Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSottovia dopo 20 anni si parte

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Sottovia, dopo 20 anni si parte

Scritto da (admin), venerdì 13 gennaio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 13 gennaio 2006 00:00:00

Aggiudicata la gara per il sottovia veicolare all'Ati composta da R.C.M. Costruzioni, Co.Ge.R., Castaldo, INPES Prefabbricati, per l'importo di 20 milioni di euro, con il ribasso del 35,296%. Dopo 20 anni, dunque, il sogno di Eugenio Abbro si avvia a diventare realtà. «Siamo soddisfatti del lavoro compiuto dall'Ufficio Tecnico e da quello Contratti e Gare. Al termine dell'iter - ben 9 le offerte pervenute, con l'impegno di 36 imprese qualificate e di alto livello - abbiamo aggiudicato la gara. Siamo in condizioni di poter affidare i primi lavori già agli inizi di febbraio. Entro il 2010 l'opera potrà essere realizzata», dichiara l'ing. Luca Caselli, responsabile dell'Ufficio Tecnico comunale. La copertura del trincerone ferroviario ed il sottovia veicolare furono ipotizzati come opere strutturali per decongestionare la Statale 18. Nel corso degli anni hanno avuto un ruolo ed una funzione diversa, ma comunque destinate ad incidere sul tessuto urbano della città. «Opere di grande arredo urbano e di miglioramento della qualità della vita della città», afferma l'ex sindaco Alfredo Messina, che sin dal suo insediamento ha impresso ritmi forti alla realizzazione del progetto. «Ho vissuto la storia dell'opera nella mia qualità di dirigente legale del Comune negli anni ‘80. Ricordo ancora l'impegno del prof. Abbro e dell'intero staff tecnico e legale del Palazzo», conclude Messina. Dopo 20 anni, dunque, si è conclusa una vicenda che ha vissuto momenti difficili e drammatici. Prima l'intervento della magistratura, che determinò una stasi nel prosieguo della gara; poi - sindaco Raffaele Fiorillo - la modifica del progetto con il prof. Sparacio; infine - sindaco Messina - la svolta finale con un'ulteriore modifica del progetto. L'opera si fermerà all'altezza del ponte di via Atenolfi. «Ma dovrà essere continuata, se vuole avere una funzione forte ed incidere sulla viabilità, oltre che sulla qualità della vita per la città. Basta portare il tracciato dopo la stazione ferroviaria per ottenere risultati più che positivi», spiega Luca Caselli. Il progetto definitivo interessa un'area complessiva di circa 30mila mq tra nuova strada, superficiale ed interrata, e l'area verde ed arredata in superficie. La nuova strada parte dallo svincolo Tengana fino al ponte su via Tommaso di Savoia, per uno sviluppo totale di circa 986 metri, di cui 100 in viadotto, 420 in galleria artificiale e circa 460 in rilevato ed in trincea. Molte le novità rispetto al vecchio progetto di decongestionamento della Statale 18. L'area che comprende la copertura del trincerone ferroviario e dell'area di parcheggio, dalla zona di via Caliri al ponte su via Tommaso di Savoia, è stata progettata per essere un "pezzo di città" che si inserisce in due pezzi di città già consolidati, quello storico ad occidente e quello residenziale ad oriente. L'accentuata urbanità del luogo, in quanto baricentrico della città, oltre alle dimensioni considerevoli, conferisce una forte potenzialità all'area, che diventa nodo cruciale di tutto lo sviluppo urbano della città. Un progetto che vede, tra l'altro, la sistemazione di un'area con una piazza grande, un'area a verde, zona parco giochi per bambini ed una piazza teatro all'aperto con promenade.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Rinasci Cava - Gli Antichi Mestieri, l'evento rievocativo del '500 cavese che riprende i fasti del periodo, finisce al centro di polemiche. Il presidente della delegazione locale della Confesercenti, Aldo Trezza, ha infatti commentato la manifestazione in corso di svolgimento nel centro storico della...

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

di Livio Trapanese Sul Sacrato della Concattedrale di Santa Maria della Visitazione, nel tardo pomeriggio di sabato 9 giugno, sul finire dell'annuale "Benedizione dei Trombonieri", il Presidente dell'Ente Monte Castello,Mario Sparano, davanti ad oltre 1.200 figuranti in costume del ‘600, ha omaggiato...

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha nominato Felice Sorrentino consulente politico in materia di Protezione Civile. La decisione è arrivata al termine del Consiglio Comunale, in programma ieri pomeriggio presso la sala consiliare del Comune metelliano. Il neo consulente, dunque, attraverso...

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

L'Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni è stata candidata tra i Luoghi del Cuore 2018, il concorso del Fondo per l'ambiente italiano, giunto alla sua nona edizione e che dà la possibilità di votare, fino al 30 novembre prossimo, i luoghi più suggestivi del territorio nazionale. Il progetto, promosso...

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

Siglato questa mattina, venerdì 15 giugno, nella Sala Marcello Torre di Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno, il protocollo di intesa per la costituzione della Rete Campana Delle Fototeche, Raccolte e Archivi Fotografici. Sono stati diciassette i soggetti che hanno sottoscritto il documento,...