica. Da una parte il forte legame alla Madonna dell'Olmo ed alla sua Chiesa, dall'altra il sapore di una festa popolare. Ed in questa le bancarelle, come lo erano state per il passato le giostre, costituiscono ed hanno costituito il sale della manifestazione. Nei tratti percorribili, pochi per la verità, per molti è stato piacevole fermarsi e curiosare tra le bancarelle alla ricerca del piatto, del giravite, del piccolo oggetto da portare a casa. «Ho riassaporato il profumo della mia giovinezza», sussurra Alfonso Gigantino. Per tanti altri il ritorno delle bande musicali è stato felice. «Negli anni della mia giovinezza le bande suonavano tutti i giorni dall'8 al 12, poi c'è stata l'invasione dei canzonettisti. Oggi c'è un ritorno alla musica lirica. Ho provato tanta gioia». Ancora una volta la Chiesa della Madonna dell'Olmo, illuminata, con le porte spalancate, ha accolto i suoi fedeli, scesi anche dalle frazioni. La Festa si conclude stasera con lo spettacolo pirotecnico da Monte Castello (ore 22.45).

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...