Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSicurezza ‘Polis' chiede l'attivazione delle telecamere

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Sicurezza, ‘Polis' chiede l'attivazione delle telecamere

Scritto da Mariarosaria Della Monica (admin), venerdì 23 aprile 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 23 aprile 2004 00:00:00

Polis interviene attraverso il proprio Coordinatore, dott. Enzo Gallo, ed il suo vice, Domenico Campeglia, in merito alle ultime problematiche, politiche e non, verificatesi in città. «Quale Coordinatore di "Polis" - sottolinea Enzo Gallo - confermo la nostra posizione, già espressa, relativamente al problema delle antenne, considerato il nostro unico scopo di difendere i cittadini da tutto e da tutti, ma nell'ambito della lealtà politico-personale, senza voler entrare nel merito di eventuali censure o non, perché noi, per quanto ci riguarda, non ci sentiamo e non ci faremo mai censurare da chicchessia. Ma passiamo ad un altro problema che sta affliggendo la città, di cui noi, propositivamente, avevamo lanciato l'allarme all'amministrazione Messina. E cioè quello della criminalità che sta affliggendo la nostra città. Se è pur vero che la delinquenza, e specie la micro-ciminalità, è un problema italiano, è anche vero che le nostre battaglie, volte ad un'identità della città, all'occupazione giovanile ed al recupero dei cavesi, non certamente risolverebbero del tutto il problema, ma ne sarebbero una buona panacea. In merito all'installazione o meno di telecamere di controllo, per evitare questi episodi di delinquenza, parlerà più ampiamente Domenico Campeglia». «Da diversi anni le famose telecamere di controllo - sottolinea Domenico Campeglia - sono state installate nella nostra città, ma, fino ad oggi, non sono state mai attivate. Noi riteniamo che l'attivazione delle stesse, anche se può dare fastidio, giustamente, al cittadino per bene per la sua privacy, sia l'unico strumento, in questo momento, in grado di aiutare le forze dell'ordine che, encomiabilmente, svolgono il proprio ruolo. Il fenomeno di questa accresciuta delinquenza, ripeto, come accennato dal nostro Coordinatore, interessa l'Italia intera ed in più parti si stanno attivando, sia attraverso l'assunzione di vigilantes da parte dei commercianti, sia attraverso l'uso di telecamere, appunto, per porvi rimedio. La privacy è un falso problema e vediamo perché. Di sicuro le risposte che si cercano riguardano le seguenti domande: che fine fanno le immagini registrate? Per quanto tempo possono essere conservate e chi può vederle? Ed essere osservati ci rende davvero più sicuri? Insomma, le telecamere sono davvero utili? Si stima che in Italia ci sia circa un milione di telecamere, che riprendono ed archiviano immagini 24 ore su 24. Ancora poche se confrontate ai 4 milioni attive nel Regno Unito. Grazie agli occhi elettronici del sistema Securshop (avviato a Milano nel giugno del 2003), la Questura milanese ha catturato malviventi ed azzerato i reati in tutti i negozi che hanno aderito al progetto. Dunque, perché non lavorare per dotare anche la nostra città di un progetto simile, considerato che i commercianti, ma anche i semplici cittadini, lo richiedono a gran voce? Ma anche senza Securshop le telecamere piazzate in punti strategici sono utilissime. Quando viene ricevuta denuncia di una rapina, il sistema acquisisce automaticamente le immagini delle zone vicine al luogo del reato, seguendo gli spostamenti dei malviventi. Inoltre, un sistema del genere potrebbe "bonificare" varie zone metelliane dal fenomeno dello spaccio della droga. Rispetto alle suddette domande possiamo dire che nessun limite viene posto alla privacy, se viene mantenuto il diritto ad essere informati di quanto succede, questo in conformità a quanto dispone la legge numero 196 del 2003. Legge che impone un cartello ben visibile vicino ad ogni telecamera, che informi il cittadino sull'uso che viene fatto delle immagini. In definitiva, il garante ha già legiferato in materia ed i risultati, confortanti e deterrenti, che arrivano dalle metropoli italiane devono indurre i nostri amministratori ad accelerare i tempi, recependo così le istanze di una grossa fetta della cittadinanza cavese. Atteso anche quanto dichiarato dal Sindaco di San Benedetto Belbo, paesino del Cuneese, che da tempo ha, con successo, attuato l'uso delle telecamere. Sindaco che ha testualmente dichiarato: "Il sistema ideato a San Benedetto rileva automaticamente i movimenti ed invia le immagini ad un server remoto che le archivia 7 giorni, così come prevede la normativa, protette da un opportuno sistema di sicurezza anti-intrusione. Se nessuno chiede di vederle, e per farlo deve denunciare il furto, allo scadere del settimo giorno le immagini si autodistruggono"».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...