Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTrincerone presto altri 150 posti auto

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Trincerone, presto altri 150 posti auto

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 28 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 novembre 2001 00:00:00

Sarà la prima delle grandi opere lasciate in eredità da Eugenio Abbro, che porterà il marchio della nuova Amministrazione e dell'idea di città che Messina ha intenzione di realizzare durante il suo mandato. Il secondo lotto del trincerone ferroviario - da via Atenolfi a via Tommaso Di Savoia - sarà, come da progetto, un parcheggio, ma la novità è che le macchine andranno sotto la copertura del trincerone, mentre sopra sarà realizzata una grande area con verde attrezzato, un polmone ecologico importantissimo tra due arterie viarie, la statale 18 e l'autostrada. Dopo l'aggiudicazione del progetto definitivo ad un pool di ingegneri con a capo Mario Petrangeli di Roma, fu presentato il progetto preliminare, il 6 luglio 2001, che prevedeva l'ultimazione dei lavori rimasti in sospeso del primo lotto, con il completamento delle opere che permetteranno un ampliamento dei posti auto e l'esecuzione del secondo tratto. A questo punto, il Comune prospettava ai progettisti di prevedere un parcheggio che fosse realizzato sotto la copertura del trincerone.

Le modifiche

La nuova idea fu elaborata dagli ingegneri, e nell'agosto di quest'anno furono inviati i nuovi elaborati, con la previsione di un parcheggio ad una quota di 3,7 metri sotto il livello stradale. Sulla parte soprastante saranno realizzati opere a verde e spazi attrezzati, una vera e propria nuova villa comunale, per la quale si dovranno prevedere nuovi finanziamenti. Una soluzione finalmente in linea con quella indicata dal Comune, che prevede la realizzazione di circa 170 posti auto su un'area di 150 metri. In questa maniera sarà eliminato il grosso impatto ambientale che avrebbe prodotto la precedente soluzione che, agganciata al primo lotto, sarebbe diventata un'immensa area di parcheggio a cielo aperto in pieno centro cittadino. Unica perplessità: i tempi ed i costi di realizzazione, che dovranno essere contenuti nel finanziamento di 8 miliardi e mezzo, erogati dal Cipe. Nell'incontro del 20 novembre tra i funzionari del Cipe e del Comune si è verificato lo stato di fattibilità dell'opera. Unico vincolo: la data ultima di inizio dei lavori, tassativamente entro il 30 settembre 2002, pena la perdita del finanziamento. Si sta, quindi, procedendo alla redazione di un nuovo studio di fattibilità, che tenga conto della previsione del costo dell'intervento secondo il nuovo progetto, dei nuovi finanziamenti con l'indicazione delle fonti, dei tempi di previsione, la compatibilità con le prescrizioni dettate dalle Ferrovie e, soprattutto, l'assoluta sicurezza del mantenimento del finanziamento già stanziato.

La vicenda gas

Intanto, assume i toni del giallo il rapporto tra Comune e Tecnomontaggi per l'allacciamento della condotta del gas metano alla caldaia di Palazzo di Città, fatta rimuovere per consentire la demolizione della piscina comunale. Ieri mattina, Messina (nella foto in basso) ha intimato alla Tecnomontaggi di provvedere, ad horas, ad eseguire i lavori, con l'avvertenza che in mancanza si procederà alla rescissione del contratto per interruzione di pubblico servizio. Una "querelle" che inizia con una richiesta, datata febbraio 2001, del dirigente dell'Ufficio tecnico, Luca Caselli, per gli adempimenti preliminari alla delocalizzazione della condotta. La Tecnomontaggi, nel mese di maggio, ha provveduto alla rimozione della condotta ed alla messa in opera di una parte interrata con la predisposizione per il completamento dell'opera. Nel mese di settembre, la nuova Amministrazione chiese un preventivo all'azienda per l'ultimazione dei lavori, che, invece, era in attesa degli atti amministrativi per la redazione del consuntivo per i lavori già eseguiti. Atti mai forniti, senza i quali, fanno sapere dalla Tecnomontaggi, non è stato possibile contabilizzare i costi. Oggi, in ogni caso, sarà predisposta la presa gas, che, però, dovrà essere successivamente allacciata alla caldaia del Comune.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute"

Secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute" stamattina, sabato 21 aprile, nella piazzetta del Tiglio alla frazione San Cesareo. Prevenzione e promozione della salute e del benessere è promossa ed organizzata dall'Amministrazione Servalli grazie alla collaborazione di tante associazioni, dell'ASL...

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Dopo un attento e specifico monitoraggio, il compartimento di polizia stradale Campania e Basilicata ha constatato «una tendenza all'aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità...

Cava, Patrizia Reso eletta alla presidenza dell'A.N.P.I.

L'A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Cava de'Tirreni ha eletto ieri, 19 aprile, Patrizia Reso alla presidenza dell'associazione cavese dei Partigiani. Con questa nomina l'ANPI di Cava de'Tirreni conferma l'impegno per l'unità del mondo antifascista, nella consapevolezza della necessità...

Cava, giubbotti sequestrati donati in beneficenza a famiglie bisognose

I Servizi sociali del comune di Cava de'Tirreni, a seguito di richiesta inoltrata al Tribunale di Salerno, Ufficio "dei corpi di reato", preposto alla conservazione a disposizione dell'autorità giudiziaria dei reperti sequestrati, ha ricevuto in consegna un congruo numero di giubbotti che sono stati...

Mancato pagamento, lavoratori occupano la direzione di Villa Silba a Roccapiemonte

Questa mattina, 19 maggio, i lavoratori di Villa Alba e Villa Silvia hanno occupato la direzione amministrativa della Silba s.p.a, nel plesso di Roccapiemonte (SA), interrompendo il consiglio di amministrazione in corso. Nella sede di una delle più importanti cliniche della sanità privata convenzionata...