Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàStemma e gonfalone nuovi restituita alla Città la sua identità

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Stemma e gonfalone nuovi, restituita alla Città la sua identità

Scritto da (admin), mercoledì 2 dicembre 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 dicembre 2009 00:00:00

Restituita dignità storica ai simboli della Città di Cava de’Tirreni. Il Consiglio comunale, nella seduta di lunedì scorso, a seguito dell’esame da parte della I Commissione consiliare presieduta dall’avv. Artemio Baldi, ha approvato all’unanimità il nuovo stemma ed il nuovo gonfalone della città metelliana.

A seguito di uno studio storico effettuato da Livio Trapanese, cerimoniere del Comune, dello studio di araldica pubblica e del lavoro di design svolto da Amedeo Di Marco dell’Ufficio Comunicazione e del complicato procedimento amministrativo, svolto dalla segreteria particolare del sindaco, nella persona di Liliana Noviello, si è proceduto al ridisegno dei simboli della città, riconsegnando loro fedeltà storica.

L’araldica delle città ha un rilievo molto importante, perché rispecchia, attraverso simboli e colori, la fase di nascita dei Comuni liberi e le successive modificazioni costituzionali. Volendo regolarizzare la posizione araldica dello stemma della città metelliana, dunque, si è ripercorso la storia degli emblemi precedenti attraverso dettagliate e laboriose indagini.

Pertanto, al fine di capire in che modo ed in quale misura intervenire per giustificare la richiesta di concessione dello stemma comunale nella forma che costituisce il fattore identificante ed indiscusso dei cavesi, è stato necessario rispolverare le concessioni che hanno autorizzato il loro utilizzo, ed analizzare accuratamente la “grammatica” e la “sintassi” dell’araldica.

I precedenti simboli, non rispondenti alla realtà storica, erano stati concessi da un decreto del Presidente della Repubblica dell’anno 1965. Per poter procedere alla nuova riformulazione dei simboli è stato richiesto all’Ufficio Onorificenze e Araldica della Presidenza del Consiglio dei Ministri il prescritto parere. Successivamente sarà richiesto il definitivo provvedimento del Presidente della Repubblica.

Il nuovo stemma reca nella partizione destra (alla sinistra di chi guarda) quattro pali (nell’araldica s’intende per palo una riga verticale) smaltati alternativamente di rosso ed oro. Nella partizione sinistra (a destra di chi guarda) ci sono tre fasce su campo argento. La corona, come prescrive l’araldica pubblica contemporanea per le comunità insignite del titolo di "città", è turrita ed è smaltata d’oro.

Come da prassi araldica, lo scudo sormonta una corona formata da due rami, uno di alloro ed uno di quercia, legati tra loro da un nastro tricolore. Il tentativo di riportare lo stemma ed il gonfalone erano stati effettuati inutilmente già da circa 10 anni, ma solo con l’Amministrazione Gravagnuolo, come precisa l’avv. Artemio Baldi, si è arrivati a questo risultato.

Per questo il sindaco Luigi Gravagnuolo ed il consigliere comunale Artemio Baldi esprimono grande soddisfazione per l’ottimo risultato raggiunto e per l’eliminazione di un'incongruenza storica che attendeva soluzione da troppo tempo.

La redazione de ilPortico.it, insieme allo storico Livio Trapanese, in passato si è già occupata della specifica questione. Per conoscere tutto l’iter storico e per saperne di più sulla vicenda e su tutti i cambiamenti che hanno coinvolto i simboli della comunità cavese, clicca qui.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava: 26 ottobre inaugurazione asilo di Via Carillo

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che giovedì 26 ottobre prossimo, alle 9.30, presso l'asilo nido comunale di via Carillo a Cava de'Tirreni si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dei servizi socio - educativi per la Prima Infanzia, promossi dall'Ambito Territoriale S2, finanziati prevalentemente...

Cava, Sindaco Servalli: «A breve i lavori per la messa in sicurezza della strada a Sant'Anna»

Cominceranno a breve i lavori alla strada provinciale 360 alla frazione Sant'Anna, il cui territorio, abitato da circa tremila residenti, è praticamente tagliato in due, con disagi fortemente avvertiti dalla popolazione per la difficoltà di raggiungere le scuole, gli esercizi commerciali, la chiesa parrocchiale....

Cava: polemica sulle condizioni dell'asilo comunale. Mamme chiedono incontro col sindaco

Polemica a Cava de' Tirreni per il funzionamento dell'asilo nido comunale. A sollevare la questione un gruppo di mamme che ha sottolineato i problemi della struttura. Come si legge sul giornale "La Città di Salerno", il poco personale a disposizione non consente né di far iniziare le attività ad altri...

Cava: comitato Sacrario Militare presenta al sindaco le targhe commemorative dei caduti in guerra

Mostrata, ufficialmente, stamattina a palazzo di città di Cava de' Tirreni dal presidente del comitato per il Sacrario Militare Daniele Fasano e dal grand'ufficiale Salvatore Fasano al primo cittadino metelliano Vincenzo Servalli la bozza delle lapidi che verranno inaugurate giovedì 2 novembre alle 15...

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Tra poco più di un mese termineranno i lavori alla palestra di San Lorenzo. Lavori partiti lo scorso 18 luglio, per un importo complessivo di circa 300mila euro, e consistenti nel rifacimento del tetto, degli spogliatoi, servizi igienici, campo da gioco e della muratura esterna. Continua così l'impegno...