Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàStatale della morte Messina e Marciano dicono basta

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Statale della morte, Messina e Marciano dicono basta

Scritto da (admin), martedì 10 giugno 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 10 giugno 2003 00:00:00

«Fate presto»: è l'appello lanciato da Marciano e Messina, sindaci rispettivamente di Vietri e Cava, agli organi competenti per la sicurezza della Statale 18. I due primi cittadini si alleano per evitare che quel tratto in comune della Statale 18 continui a mietere altre vittime. Hanno tracciato in sinergia un "piano sicurezza", ma da solo non basta senza interventi mirati. La Statale della morte: la chiamano così. Puntellata di lapidi, più frequenti dei segnali stradali. L'incubo di una nuova tragedia pesa come un macigno. I residenti sono stanchi, inermi. Nessuno provvede, lamentano. Lanciano invettive contro le autorità "sorde". Per questo tratto di strada in condominio tra Cava e Vietri, i sindaci delle due comunità sono chiamati in campo. Il loro silenzio li renderebbe complici della lunga catena di vittime che costellano l'arteria. Alfredo Messina e Cesare Marciano a confronto: responsabilità, progetti, interventi da mettere a fuoco. «Quando ho appreso la notizia - dice il primo cittadino di Cava de' Tirreni - sono rimasto senza parole. Rabbrividisco ancora. Ho detto a me stesso: basta, è tempo di prendere posizione e chiedere interventi forti in materia di vigilanza e sicurezza». Una conferenza di servizi da indire immediatamente è il primo passo che Messina intende compiere: «Con il mio collega Marciano, interesseremo del problema il prefetto, il questore, la Provincia, l'Anas. Non si può più procrastinare oltre. Il sangue di tanti innocenti lo richiede. Nel frattempo, anche noi non staremo a guardare. D'intesa, ovviamente per quel che riguarda le rispettive competenze, vareremo un piano rivolto alla manutenzione, alla sicurezza ed alla vigilanza della strada». Messina ha già messo a punto una direttiva rivolta ai dirigenti dei vari settori interessati, da quello tecnico a quello del commercio, da quello della mobilità e sicurezza a quello urbanistico. «Ho chiesto - spiega - che gli incroci, l'ingresso dell'autostrada e la stessa Statale 18 siano salvaguardati con una politica attenta. Se nel passato è stato possibile l'insediamento di ristoranti, discoteche, negozi, da oggi in poi si dovrà mirare innanzitutto alla sicurezza. Nell'assegnazione di licenze e permessi, da San Giuseppe al Pozzo a ponte Surdolo, si dovrà tener conto dell'esistenza di parcheggi e marciapiedi e, soprattutto, se i locali sorgano in aree visibili». Tra gli obiettivi prossimi, un sottovia che trasformi il tratto della Statale 18 dal ponte di San Nicola alla Tengana in strada urbana. Intanto, Cesare Marciano, sindaco di Vietri, ha già un progetto in tasca, finalizzato all'adozione di strumenti che rendano meno sanguinario il tratto di via De Marinis. Lo ha affidato al tecnico Germano Baldi, lo presenterà a fine estate. Il primo cittadino di Vietri conferma che in settimana si incontrerà con Messina per mettere in campo una politica sinergica: «Questa strada da tempo è stata trasformata da pazzi automobilisti in un vero e proprio autodromo. Purtroppo, anche la mia vita privata è stata segnata da una tragedia legata a questa strada». È il 1990: Antonio Marciano è investito all'altezza della pompa di benzina "Il Grottino", perderà la vita. «Tra le giustificazioni sollevate dal ragazzo - racconta Marciano - che investì mio zio, ci fu la scarsa illuminazione. Così, presi con me stesso l'impegno di illuminare quel tratto di Statale». È di qualche mese fa l'ultimazione dei lavori, costati al Comune 350 milioni di lire. Sull'opportunità di potenziare gli strumenti di disincentivo alla velocità, Marciano non si sbilancia: «Faremo di tutto per capire quali potrebbero essere questi deterrenti. Entro martedì indirò una conferenza». Ma a chi spetta il controllo della Statale 18? «Alla Provincia. A questo punto, è necessaria una conferenza di servizi per valutare l'opportunità di installare l'autovelox e di potenziare la presenza delle Forze dell'ordine».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Sicurezza a Cava de Tirreni, questore Ficarra: «Provvedimenti fin dai prossimi giorni»

L'Assessore alla Polizia Muinicipale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio, nei giorni scorsi, ha incontrato il Questore Maurizio Ficarra per fare il punto sui recenti episodi accaduti in città. Il Questore Ficarra ha garantito la massima attenzione e disponibilità alle esigenze di sicurezza di Cava de'...

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...