Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Enrico imperatore 'Il pio'

Date rapide

Oggi: 13 luglio

Ieri: 12 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàTopi al "Genoino" di Cava de' Tirreni: parlano i rappresentanti d'istituto

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Cava de' Tirreni, scuola, rappresentanti, studenti, topi, liceo

Topi al "Genoino" di Cava de' Tirreni: parlano i rappresentanti d'istituto

Con un lungo comunicato, i rappresentanti d’Istituto fanno chiarezza sul problema topi

Scritto da (redazioneip), sabato 15 febbraio 2020 08:23:02

Ultimo aggiornamento sabato 15 febbraio 2020 08:23:02

Mancano due giorni (lunedì 17 febbraio) alla riapertura del liceo Genoino di Cava de' Tirreni, chiuso lo scorso 10 febbraio per la presenza di topi all'interno dell'edificio scolastico. Il provvedimento si è reso necessario per permettere ai dirigenti dell'Asl di effettuare i dovuti controlli del caso.

Sulla vicenda, che ha alimentato moltissime polemiche a Cava, sono intervenuti i rappresentanti del Genoino - Francesco Della Rocca, Alfonso Pagliuca, Niccolò Foglio e Gabriele Santoriello - che, attraverso un comunicato, hanno voluto far luce sulla situazione in atto per la scuola e sopratutto sull'impegno per risolvere questa problematica.

«Noi rappresentanti d'istituto desideriamo informare gli alunni e le famiglie che i lavori di derattizzazione al Liceo Scientifico "Andrea Genoino" stanno procedendo così come sollecitato dal Sanitario, dalla Preside e da noi ragazzi. Continueremo come promesso a monitorare la situazione e a tenervi informati - esordiscono i quattro rappresentanti studenteschi- Desideriamo inoltre discostarci da comunicati stampa non corrispondenti a verità in quanto poco chiari e omissivi nei confronti delle azioni e dello spirito che anima la Dirigenza, tra l'altro senza neanche chiarire a chi ci si riferisse con questo termine».

«Precisiamo -proseguono gli studenti- che la Preside dal suo primo insediamento ha posto come prioritario il problema della sicurezza collaborando con la Provincia per donarci più aule capienti. Non appena venuta a conoscenza della problematica sollevata da noi alunni, si è prontamente attivata per la derattizzazione. L'intervento è stato insufficiente e per questo sono riapparsi topi vivi nell'Istituto. A fronte di questo ci siamo recati dal Sanitario, Dottore Baldi e dalla Preside Stefania Lombardi, che sono prontamente intervenuti, chiedendo all'unisono una nuova derattizzazione, la potatura delle aiuole incolte e selvagge, intervento che la Preside già da tempo stava sollecitando alla Provincia».

«La Preside -spiegano - ha chiesto di incontrare i Rappresentanti dei genitori e degli studenti in Aula magna e ha ribadito che è necessario continuare la pitturazione delle aule, per la quale si sta battendo da tempo, sia dove ancora sono presenti fenomeni di muffa e umidità, sia di tutta la scuola per una migliore igiene della stessa, ha dato ordine ai collaboratori scolastici di pulire più approfonditamente tutta la scuola e ha rimarcato ciò a più riprese chiedendo, ossia una pronta verifica dei cornicioni e il ripristino dell'intonaco».

«Sempre in Aula magna -continua il comunicato- ha informato i presenti della presenza di alberi inclinati potenzialmente pericolosi dei quali va verificata la stabilità. Tanto dichiariamo per far comprendere la trasparenza, la collaborazione e il rispetto che caratterizzano i rapporti tra noi alunni e la Presidenza e siamo riconoscenti per quanto finora fatto dalla Provincia ma non lo riteniamo sufficiente, per cui fin quando non verranno effettuati tutti gli interventi richiesti continueremo a lottare per una scuola salubre e sicura, perché non abbiamo paura delle Istituzioni ma ci confrontiamo con esse».

«Siamo tanto orgogliosi della nostra comunità per averci insegnato a ragionare e a criticare propositivamente -concludono- per cui senza cercare capri espiatori chiediamo e pretendiamo che tutti gli interventi vengano effettuati al più presto».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava de' Tirreni, De Luca ai genitori di Arianna: «Affronteremo e risolveremo il problema»

«Abbiamo incontrato questa mattina a Palazzo Santa Lucia, insieme al direttore generale del Cardarelli, i genitori della piccola Arianna accompagnati dal proprio legale. Abbiamo voluto innanzitutto esprimere la nostra solidarietà e vicinanza alla famiglia che affronta quotidianamente la gravità e le...

Cava de' Tirreni, De Luca incontra i genitori di Arianna

Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca ha invitato oggi, 11 luglio, a Palazzo Santa Lucia i genitori di Arianna Manzo, la giovane di Cava de' Tirreni affetta da atrofia cerebrale. I coniugi Manzo, alcune settimane fa, avevano lanciato un appello anche al presidente De Luca, sottolineando...

Cava, genitori di Arianna manifestano a Salerno: «Giustizia per nostra figlia»

Hanno iniziato lo sciopero della fame i genitori di Arianna Manzo, la giovane di Cava de' Tirreni affetta da atrofia cerebrale. La giovane era stata ricoverata al Cardarelli di Napoli, dove, a causa di un trattamento sanitario, ha riscontrato alcuni problemi celebrali. A novembre dell'anno scorso c'è...

Cava de’ Tirreni, danni dopo ricovero al Cardarelli: genitori di Arianna annunciano sciopero della fame

I genitori di Arianna Manzo, la giovane di Cava de' Tirreni affetta da atrofia cerebrale, hanno annunciato lo sciopero della fame per sollecitare una decisione della Corte di Appello di Salerno che li sta tenendo con il fiato sospeso. La sua storia è ben nota nella città metelliana. La piccola era stata...

Cava de' Tirreni, installato impianto fotovoltaico all’immobile comunale di via Corradino Schreiber

Con un finanziamento di circa 170 mila euro del Mise (Ministero Sviluppo Economico), per l'efficientamento energetico degli edifici comunali, è stato realizzato un impianto fotovoltaico presso l'immobile comunale di via Corradino Schreiber che ospita gli uffici tecnici e tributi; con i ribassi d'asta...