Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSuini infetti in rivolta gli operatori

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Suini infetti, in rivolta gli operatori

Scritto da (admin), mercoledì 18 giugno 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 giugno 2003 00:00:00

Allevatori, commercianti di bestiame e titolari di impianti di macellazione denunciano la grave crisi che dallo scorso marzo ha colpito il settore, a causa della mancata rimozione di un cordone sanitario che parte da Nocera Superiore e si estende per un raggio di 10 chilometri, dopo la scoperta di un focolaio di una malattia vescicolare suina. Da Nocera Superiore, Nocera Inferiore, Pagani, Roccapiemonte, Castel San Giorgio, ma anche da Cava de' Tirreni e Mercato San Severino, sono arrivate le voci di protesta di tutti coloro che sono stanchi di assistere impotenti al blocco delle proprie attività. Per il momento, 15 tra allevatori, commercianti e titolari di impianti di macellazione hanno affidato all'avvocato Rino Pagano una lettera di diffida indirizzata ai dirigenti dell'Asl Sa1, ma sono in arrivo altre adesioni alla protesta. La situazione che si trovano a vivere dal 28 marzo scorso è a dir poco sconcertante. Da quella data, infatti, non si possono macellare, acquistare o vendere suini. La scoperta di un focolaio di malattia vescicolare suina a Nocera Superiore determinò il blocco delle attività in questione e l'obbligo, per i commercianti, di fare abbattere gli animali infetti, controllare e disinfettare le aree di sosta dei suini. L'area nel raggio di 3 chilometri è stata dichiarata zona di protezione, inserita in una zona di sorveglianza con un raggio pari a 10 chilometri, come prevede il decreto legge 362 del 6 maggio 1996. A queste operazioni di attento controllo è seguito un periodo di quarantena, a conclusione del quale, però, come denunciano i diretti interessati, non è stata disposta la rimozione del cordone sanitario, operazione indispensabile per la ripresa delle attività commerciali. I termini per l'eventuale incubazione del virus sarebbero abbondantemente scaduti e le lungaggini burocratiche per l'avvio delle operazioni di rimozione del cordone sanitario sono, a detta dei diretti interessati, ingiustificate e senza una motivazione plausibile portata a loro conoscenza. Da qui l'idea della lettera di diffida, anticamera di una battaglia legale lunga e difficile per gli operatori del settore. Ma uno sguardo alle cifre di questa crisi, aggravata dalla disapplicazione del decreto legge in materia, chiarisce senza alcun dubbio la gravità della situazione, in un'area fortemente penalizzata dalla disoccupazione. Solo a Nocera Superiore, sono circa un centinaio le piccole aziende che operano in questo settore, di fatto bloccato dal marzo scorso.

NUOVO FOCOLAIO A CAVA

Individuati nuovi capi infetti a Cava de' Tirreni. Necessari almeno 20 giorni per sciogliere il cordone sanitario

Ci vorranno almeno 20 giorni per sciogliere il cordone sanitario disposto dal Servizio Veterinario dell'Asl Sa1 nel raggio di 10 chilometri intorno a Nocera Superiore. L'individuazione di un altro sospetto focolaio in una stalla di Cava de' Tirreni ha determinato un ulteriore ritardo nella soluzione del problema, che ha portato alla protesta gli operatori del settore. A spiegare come stanno andando le cose è il dott. Giovanni Russo, veterinario responsabile del Dipartimento Sanità Animale dell'Asl Sa1: «L'unità di crisi costituita per fronteggiare questa situazione non ha potuto ancora affrontare la discussione, perché abbiamo appena ricevuto un chiarimento dal Ministero della Sanità sulla normativa in materia». Quanto dovranno aspettare ancora allevatori e commercianti per riprendere a lavorare? «Il fatto di aver individuato capi infetti anche a Cava de' Tirreni ritarderà lo scioglimento del cordone sanitario. Cercheremo, comunque, di abbreviare i tempi, perché siamo coscienti del danno arrecato da questo problema all'economia locale. Non bisognerà aprire focolai, ma sarà necessaria la disinfezione delle stalle ed il controllo sui capi che potrebbero essere nella fase di incubazione della malattia. Purtroppo, i tempi tecnici non possono essere elusi».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...