Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Ignazio d'Antiochia

Date rapide

Oggi: 17 ottobre

Ieri: 16 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàStrada "negata" a Pregiato traversa "killer" a Santa Lucia

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

A Cava de’ Tirreni arriva Aperol Spritz: sabato 21 aperitivo con musica live nei bar della città

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

Locali d'Autore cerca sviluppatori e Web Designer

Piano di Zona S2: 17 ottobre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Il Ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli a Scala: visita alla chiesetta di Minuta e poi incontro con gli studenti

La Cavese ritorna alla vittoria contro l'Alto San Severo

Gusto, tradizione ed eleganza in uno degli alberghi di charme più esclusivi in Costiera Amalfitana

Maiori, incidente stradale a Capo d’Orso: coinvolti scooter e moto

Ministro Fedeli in Costiera Amalfitana: tappa di gusto da Sal De Riso e poi visita a Scala

Cava de' Tirreni in piazza per la campagna "Io non rischio"

A Salerno apre Wedding 2.0, un’esperienza innovativa tutta al femminile nel mondo dell’eventistica

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Strada "negata" a Pregiato, traversa "killer" a Santa Lucia

Scritto da (admin), venerdì 24 febbraio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 24 febbraio 2012 00:00:00

Un anziano residente ostruisce il passaggio pedonale pubblico che collega via XXV Luglio con via Dei Fabbri della Frazione di Pregiato e, nonostante le disposizioni dettate dal Palazzo di Città, che con lettera dell’8 novembre 2011 gli ha ordinato di ripristinare lo stato dei luoghi, ad oggi il passaggio in oggetto è ancora un vero e proprio percorso ad ostacoli, soprattutto per le persone anziane, ma anche per le mamme con carrozzino.

L’Ufficio Abusi Edilizi del Palazzo di Città di Cava de’Tirreni, nel mese di aprile 2011, in seguito ad un sopralluogo eseguito dai Tecnici comunali e dalla Sezione Ambiente della Polizia Locale, aveva accertato che M.V., senza alcuna autorizzazione, aveva installato un telaio in ferro, con travettini trasversali, che occludeva totalmente la stradina di uso pubblico, che, come detto in premessa, da oltre cento anni collega via XXV Luglio a via De Fabbri e che molti concittadini residenti a Pregiato utilizzavano e vorrebbero utilizzare, in sicurezza, come scorciatoia.

M.V. sosteneva che detta strada pedonale era di sua proprietà; circostanza che non risulterebbe veritiera ed a tal proposito il V Settore “Governo del Territorio - Ufficio Repressione Abusi Edilizi”, del Palazzo di Città di Piazza Eugenio Abbro, ha ordinato all’autore dell’abuso, quindi al M.V., l’immediata rimozione delle opere realizzate. Un ripristino dello stato dei luoghi che avrebbe dovuto essere eseguito da colui che l’aveva realizzato in dissonanza alle leggi, entro 7 giorni dall’avviso, ovvero entro e non oltre il 15 novembre 2011. Qualora M.V. non avesse provveduto a ripristinare lo stato dei luoghi e rimuovere quanto intralciava il libero passaggio dei pedoni, l’operazione di restyling sarebbe stata eseguita dalla Sezione Servizio Viabilità del Comando della Polizia Locale, diretta dall’acuto Tenente Michele Lamberti, con conseguente addebito in danno di M.V.

Da novembre ad oggi, né l’autore che eseguì le “opere” abusive e né la Polizia Locale hanno provveduto a rimuovere quanto intralcia il libero passaggio dei pedoni, tant’è che il già citato Ufficio Repressione Abusi Edilizi del Comune metelliano ha sollecitato la Sezione Servizi Viabilità, quindi il Tenente Lamberti, di comunicare notizie in relazione all’esecuzione dell’ordinanza che prevedeva la rimozione delle opere che intralciano il libero passaggio. Un ritardo che ha mobilitato anche Pasquale Donnarumma, confinante di M.V., il quale per venire a conoscenza degli sviluppi della vicenda, oltre a dare mandato all’Avvocato Lucio Panza, ha inoltrato formale richiesta per l’accesso agli atti, dai quali ha scoperto che dal 15 novembre 2011, data in cui avrebbe dovuto essere liberata la stradina di quanto intralciava la libera circolazione dei pedoni, è ancora quasi del tutto ostruita e neanche la Polizia Locale ha dato seguito all’ordinanza di rimozione coatta.

Le insidie della Traversa Giuseppe Vitale a Santa Lucia

San Pio, proteggimi tu! È questa l’esclamazione che ci viene di pronunziare se ci dovessimo trovare a percorrere la Traversa Giuseppe Vitale della Frazione di Santa Lucia. Qual è la traversa in questione? È la prima stradina a destra sita fra il quadrivio di Via Arte e Mestieri e Via Giuseppe Vitale, ove campeggia, attorniata da verdi aiole, la statua di San Pio da Pietrelcina, ed il passaggio a livello, ovvero dove ha sede la nota ditta Arredamenti Senatore.

Nel percorrere, a piedi, la citata strada vi accorgerete che è ben illuminata, ma sino al civico 10, poiché proprio a quel punto iniziano le insidie, per colpa delle quali l’84enne D.S., residente in loco, nell’inciampare e rovinare a terra, si è procurato non pochi ematomi. La domanda sarebbe: ma come mai una strada interamente illuminata, manca di un lampioncino proprio dove si restringe ed inizia una discesina? La risposta risiede nel fatto che il proprietario del fabbricato prospiciente il civico 10, nel far ripristinare la facciata all’immobile, si è visto privato del corpo illuminante pubblico, che per lunghi anni era stato posizionato all’angolo del fabbricato.

Vincenzo Pannullo, genero dell’anziano D.S., fattosi carico delle ansietà dei suoi anziani congiunti, al fine di rendere sicuro il transito dei pedoni in situ, soprattutto nelle ore serali, portatosi più volte dal responsabile comunale della pubblica illuminazione dell’Ufficio Tecnico di Via Corradino Schreiber, mercoledì 22 febbraio è riuscito ad ottenere la posa in opera di un nuovo palo zincato, che a breve, munito alla sommità del corpo illuminante, simile a quello preesistente, irradierà nuovamente luce ove manca. Anche questa volta, seppur dopo talune insistenze, l’iniziativa del singolo cittadino è andata a buon fine!

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Questa mattina, martedì 17 ottobre 2017, sono state eseguite le operazioni di pulizia straordinaria della Fontana dei Delfini, a Cava de' Tirreni. Successivamente verranno effettuati interventi delle altre vasche presenti nella città dei portici.

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Domani mattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, è convocata una conferenza stampa per illustrare tutte le attività messe in campo dall'Amministrazione comunale per la manutenzione e il recupero dell'edilizia scolastica. Saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il...

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

A conclusione della tre giorni alla Fiera Internazionale del Turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre scorso, il Consigliere comunale con delega al Turismo, Marisa Biroccino, traccia il bilancio della partecipazione della Città metelliana, grazie all'ospitalità gratuita offerta dalla...