Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità"Settimana Rinascimentale" primi bilanci e nuovi eventi

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

"Settimana Rinascimentale", primi bilanci e nuovi eventi

Scritto da (admin), giovedì 12 luglio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 12 luglio 2012 00:00:00

Grande successo di presenze a Cava de’ Tirreni per la manifestazione “Settimana Rinascimentale” (7-15 luglio 2012), una novità importante per la Città, principalmente perché con essa è stato possibile unificare una serie di spettacoli e rievocazioni, frutto della tradizione e della ricerca storica, che nel corso degli anni hanno reso nota in Italia ed all’estero la valle metelliana, tanto da meritare la concessione, da parte della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, del prestigioso riconoscimento di “Città del Folclore”, per l’impegno dei tanti gruppi folcloristici presenti sul territorio nel trasmettere le tradizioni storiche alle nuove generazioni.

Per il sindaco Marco Galdi «si è puntato su uno dei periodi più esaltanti e floridi della storia di Cava de’ Tirreni, il Rinascimento, attraverso la presentazione di una nuova collana di studi storici cittadini, convegni, incontri tematici e la proposizione di tutti quegli eventi spettacolari che le tante associazioni storico-folcloristiche organizzano da anni in uno sforzo corale di valorizzazione delle potenzialità della nostra Città. Un’esperienza inedita per Cava, che potrebbe lasciare un segno molto positivo».

La “Settimana Rinascimentale” ha avuto inizio con la famosa “Disfida dei Trombonieri”, gara con antichi archibugi organizzata dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’ Tirreni, che domenica scorsa allo stadio “Simonetta Lamberti”, in occasione della sua 38ª edizione, ha visto il Casale “Monte Castello”, per la prima volta nella sua storia, aggiudicarsi la “Pergamena Bianca”. Al Casale “Sant’Anna” è andato, invece, il Trofeo “Città Fedelissima”. Vittoriana Abate, nota giornalista RAI, è stata la madrina di questa edizione.

Davvero suggestiva, poi, l’apertura delle Porte di accesso all’antico Corso Porticato della Città, dove, tornando indietro nel tempo, si rivive la magica atmosfera dei fasti dell’antica “Città dei mercanti” con l’allestimento di banchi e carretti di legno, sui quali i commercianti espongono le loro mercanzie. Visitatori e turisti vengono accolti da figuranti in costume d’epoca e possono assistere a rappresentazioni teatrali itineranti, esibizioni di artisti di strada con animazioni rinascimentali, spettacoli di “falconeria” e musico-coreografici (“Tra fuoco e passione”), partite a scacchi “viventi”, “Giuochi di Bandiera” (le incantevoli esibizioni dei gruppi di sbandieratori cavesi: “Cavensi”, “Città Regia”, “Borgo San Nicolò” e “Torri Metelliane”), “Corteo degli Appestati e rievocazione del Miracolo Eucaristico” (con la regia di Gertrude Barba), giochi a cavallo (“Quintana metelliana”, a cura dei “Cavalieri della Città Regia”), giostre a cavallo (“Giostra dei Distretti”, a cura de “I Cavalieri della Pergamena Bianca”, con la collaborazione della ATSC, dei Cavalieri dell’Aquila Bianca e dei Falconieri del Re), proiezioni di film sul Rinascimento, convegni e conferenze sulla storia di Cava nel periodo rinascimentale (da ricordare la conferenza “Cava nel Rinascimento” a cura del dott. Gianluca Cicco e la presentazione del volume “Le Farse Cavaiole” del prof. Francesco Senatore).

Sabato 14 luglio, poi, a partire dalle ore 19.00, sarà possibile assistere per le strade della città alla rievocazione dell’evento “Le Nozze di Florinella”, rappresentazione di un matrimonio civile e religioso del 1423, la cui ricostruzione è curata dall’Associazione “Trombonieri Borgo Scacciaventi-Croce”. Florinella era una dolce fanciulla vissuta nel Quattrocento, il cui destino di quindicenne è segnato dal fratello Sanctulo Fiorillo, che l’ha promessa in sposa ad un ricco mercante cavese, Risoctulo, di 40 anni. La sua storia è tornata a rivivere grazie agli atti notarili conservati nella millenaria Abbazia Benedettina della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni.

Corre l’anno domini 1423, è il giorno 7 del mese di novembre, regnante in Napoli Giovanna II. I promessi sposi si recano con i rispettivi parenti (i due ricchi mercanti cavesi De Crescenzo e Sanctulo Fiorillo) dinanzi al giudice di Cava, Andrea Perelli, per celebrare le nozze civili e la ratifica dei capitoli dotali. Alla cerimonia sono presenti, oltre al giudice ed al notaio Iannelus Vassallo, un ricco stuolo di testimoni, davanti ai quali gli sposi pronunciano le formule sponsali e si dà conferma dell’evento matrimonio, con il porre al dito di Florinella, da parte dello sposo, l’anello della fede. Le nozze di Florinella segnarono una svolta nella tradizione civile dell’epoca. Fino a quel giorno, infatti, si utilizzava la forma del matrimonio longobardo; in quella occasione, invece, contrariamente all’uso, la fanciulla ebbe dal marito una somma di denaro pari ad un decimo della dote. Una vera e propria rivoluzione, considerata l’epoca.

«Una settimana intensa di eventi, ben accolta dai nostri concittadini - ha dichiarato Vincenzo Passa, assessore alle Attività Produttive - che ha visto un’ampia partecipazione dei commercianti lungo il Corso porticato di Cava ed una grande presenza di visitatori, sin dai primi giorni della manifestazione. Un’occasione davvero unica e straordinaria, un’opportunità in più per lo sviluppo dell’economia, per la promozione turistica del territorio e per la valorizzazione dei sapori tipici delle nostre zone».

Il consigliere comunale delegato alla “Settimana Rinascimentale”, Gaetano Santoriello, precisa: «La “Settimana Rinascimentale” è un contenitore all’interno del quale vi sono più manifestazioni, ognuna di notevole portata. E’ la prima volta che un’Amministrazione si cimenta nell’organizzazione di un evento di così grossa portata, che sicuramente rappresenterà per Cava de’ Tirreni un’importante vetrina».

La “Settimana Rinascimentale” si concluderà domenica 15 luglio con il grande corteo degli oltre mille figuranti, alla testa del quale sfilerà l’originale “Pergamena Bianca”.
Sugli eventi della “Settimana Rinascimentale” sono accesi i riflettori dei media nazionali, come Tg3 Campania, Uno Mattina e Mediaset. Questa sera, in particolare, il TG3 regionale manderà in onda un servizio sulla “Settimana Rinascimentale” nell’ambito dell’edizione delle ore 19.35.

Il Portavoce del Sindaco, Antonello Capozzolo

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «La scuola è una priorità per l'amministrazione comunale»

Si è tenuta stamattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, la conferenza stampa del sindaco Vincenzo Servalli e del vice sindaco, Nunzio Senatore, assessore con delega ai lavori pubblici per illustrare le attività messe in campo finora dall'Amministrazione comunale per il...

Lamberti Food di Cava partner ufficiale del Campionato Nazionale Pizza DOC

Lamberti Food di Cava de' Tirreni sarà partner ufficiale della 4° edizionedel Campionato Nazionale Pizza DOC, che si svolgerà presso l'Area Fieristica Macchè Arena di San Valentino Torio dal 23 al 24 ottobre 2017. L'azienda metelliana ancora una volta scenderà in campo al fianco di manifestazioni di...

Cava de' Tirreni, disoccupazione giovanile in aumento

Alcuni giorni fa, l'amministrazione Servalli aveva deciso di procedere all'avvio di un processo di ridefinizione delle competenze funzionali di alcuni settori (clicca qui per l'articolo). Un piano di assunzioni che ha scatenato una vera e propria corsa al "posto fisso". Come riporta il giornale "La Città...

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...