Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTagli Cstp intervengono PD ed Udc

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Tagli Cstp, intervengono PD ed Udc

Scritto da (admin), venerdì 15 aprile 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 15 aprile 2011 00:00:00

In seguito alla drastica riduzione del servizio del CSTP, che tra pochi giorni colpirà l’intera provincia di Salerno ed in modo particolare Cava de’ Tirreni, stamattina si legge sui giornali dell’intervento del nostro Sindaco, Avv. Marco Galdi, che unitamente all’assessore Carleo, e con l’interessamento del Consigliere Regionale Giovanni Baldi, ha presentato formale richiesta d’incontro con il Direttore Barbarino e l’assessore provinciale Ciccone per discutere del grave problema.

Ad onor del vero il Partito Democratico, attraverso il comunicato stampa e con i diversi incontri tenutosi con le maestranze della CSTP di Cava, da giorni si sta interessando del problema unitamente agli altri partiti di opposizione, tanto che tramite il Consigliere Sorrentino decisero unitariamente di presentare un’interrogazione nell’ultimo Consiglio comunale.

La nostra non vuole essere polemica, non servirebbe a nulla, però non possiamo sottacere che ancora una volta la famosa filiera istituzionale penalizza in modo grave ed indiscriminato Cava de’ Tirreni. Così come non possiamo non denunciare che le esternazioni del nostro Sindaco arrivano in ritardo, netto ritardo ed a tempo scaduto. L’intera vicenda era a conoscenza di tutti, come è possibile che a giochi fatti si pensa di intervenire? Sarebbe stata molto più logica e produttiva una forte presa di posizione alcuni giorni fa, anche con un forte coinvolgimento del Consiglio comunale e dell’intera popolazione.

Il mio rammarico, nonché preoccupazione, deriva dal fatto che successivamente, anche di fronte a diversi tagli, rimaniamo soddisfatti e pronti a tessere elogi per l’intervento effettuato da parte dei nostri politici, perché siamo riusciti ad ottenere qualche risultato rispetto a quanto paventato in questo momento. In parole povere, ritorno ad un mio intervento sull’ospedale: abbiamo 100, la previsione dopo i tagli ci porta a 30, riusciamo dopo qualche pseudo-intervento ad arrivare a 50, diciamo che siamo stati bravi ad ottenere i risultati e ringrazieremo i vari esponenti politici.

Caro Sindaco, questo no, non è possibile. Così come non è possibile sentire sempre e comunque la stessa “cantilena”: stiamo scontando gli errori del passato. Direi di finirla, ormai questo governo regionale, provinciale e cittadino governa da un anno e più, deve assumersi le sue responsabilità, anche quelle derivanti da uno scatafascio del nuovo assetto CSTP che porterà a penalizzare ancora una volta le fasce più deboli della popolazione.

Il Consigliere Comunale Pasquale Scarlino, a nome e per conto del Gruppo consiliare PD

La proposta dell’Udc

E’ giusto quanto doveroso l’atteggiamento dell’Amministrazione Comunale di Cava de’ Tirreni, così come è condivisibile che il ridisegno delle strategie aziendali del C.S.T.P. coinvolga il nostro Comune, come si legge nella nota del Sindaco (“Se bisogna cambiare, facciamolo insieme e soprattutto senza passare sulla testa delle nostre comunità…”).

Alle dichiarazioni dei buoni intendimenti, però, devono seguire anche azioni concrete! Quindi, nelle more che si faranno questi incontri e, verosimilmente, daranno gli esiti che tutti ci auguriamo, e nel frattempo che l’intervento dell’On. Baldi produca i suoi effetti a livello regionale, perché l’Amministrazione Comunale non si impegna a supportare i costi che garantiscano le regolari corse, così come ha fatto il Comune di Vietri sul Mare?

Si potrebbe attingere, per esempio, dal fondo di riserva delle casse comunali ed evitare così disagi che non erano stati calcolati dagli utenti.

Il Commissario cittadino dell’UdC, Luigi Durante

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...