Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSegnali stradali appello di Trapanese

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Segnali stradali, appello di Trapanese

Scritto da (admin), venerdì 13 agosto 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 13 agosto 2010 00:00:00

Segnalazione fatta dallo storico Livio Trapanese all’ing. Antonino Attanasio, Dirigente del IV Settore, a Giuseppe Ferrara, Comandante f.f. del Corpo di Polizia Locale - Dirigente del VI Settore, e per conoscenza al Sindaco Marco Galdi. Oggetto della segnalazione l’accorpamento della segnaletica stradale verticale, la problematica relativa alle strisce pedonali e la potatura di piante che impediscono la visione di segnali stradali. Leggiamola insieme:

Proseguendo nel mero spirito di cooperazione che lo scrivente, come ogni cittadino, deve perseguire nei rapporti con la Pubblica Amministrazione, affinché la Città, l’intera Provincia e, perché no, la Regione in cui vive, si presenti, soprattutto ai “forestieri”, sempre più ordinata e “diversa” dalle restanti, tanto da divenire “esempio” per le altre del sud Italia, memore delle testimonianze acquisite in località del nord dello “stivale”, nonché presso nazioni confinanti, certamente già ben note alle SS.LL., con la presente segnala quanto segue:

“È sufficiente percorrere le strade della nostra bella Città, a piedi o in macchina, per vedere, al margine esterno dei marciapiedi, la collocazione di pali metallici che reggono, al sommo degli stessi, singoli segnali stradali, costituendo “pericolo” per la circolazione, per l’eventuale sbandamento degli auto-moto veicoli in transito, ed ostacolo per i pedoni (vedansi foto 1 e foto 2).

Accorpandoli ad un unico supporto metallico (palo), collocato all’estremità opposta del marciapiede (lato interno), si garantirebbe una maggiore sicurezza alla circolazione stradale, un minor disagio per i pedoni ed un palese “ordine urbano” (foto 3), come viene attuato, da lustri, in tante altre realtà urbane d’Italia e nella vicina Vienna, ove, per ovviare la posa di molteplici pali, è utilizzato ogni tipo di supporto esistente per posizionare segnali stradali, cestini per la raccolta della carta e cicche di sigarette etc., non ultimo i semafori (foto 4).

Alla saggia sensibilità delle SS.LL., segnalo altresì il costante pericolo che i pedoni affrontano nell’attraversare le strade sulle “invisibili” strisce pedonali, poiché mancanti degli indispensabili segnali verticali di pericolo (foto 5), significando che nelle strade a doppio senso di marcia, tali segnali possono essere collocati “fronte-retro”, con unico supporto metallico, separati da un pannello rifrangente (foto 6), in modo tale che, al calar delle tenebre, sia garantita una sicura individuazione del segnale monitore, tanto che i conducenti dei veicoli in transito porrebbero una maggiore attenzione nel percorrere quel tratto di strada, scongiurando, come purtroppo accade, l’investimento di pedoni.

L’attraversamento dei pedoni sulle strisce pedonali è scarsamente palese anche per la sosta dei veicoli negli stalli bianchi o blu posti in estrema prossimità delle fasce “zebrate” (foto 7), CORSO GIUSEPPE MAZZINI, precludendo la visuale sia al pedone, perché si sinceri, a priori, del sopraggiungere di auto-motoveicoli, e sia al conducente degli stessi, per accertarsi della presenza o meno di pedoni che si accingono ad attraversare la strada (in un sito sicuro) ed arrestare il mezzo che conduce, come il Codice della Strada prescrive.

L’ultima segnalazione è la pota di rami che impediscono la visione degli esistenti segnali stradali (foto 8)”.

Nella certezza che quanto sommessamente suggerito attiene la sicurezza dei cittadini ed il decoro della nostra Città e che possa trovare favorevole accoglimento dalle SS.LL., auguro buon lavoro.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...