Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàScuole elementari appello per il tempo pieno alla "Don Bosco"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Scuole elementari, appello per il tempo pieno alla "Don Bosco"

Scritto da La Redazione (admin), giovedì 22 febbraio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 22 febbraio 2007 00:00:00

Da un'iniziativa di alcune famiglie cavesi, nelle quali entrambi i genitori lavorano, è partita la richiesta per l'attivazione del tempo pieno alle Scuole elementari (primarie) presso l'Istituto "Don Bosco" di Via Mazzini. E' attualmente in corso una raccolta di adesioni per arrivare a chiedere formalmente al Dirigente Scolastico del I Circolo, Dott.ssa Ester Cherri, di attivare per il prossimo anno scolastico 2007/2008 una classe di prima elementare a tempo pieno, comprensiva del servizio di mensa.

Il tempo pieno per le elementari, così come per le scuole medie, è assolutamente previsto dalle leggi in vigore. La cosiddetta Riforma Moratti del 2004, ossia il Decr. Legisl. n. 59 del 19 febbraio 2004, indica chiaramente questa possibilità, nell'art. 7 e nell'art. 15, e precisa che per le ore aggiuntive che comprendono il tempo dedicato alla mensa ed al dopo-mensa, deve sopperire l'organico di Istituto, eventualmente integrato.

L'ultima circolare n. 74, inviata a tutte le Scuole dall'attuale Ministro della Pubblica Istruzione in data 21 dicembre 2006, ribadisce per le primarie che "i genitori possono effettuare la scelta del tempo scuola ordinario o del tempo pieno", ed ancora, nel punto 2.2 della circolare, si insiste a più riprese nel dire che bisogna dare ascolto alle "prevalenti e ricorrenti richieste delle famiglie". Il numero obbligatorio di ore settimanali di lezione è pari a 27, che diventano 30 con 3 ore opzionali (laboratori, ecc.) oppure 40 per chi sceglie il tempo pieno e la mensa.

Il tempo pieno per le elementari (largamente praticato nel centro e nord Italia), una volta attivato presso la "Don Bosco" di Cava de'Tirreni, significherà far uscire i bambini alle ore 16.20, dopo averli seguiti nei compiti assegnati per il pomeriggio. Una volta tornati a casa non sarebbero così gravati da ulteriori impegni didattici, se non per eventuali letture integrative. In più i bambini avrebbero il sabato libero.

Nella nostra città di Cava de'Tirreni già il II Circolo sta valutando di partire con il tempo pieno presso la scuola ubicata nei Pianesi, per quanto non abbia raggiunto al momento il numero minimo di bambini utile a formare una classe. A Salerno è già attuato il tempo pieno presso le scuole elementari Barra, in Via Lungomare Trieste, e Matteo Mari, a Torrione; il III Circolo pensa di partire anche a Fratte già dal prossimo anno, o al massimo nell'anno successivo.

La Scuola "Don Bosco", in virtù di una sala-refettorio già funzionante al primo piano e di ulteriori locali che potrebbero essere liberati e resi idonei con il passare degli anni, è in possesso delle strutture necessarie per l'avvio di almeno una sezione a tempo pieno.

E' assolutamente fondamentale, però, la stesura di una lista di bambini per i quali si chiede, con certezza, l'iscrizione al tempo pieno presso la "Don Bosco" per il prossimo anno scolastico 2007/2008: per formare una classe serve un numero minimo di 16 bambini. Con questa lista si può avviare una richiesta formale al Dirigente Scolastico, il quale, preso atto delle richieste delle famiglie, si adopererà ad espletare le pratiche necessarie ed a predisporre l'organico d'Istituto. La Dott.ssa Cherri ha mostrato già grande sensibilità ed interesse per il problema, condividendo le esigenze dei genitori e riconoscendo la validità e l'importanza della proposta.

Per aderire all'iniziativa, si invitano le famiglie interessate a contattare quanto prima i due genitori che seguono quotidianamente la raccolta delle adesioni: Giuseppe Gianluca Cicco (tel. 089 461761, 338 7472801; e-mail: cicco@medievisti.it) o Annamaria Sporo (tel. 089 464491, 329 3535006). La lista definitiva per la formazione della classe deve essere pronta per fine febbraio-primi giorni di marzo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...