Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTour nelle scuole Passa "bacchetta" Gravagnuolo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Tour nelle scuole, Passa "bacchetta" Gravagnuolo

Scritto da (admin), lunedì 25 ottobre 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 25 ottobre 2010 00:00:00

Si è concluso sabato mattina il giro del primo cittadino, Marco Galdi, e dell’assessore alla Pubblica Istruzione ed Edilizia scolastica, Vincenzo Passa, nelle scuole dell’infanzia, di primo grado e secondarie di primo grado cavesi. Tappa finale nella scuola secondaria di primo grado “Giovanni XXIII”. Il sindaco è stato accompagnato come in tutte le altre visite dall’assessore al ramo. Mentre a fare gli onori di casa sono stati il dirigente scolastico Vincenzo Salvati ed il presidente del Consiglio di Istituto, Daniele Trezza. Il sindaco è stato portato in alcune classi dell’istituto, dove, dopo una breve introduzione del dirigente Salvati, ha augurato agli studenti presenti un buon anno scolastico e, essendo in particolare alcune terze quelle visitate, un buon esame di licenza media.

«Per voi ragazzi questi dovranno rappresentare anni fondamentali per la vostra formazione - ha raccomandato il primo cittadino - Curare bene in ogni aspetto la propria crescita culturale ora significa rafforzare quelle basi sulle quali poi costruire mattone dopo mattone il proprio futuro. Ragazzi, purtroppo è un futuro difficile quello che attende tutti nei prossimi anni e, dunque, per farsi spazio nella società occorre che si sia pronti e capaci di affrontare le sfide che si porranno di fronte a voi. Sfide che si possono vincere solo se oggi pensate a costruire il vostro bagaglio culturale dando ascolto ai vostri docenti ed alle vostre famiglie».

Particolarmente emozionato il sindaco, anche perché tra quei banchi ha trascorso tre anni di scuola media, quando nel plesso era ospitata la “Carducci”. «Mi rivedo ragazzetto pronto a costruire tra quei banchi il mio futuro. Ho avuto la fortuna di avere professori capaci di farmi innamorare dello studio - ha concluso il prof. Galdi - e vi auguro la stessa fortuna, perché con docenti illuminati al vostro fianco sarà più facile portare a termine i vostri cicli di studio».

Il giro tra le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado ha permesso al primo cittadino ed all’assessore alla Pubblica Istruzione ed Edilizia scolastica di verificare lo stato del patrimonio scolastico metelliano, di recepire istanze dei dirigenti scolastici e di mettere mano a vecchie e nuove problematiche prospettate. Nel caso della “Giovanni XXIII” da tre anni la scuola ha denunciato all’Amministrazione comunale precedente l’indisponibilità della palestra per i propri studenti. Il sindaco Galdi e l’assessore Passa, appena saputo del problema, hanno avviato procedure per sbloccare la situazione e nell’incontro di sabato mattina hanno assicurato che i lavori saranno affidati entro la prima settimana di novembre, in quanto la gara sarà espletata il 5 novembre e la palestra tornerà fruibile entro la fine del mese prossimo.

Dopo l’incontro, sindaco ed assessore, insieme all’architetto Angelo Cavaliere, dirigente della Provincia, hanno fatto visita ad altri plessi della città, come la scuola di via Della Corte (II Circolo didattico) per verificare la possibilità di razionalizzare, sempre salvaguardando i livelli occupazionali esistenti, le scuole sul territorio.

L’assessore alla Pubblica Istruzione, che ha seguito passo dopo passo sia il tour tra le scuole cavesi del sindaco sia le vicende legate alla ricollocazione territoriale delle scuole, ha dichiarato: «Da anni ci sono situazioni sul territorio che necessitano di interventi radicali di risanamento. Alcune scuole frammentate, ospitate in strutture ai limiti della sicurezza, peraltro con costi esosi per le casse comunali, non devono più esistere. Stiamo lavorando per eliminare sprechi e disservizi, dopo anni di silenzio e di paralisi della passata Amministrazione Gravagnuolo. Che qui invito, piuttosto che a sparare nel mucchio ed a dire inesattezze, a meditare sugli errori e sui ritardi accumulati nel campo dell’edilizia scolastica. Ho letto per esempio la polemica alimentata dall’ex sindaco sul caso della riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in relazione all’efficienza energetica. Debbo con somma meraviglia cogliere nelle sue parole inesattezze e demagogiche esternazioni di parte. Gravagnuolo ci ha tacciato di incapacità di far candidare le scuole cavesi al Bando Pon e Poin per il miglioramento dell’efficienza energetica e di aver fatto perdere questa grande opportunità per nostre incapacità. Parla di errori commessi, Gravagnuolo. Ma non è vero nulla di tutto questo - continua l’assessore Passa - Anzi, insieme all’assessore all’Ambiente, Carmine Salsano, abbiamo avviato un proficuo lavoro con i dirigenti scolastici, che hanno tutti espresso l’intenzione di presentare i loro progetti. Ed i tempi ci sono tutti. La sinergia e l’affiatamento con i miei colleghi sono totali».

«Stiamo lavorando tutti per cogliere queste grandi opportunità - ha aggiunto l’assessore all’Ambiente, Carmine Salsano - Il Pon “Ambiente per l’apprendimento” ed il Poin “Energie rinnovabili e risparmio energetico” sono opportunità che i Fondi Europei per lo sviluppo regionale mettono a disposizione e delle quali anche la città di Cava farà tesoro. L’inoltro telematico delle candidature delle scuole potrà avvenire entro il 15 novembre prossimo, mentre l’invio degli incartamenti all’Ufficio Scolastico Regionale è fissato entro il 30 novembre. Tutte le nostre strutture tecniche comunali sono state allertate per collaborare alla realizzazione delle iniziative progettuali comunicate dai responsabili delle istituzioni scolastiche cittadine».

L’Addetto Stampa Antonio Di Martino

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....

Cava, prevenzione incendi boschivi: 18 luglio convocata assemblea generale

Si è tenuto, stamattina, 9 luglio, a Palazzo di Città, il tavolo tecnico sulla prevenzione incendi, coordinato dall'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore ed al quale ha partecipato anche il sindaco Vincenzo Servalli, oltre ai Consiglieri comunali capigruppo, Marco Galdi, Vincenzo Lamberti, Marisa Biroccino...