Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Pio X papa

Date rapide

Oggi: 21 agosto

Ieri: 20 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàSe.T.A. Fiorillo e Caliendo si difendono

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Se.T.A., Fiorillo e Caliendo si difendono

Scritto da (admin), martedì 8 marzo 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 8 marzo 2005 00:00:00

Affare Se.T.A.: all'indomani della citazione notificata dalla Procura regionale della Corte dei Conti all'ex sindaco Raffaele Fiorillo, all'ex assessore Roberto Caliendo ed ai dirigenti della SpA, Eduardo D'Amico, Rosario Carlo Noto La Diega e Franco Sassaroli, emergono altri particolari sulla pesante accusa formulata dal vice procuratore generale, Tiziana Spedicato. È fermo, intanto, il presunto danno erariale (929.839,32 euro) che politici e manager, se condannati, dovrebbero pagare al Comune. La somma più consistente (395.196,90 euro) è stata chiesta a D'Amico, La Diega e Sassaroli, rispettivamente presidente, amministratore delegato e direttore della Se.T.A. SpA. L'ex sindaco Fiorillo e l'ex assessore Caliendo, invece, sono accusati di aver arrecato alle casse comunali il danno patrimoniale di 69.722,76 euro. Le somme sono raddoppiate sia per i manager che per gli ex amministratori per il danno non patrimoniale all'immagine. In particolare, D'Amico, La Diega e Sassaroli sono accusati di aver presentato, in sede di convenzione, un costo che la Se.T.A. avrebbe dovuto sostenere per l'assunzione di 9 unità lavorative, ma che non ha sostenuto affatto. Alla formazione, cioè, del canone (970 milioni annui di lire) viene rappresentato, alla voce "spese generali", un costo di 450 milioni annui. La Se.T.A., però, ha assunto un dipendente nel ‘95, altri due nel '96, un'unità aggiuntiva nel '97, due nel '98, con reintegra di un'unità nel '99, ma ha fatturato il canone come se fossero stati assunti tutti e 9 i dipendenti. Secondo l'accusa, quindi, la Se.T.A. ha percepito in più del dovuto (395.196,90 euro): una somma cui non è correlata alcuna controprestazione. Ad avviso del vice procuratore Spedicato, i due ex amministratori disposero la vendita delle azioni, senza effettuare un pubblico incanto, al valore nominale di 10mila lire per ciascuna azione, nonostante il valore reale fosse di gran lunga superiore al valore nominale iniziale. Secondo l'accusa, infatti, la Se.T.A. era valutabile, al momento della cessione, in almeno 900 milioni di lire e non in 200 milioni, come sostenuto dal Comune. Fiorillo e Caliendo sostengono l'infondatezza degli addebiti mossi, evidenziando che nella vendita delle azioni non sarebbe stata affatto violata la vecchia normativa del 1908 che riguarda i beni immobili. Fiorillo, infine, afferma di aver privilegiato i Comuni nella vendita delle azioni per evitare infiltrazioni di natura criminosa nella SpA, che era stata costituita nel 1994 tra Comune di Cava de'Tirreni (51%), Ge.se.nu. (25%) e Gepi (24%).

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, 31 sforamenti: è allarme smog in città

Troppi sforamenti PM10 a Cava de' Tirreni nella settimana di ferragosto. È questo il responso delle centraline Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente. Il comune metelliano, infatti, insieme a quello di Nocera Inferiore, pare aver sfiorato più volte il limite massimo consentito e tollerabile delle...

Aiuole vandalizzate a Villa Rende: arriva la smentita del sindaco Servalli

Nessuna aiuola vandalizzata e giardini rovinati nel parco di Villa Rende, come invece titola un noto quotidiano locale. Allarmati dall'articolo, stamattina sono scattati i controlli, ma, sorpresa: di quanto denunciato dal quotidiano nessuna traccia. Le aiuole erano in ordine, le panchine nuove integre...

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...