Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTriplice appuntamento a Palazzo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Triplice appuntamento a Palazzo

Scritto da (admin), mercoledì 10 gennaio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 gennaio 2007 00:00:00

Oggi pomeriggio, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città del Comune di Cava de'Tirreni, si terrà un incontro per la presentazione del progetto "Patto Formativo Locale" dei Monti Lattari, in vista della prossima pubblicazione dell'avviso pubblico per la presentazione dei progetti da parte della Regione Campania, che, per la realizzazione di tali azioni di intervento, ha stanziato circa 18 milioni di euro a valere sulle misure 3.2, 3.3 e 3.20 del POR. Il Patto Formativo Locale è un nuovo strumento di programmazione negoziata finalizzato ad innalzare il livello della qualità dell'offerta formativa, attraverso il coordinamento di soggetti che operano su uno stesso territorio di riferimento, che nell'ambito del progetto vengono individuati come "promotore" e "partenariato". Il soggetto promotore del Patto Formativo Locale Monti Lattari, composto dalla Comunità Montana Penisola Amalfitane - soggetto capofila, dalla Comunità Montana Monti Lattari e Penisola Sorrentina, dall'Università Parthenope di Napoli e Sviluppo Costa d'Amalfi spa, è stato formalmente costituito con la stipula di un protocollo di intesa sottoscritto a Napoli lo scorso 21 luglio ed ha il compito di presentare una proposta progettuale da ammettere al finanziamento della Regione Campania. Pertanto, scopo dell'incontro è individuare i fabbisogni formativi e di riqualificazione professionale che saranno espressi dal "partenariato" composto dalle imprese che operano nell'area territoriale in cui insiste, per poter definire, di concerto, le linee progettuali del programma da presentare. Dopo un saluto del Sindaco del Comune di Cava de'Tirreni, dott. Luigi Gravagnuolo, la dott.ssa Trinità Jungano della Zelig srl, società incaricata dalla Regione al coordinamento del progetto, illustrerà agli imprenditori gli obiettivi del Patto Formativo e le linee guida del progetto della Regione. Concluderà i lavori il presidente della Comunità Montana Penisola Amalfitana, dott. Raffaele Ferraioli, che presenterà il Patto Formativo Locale Monti Lattari e le linee guida del programma di intervento. Ampio spazio sarà lasciato al dibattito pubblico per individuare le possibili opportunità di analisi e studio dei fabbisogni formativi locali.

Seguirà alle ore 18, presso l'Aula Giunta del Palazzo di Città, una riunione programmatica cui parteciperanno il Comune di Cava de'Tirreni, i Comuni dell'area Costa d'Amalfi, il GAL Colline Salernitane, la S.p.a. Sviluppo Costa d'Amalfi e la Provincia di Salerno. L'incontro fa seguito ad una precedente riunione, tenutasi lo scorso venerdì presso la Comunità Montana Costa d'Amalfi, per la condivisione di un approccio metodologico di sviluppo locale dell'area Cava-Costiera Amalfitana, proposto dal Sindaco del Comune di Cava de'Tirreni, dott. Luigi Gravagnuolo, ed accolto con entusiasmo da tutti gli amministratori presenti. L'intento condiviso riguarda l'implementazione di un percorso di pianificazione strategica che si proietta verso dinamiche di area vasta, sostenendone la valorizzazione complessiva, secondo una globale ed articolata strategia di sviluppo e promozione delle specificità complessive di ciascun territorio incluso nell'area "obiettivo" individuata. Il percorso di pianificazione mira, infatti, ad una riqualificazione complessiva dell'area attraverso l'elaborazione di un programma complesso di interventi, frutto di una rilettura attenta del territorio, delle sue criticità e delle sue potenzialità inespresse, in chiave innovativa e di qualità. I prossimi incontri, già calendarizzati, porteranno, quindi, alla definizione di un Programma "comune" di sviluppo urbano, articolato in 6 assi di intervento: qualità della cultura e del turismo, qualità della solidarietà e della sicurezza dei cittadini, qualità dell'ambiente e della sicurezza del territorio, qualità del disegno urbano, qualità dello sviluppo del lavoro, del commercio e dell'artigianato, qualità della mobilità e delle interconnessioni. L'approccio progettuale proposto dal Comune di Cava de'Tirreni, finalizzato a porre sui tavoli istituzionali un piano di intervento complesso in grado di candidare l'area di riferimento come beneficiaria di una sovvenzione globale, ha ottenuto pieno consenso da parte dei partecipanti al tavolo, che, congiuntamente, hanno definito i prossimi passi da compiere, in vista dell'imminente varo della nuova programmazione regionale, nazionale e comunitaria dei fondi strutturali 2007/2013. La riunione di domani, pertanto, nella logica di dare immediato e concreto avvio alle attività, avrà lo scopo di implementare 6 tavoli di lavoro, uno per ciascun asse di intervento, volti ad individuare le singole azioni progettuali da realizzare, avviare la progettazione di dettaglio del Programma e programmare una riunione con gli amministratori dei Comuni della Penisola Sorrentina, volta a valutare l'interesse e la loro possibilità di coinvolgimento nel Piano di Sviluppo Locale di area vasta (PSL), che si intende realizzare.

Alle 19 la giornata ricca di eventi si concluderà con un ultimo incontro, organizzato dalla Provincia di Salerno, per la presentazione dei progetti relativi all'attuazione della misura 4.7 del POR Campania, nell'ambito del PIT Costiera Amalfitana e Sorrentina. La misura prevede interventi per la promozione dell'immagine e la riconoscibilità del "prodotto Campania"e del sistema di offerta turistica regionale nell'opinione pubblica e tra i potenziali clienti nazionali ed internazionali. Sono previste le seguenti azioni:
a) Marketing strategico e promozione della distribuzione dei prodotti turistici regionali;
b) Realizzazione di campagne promozionali per l'inserimento del prodotto turistico;
c) Connessione del sistema di offerta regionale ai grandi sistemi di prenotazione e distribuzione info-telematici;
d) Realizzazione di programmi di marketing dei Sistemi Turistici locali.
L'incontro, dopo un breve saluto del Sindaco, dott. Luigi Gravagnuolo, prevede la presentazione del programma di intervento da parte del dott. Domenico Ranesi, responsabile dei PIT della provincia di Salerno, volto alla valorizzazione e promozione del prodotto turistico campano su scala nazionale ed internazionale.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....