Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàTre mesi di "Leonardo e Cesare da Sesto"

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Tre mesi di "Leonardo e Cesare da Sesto"

Scritto da (admin), lunedì 24 giugno 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 24 giugno 2013 00:00:00

Per tre mesi Cava de’ Tirreni ospiterà importanti opere di prestigiosi maestri della storia dell’arte italiana. Dal 6 luglio al 30 settembre il Complesso Monumentale di Santa Maria del Rifugio e l’Abbazia della SS. Trinità saranno le sedi di “Leonardo e Cesare da Sesto nel Rinascimento meridionale”, mostra curata da Carlo Pedretti, Direttore del Centro Studi su Leonardo dell’Università della California, Los Angeles, e da Nicola Barbatelli, Direttore del Museo delle Antiche Genti di Lucania.

Venerdì 21 giugno l’iniziativa è stata presentata al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni. Sono intervenuti: Marco Galdi, Sindaco di Cava de’ Tirreni; Nicola Barbatelli, Direttore del Museo delle Antiche Genti di Lucania; Lina Sabino, in rappresentanza della Soprintendenza per i Beni Artistici ed Etnoantropologici per le province di Salerno ed Avellino; Teresa Sorrentino, Assessore comunale alla Cultura; Assunta Medolla, Dirigente comunale del III Settore.

«Si tratta di un evento straordinario per la nostra città - ha esordito il Sindaco Galdi - Cava de’ Tirreni è una città che nel Rinascimento fiorisce particolarmente: nasce attorno alla Badia Benedettina, ma il suo sviluppo come centro urbano è da far coincidere proprio con l’avvio di quell’epoca storica. Per questo siamo ben lieti di ospitare l’importante mostra su Leonardo da Vinci e Cesare da Sesto, che è finalizzata a testimoniare la diffusione del movimento leonardesco nell’Italia Meridionale, sconfessando così la tesi di un Rinascimento tutto e solo proiettato in altre lande d’Italia».

Una diffusione, quella dell’arte di Leonardo nel Sud Italia, testimoniata tra l’altro dalla presenza al Museo dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni di un monumento polittico realizzato da Cesare da Sesto, allievo prediletto e maggiore interprete nel Sud Italia dell’arte del maestro Leonardo. Presso l’altra location dell’esposizione, il Complesso di Santa Maria del Rifugio, sarà invece ospitata la “tavola lucana”, dipinto che raffigura il volto di un uomo con barba e cappello, rinvenuta dallo studioso Nicola Barbatelli in una collezione privata del Salernitano nel 2009, di cui ancora si discute l’attribuzione, ma che illustri studiosi, come il Pedretti, fra i maggiori esperti di tutti i tempi di Leonardo, vogliono sia del Genio di Vinci. Contestualmente alla “tavola lucana”, che dopo la chiusura della mostra sarà restaurata e riconsegnata alla città di Cava de’ Tirreni nel 2019 (anno del cinquecentenario della morte di Leonardo), presso il chiostro della struttura sita in Piazza San Francesco saranno in mostra anche delle riproduzioni iconografiche leonardesche ed alcuni disegni di macchine di Leonardo desunte dal Codice Atlantico.

«La mostra si appresta a coniugare le arti figurative del Cinquecento dalle bizzarre ed eclettiche figurazioni della Milano di Leonardo con la moderna maniera delle logge romane di Raffaello e della Sistina di Michelangelo - ha spiegato il Dott. Nicola Barbatelli - L’esposizione del monumentale polittico alla Badia di Cava, attribuito alle arti di Cesare da Sesto, fedelissimo seguace leonardesco arrivato a Napoli intorno al 1513, rappresenta un punto di partenza che, grazie alle nuove indagini scientifiche, consegna alla critica elementi nuovi, straordinari ed inediti su cui discutere. L’esposizione, poi, dell’Autoritratto Lucano di Leonardo, con i suoi collegamenti alla ritrattistica leonardiana, si presenta invece per aprire un proficuo dibattito sulle fattezze del Vinci e sulla possibilità, non troppo azzardata, di accostarne l’iconografia a quella di Aristotele, così come descritta delle arti di metà Quattrocento».

Il taglio del nastro della mostra “Leonardo e Cesare da Sesto nel Rinascimento meridionale” avverrà sabato 6 luglio e farà da apripista alla II edizione della “Settimana Rinascimentale”, evento storico-folcloristico in programma a Cava de’ Tirreni dal 7 al 14 luglio. L’indomani, domenica 7 luglio, alle ore 10.00, presso il MARTE Mediateca di Corso Umberto I, avrà poi luogo il Convegno su Leonardo da Vinci, con la presenza del prof. Carlo Pedretti, Direttore del Centro Studi su Leonardo dell’Università della California, Los Angeles.

Il costo del biglietto per visitare la mostra presso il Complesso di Santa Maria del Rifugio è pari a € 5,00. Questi gli orari di ingresso: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 22.00, tutti i giorni della settimana escluso il lunedì. Quanto alla Badia, gli orari di ingresso per la visita al Museo vanno dalle ore 8.30 alle ore 12.00 di tutti i giorni della settimana, sia feriali che festivi. Il biglietto d'ingresso in questo caso è pari a € 3,00.

La mostra “Leonardo e Cesare da Sesto nel Rinascimento meridionale” è ideata dall’Associazione Mondarte Italia, con il supporto della Soprintendenza per i Beni Artistici, Storici ed Etnoantropologici per le province di Salerno ed Avellino, del Museo delle Antiche Genti di Lucania, dell’Armand Hammer Center for Leonardo Studies di Los Angeles, della Città di Cava de’ Tirreni e del Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale (CCN).

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa MTN Company Srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; info@mtncompany.it - www.mtncompany.it - info@cavain.it - www.cavain.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...