Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàTrincerone furti...senza sosta

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Trincerone, furti...senza sosta

Scritto da (admin), venerdì 9 settembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 9 settembre 2005 00:00:00

Aveva parcheggiato al Trincerone la sua Lancia nuova di zecca. Dopo pranzo scende in strada per rinnovare il ticket, ma, giunto al parcheggio, si accorge che l'auto è stata portata via dai ladri. E' accaduto ieri pomeriggio, quando nell'ala "vecchia" del Trincerone si è registrato l'ennesimo furto d'auto. L'ultimo di una lunga lista di colpi, stando al numero di denunce presentate alla Stazione locale dei Carabinieri. La vittima è un commercialista cavese. L'uomo aveva parcheggiato la sua auto - una Lancia da poco acquistata in una concessionaria della zona - lungo il Trincerone per recarsi a pranzo a casa del padre, commerciante in pensione. L'abitazione dista solo pochi metri dal parcheggio. E così, una volta terminato il pasto, poco prima delle 16, lo sfortunato automobilista è ritornato in strada per rinnovare il ticket per il parcheggio, nel frattempo scaduto. E' stato allora che ha scoperto il furto. Nonostante l'ora pomeridiana e la presenza degli ausiliari per il traffico, l'auto era stata portata via dai ladri. «Abbiamo denunciato il furto ai Carabinieri. Non appena ci siamo accorti - spiega il professionista, che preferisce mantenere l'anonimato per evitare possibili ritorsioni - che l'auto era stata portata via, io e mio padre abbiamo chiesto spiegazioni agli ausiliari del traffico. Ci è stato detto che il Trincerone è un parcheggio incustodito e, come tale, non offre nessuna garanzia in caso di furti. Insomma, ci hanno risposto che loro non potevano fare nulla. Anzi, quasi infastiditi, ci hanno detto di rivolgerci alla vicina Stazione dei Carabinieri». Con il furto di ieri pomeriggio torna l'allarme sicurezza nel più grande parcheggio cittadino. I residenti lo avevano preannunciato: «Parcheggiare in quella zona non è sicuro, sono molti i furti di auto». Appena qualche settimana fa i militari della Stazione locale, diretta dal comandante Paolo Mannino, erano intervenuti per fermare e poi arrestare un noto pregiudicato della zona, colto in flagrante mentre tentava di scassinare un'auto ferma al Trincerone. Ma che i furti d'auto e motorini fossero diventati all'ordine del giorno in tutte le città ed in tutti quartieri, data anche l'imprevedibilità del fenomeno delinquenziale, si era già capito. Il guaio è che i ladri si sono specializzati. Con ogni probabilità, a forza di frequentare l'area adibita a parcheggio, complice l'aiuto di qualche "talpa", si sono convinti che possano entrare in azione, sfidando i controlli. La tecnica è ormai nota: si appostano nei pressi del Trincerone, attendono la vittima "prescelta" e lo sorvegliano, facendo attenzione ai suoi movimenti per scartare le auto blindate da sistemi di allarme troppo sofisticati. Poi, una volta che l'automobilista si allontana, entrano in azione. Non hanno bisogno di un'attrezzatura troppo ingombrante. Per questo motivo possono agire a qualunque ora, mirando soprattutto alle utilitarie. Difficile intervenire senza l'aiuto di qualche passante o residente, attirato da qualche movimento sospetto. D'altra parte, i topi d'auto cercano in ogni modo di mimetizzarsi, confondendosi con chi abitualmente parcheggia in zona. Impossibile anche per gli ausiliari del traffico individuare i possibili ladri.
Il Mattino

Problema sicurezza, la "ricetta" diessina
«Il problema sicurezza è oggi più che mai una priorità per Cava. I furti d'auto e di motorini si stanno moltiplicando, il passeggiare "tranquilli", a qualsiasi ora, è ormai un lontano ricordo. Occorre una mobilitazione immediata ed una "cabina di regia" tra Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale e Comune, affinché si adottino misure in grado di ridurre questi fenomeni di delinquenza. Anche il prolungamento dell'orario di pattugliamento della Polizia municipale - sia a Cava centro che nelle frazioni - è uno strumento utile. Una città vivibile e che attragga investimenti da parte di soggetti privati, indispensabili oggigiorno per lo sviluppo economico di una città, passa anche attraverso una evidente qualità della sicurezza. L'entrata in funzione delle telecamere, acquistate ed installate nella primavera del 2001 dalla Giunta Fiorillo, e mai andate in funzione in questi quattro anni, è una delle priorità che intendiamo inserire - come nostro contributo - nell'agenda della futura Amministrazione di centrosinistra».
Marco Ascoli, segretario cittadino DS

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...