Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 38 minuti fa S. Filippo Neri sacerdote

Date rapide

Oggi: 26 maggio

Ieri: 25 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSì dei tecnici al nuovo Puc

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Sì dei tecnici al nuovo Puc

Scritto da (admin), lunedì 10 marzo 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 10 marzo 2008 00:00:00

Si spengono le luci, cala il sipario sul convegno "Il piano, i progetti - Un futuro per Cava", ma resta forte la convinzione che la città è viva. La ricchezza degli interventi, il nuovo approccio strategico, il dialogo apertosi, la partecipazione alle scelte per la comunità, danno il via ad una nuova fase politico-amministrativa. Ed il sindaco Gravagnuolo ne è convinto: «È stata una sfida, il nostro progetto di città è attuale, capace di combattere il declino, la disgregazione».

I progetti in mostra indicano questa attesa, questa volontà della città di passare il guado e recuperare la sua memoria storica, ma attualizzata nel segno della contemporaneità. «Siamo portatori - afferma l'assessore alla Qualità del Disegno Urbano, Rossana Lamberti - di un disegno di città capace di realizzare i segni della speranza con progetti innovativi e la costruzione di un futuro più desiderabile, attraverso la riqualificazione del centro storico, delle periferie, della rete delle infrastrutture, la rottamazione di edilizia datata».

Anche la cronaca dell'ultima giornata ha visto alternarsi ai microfoni rappresentanti degli ordini professionali, progettisti e docenti universitari. Pasquale Caprio, presidente dell'Ordine degli Architetti di Salerno, ha sottolineato la necessità della qualità del costruito; Armando Zambrano, presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Salerno, ha evidenziato l'importanza del dialogo e della partecipazione. D'accordo Alessandro Dal Piaz, coordinatore scientifico del Ptcp di Salerno. Di particolare rilievo l'intervento dell'architetto Lorenzo Santoro della Soprintendenza di Salerno: «Si apre per la città, dopo anni di battaglia, una nuova fase. Si riprende il discorso iniziato alla fine degli anni '70, quando ci si pose il problema del ridisegno della città. Che non muoia come quel sogno all'alba. Questa volta c'è una forte partecipazione ed una grande attenzione».

A suscitare entusiasmo ci ha pensato il preside della Facoltà di Architettura della Federico II, Benedetto Gravagnuolo, con un intervento tra lo scientifico e l'amarcord. Ha indicato che piano, progetti e futuro non sono in contrasto, ma indicano una nuova logica più attuale e rispondente agli interessi della scienza e delle comunità. Il pianificare facendo non turba, come la presenza di architetti di fama è il segno di un arricchimento culturale e segna la strada per altri. Poi l'attenzione alla sua città: «Il futuro? Il restauro della memoria, la valorizzazione e la tutela del paesaggio, delle colline, delle frazioni».

Infine l'illustrazione dei progetti pubblici e privati in mostra a cura dei progettisti o dei loro rappresentanti: il recupero dell'ex Di Mauro, dell'ex Tabacchificio, del complesso polivalente via S. D'Acquisto, degli ex cinema Capitol e Metelliano, il recupero dell'area del Nunzio, del sottovia, dell'ex Agenzia Tabacchi, oggi Istituto "Vanvitelli". Una ricchezza di idee, di proposte, di risorse economiche per la città. «Stiamo governando - ha concluso il sindaco Gravagnuolo - la crescita reale e gli interessi della città. È la riqualificazione pubblica il nostro obiettivo, di qui la messa in campo di tutte le energie della città e fuori della città per attrarre gli investimenti privati».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Sicurezza a Cava de Tirreni, questore Ficarra: «Provvedimenti fin dai prossimi giorni»

L'Assessore alla Polizia Muinicipale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio, nei giorni scorsi, ha incontrato il Questore Maurizio Ficarra per fare il punto sui recenti episodi accaduti in città. Il Questore Ficarra ha garantito la massima attenzione e disponibilità alle esigenze di sicurezza di Cava de'...

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...