Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTremonti-bis: le possibilità di cumulo

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Tremonti-bis: le possibilità di cumulo

Scritto da Il Denaro (admin), martedì 6 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 6 novembre 2001 00:00:00

L'Agenzia delle Entrate, attraverso la circolare n.90E/2001, ha fornito alcuni chiarimenti sulla legge Tremonti-bis, messa a punto dal ministro dell'Economia e delle Finanze Giulio Tremonti e contenuta nel Ddl governativo relativo ai «Primi interventi per il rilancio dell'economia», definitivamente approvato dal Parlamento il 10 ottobre scorso. Il provvedimento prevede la detassazione del reddito reinvestito in beni strumentali, ai fini dell'esercizio dell'attività riconosciuta a tutti i soggetti titolari di redditi d'impresa, indipendentemente dalla loro natura giuridica, nonché ai liberi professionisti. Posto che due agevolazioni possono considerarsi cumulabili se all'interno delle stesse leggi non è espressamente previsto un divieto, e che dunque, salvo i divieti espressamente previsti, la Tremonti risulta a tutti gli effetti compatibile con gli altri tipi d'aiuto, vediamo le ipotesi di cumulabilità con gli altri singoli strumenti di agevolazione.

La proroga dell'agevolazione Visco (varata dall'ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco), prevista dalla Finanziaria 2000 al 31 dicembre prossimo, comporta un coordinamento con la Tremonti-bis. La possibilità di continuare a godere del beneficio della Visco, limitatamente alle operazioni (investimenti, conferimenti ed accantonamenti) effettuate fino al 30 giugno 2001, è subordinata alla condizione che il contribuente non opti per l'applicazione dell'agevolazione prevista dalla Tremonti, ovviamente con riferimento agli investimenti realizzati successivamente alla predetta data. Pertanto, per gli investimenti effettuati al 30 giugno 2001 rilevanti ai fini dell'agevolazione Visco, il soggetto Irpeg può decidere di continuare a fruire di tale agevolazione o di scegliere di applicare, successivamente al 30 giugno, ma entro il 31 dicembre 2001, l'agevolazione Tremonti. In queste condizioni il problema del cumulo non esiste, in quanto gli investimenti in questione fanno riferimento a periodi temporali diversi.

Dual Income Tax

Per espressa previsione normativa, chi vuole optare per la Tremonti deve rinunciare alla Dit (Dual Income Tax), anche se tale scelta può essere effettuata separatamente per ciascun periodo d'imposta. Resta, invece, sempre compatibile il cumulo della Dit con la Tremonti-Formazione. E' consentito il cumulo delle due agevolazioni solo in presenza di un imponibile potenzialmente assoggettabile ad aliquota agevolata Dual Income Tax (Dit) inferiore al 10 per cento dell'imponibile totale.

Legge 488/92

La possibilità di cumulo per i benefici previsti dalla Legge 488/92 (contributi in conto impianti) e dalla Tremonti, che costituisce una norma di fiscalità generale interna e non un «aiuto di stato», rende tali strumenti complementari fra loro. La circolare del ministero delle Attività Produttive del 14 luglio 2000, n. 900315, ha infatti chiarito che: «... il divieto di cumulare le agevolazioni di cui alla legge n. 488 con altre, disposte da leggi nazionali, regionali o comunque concesse da Enti o istituzioni pubbliche, riguarda quelle normative che, non avendo carattere di uniforme generalità per tutte le imprese e su tutto il territorio nazionale, siano qualificabili come aiuti di stato ai sensi degli articoli 87e 88 del Trattato di Roma». In virtù del dettato legislativo non si ravvisano, così, ostacoli al cumulo delle due forme di benefici. Tanto è vero che nello stesso art.5 della legge Tremonti non si fa cenno ad alcun divieto.

Legge Sabatini

Relativamente all'eventualità di cumulo con la Sabatini è possibile, alla luce dei chiarimenti ministeriali, beneficiare sia della detassazione Tremonti che degli aiuti previsti dalla legge n. 1329/65. Infatti, lo stesso ministero delle Finanze, con propria circolare, aveva espressamente chiarito che la Tremonti è cumulabile con qualsiasi altra agevolazione, con l'unica limitazione che in caso di cumulo «l'ammontare del reddito complessivo agevolato non può, comunque, essere superiore al costo dell'investimento».

Credito d'imposta

L'agevolazione in esame non è, invece, cumulabile con quella per gli investimenti nelle aree svantaggiate di cui all'articolo 8, cioè il credito di imposta per le imprese che acquistano beni strumentali nelle zone depresse, fatta eccezione, come per le altre agevolazioni, per le spese sostenute per la formazione e l'aggiornamento del personale. Pertanto, in questo caso, il contribuente dovrà scegliere se usufruire del credito d'imposta oppure optare per i benefici connessi all'applicazione della Tremonti-bis così come ridisegnata dal disegno di legge.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...