Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàScuola fondi dal Por contro l'abbandono

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Scuola, fondi dal Por contro l'abbandono

Scritto da (admin), venerdì 23 maggio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 23 maggio 2003 00:00:00

Campania in prima fila nella battaglia contro la dispersione scolastica e formativa. E' stato pubblicato sul Burc n. 20/03 il bando destinato a finanziare progetti che favoriscano l'inclusione scolastica dei soggetti a rischio e l'eliminazione delle cause di contesto socio-economiche e culturali all'origine del fenomeno della dispersione. Le domande di partecipazione al bando vanno inviate entro il 29 settembre 2003. I fondi, pari complessivamente a 7.023.813,83 euro, sono quelli attribuiti alla misura 3.6 del Por Campania e si avvalgono di una quota di cofinanziamento del Fondo sociale europeo (Fse). Possono presentare progetti Istituzioni scolastiche, Università, Enti pubblici e privati di ricerca e formazione, nonché le associazioni con comprovata esperienza nel settore del recupero e della dispersione scolastica. L'obiettivo degli interventi previsti dalla misura 3.6 è quello di ridurre la marginalità sociale attraverso la valorizzazione delle risorse umane e la crescita dell'occupazione e della competitività regionale. In sede di progettazione degli interventi, si dovrà tener conto delle tre linee prioritarie trasversali del Fse, vale a dire:

- promozione delle pari opportunità;

- promozione della società dell'informazione;

- sviluppo locale.

Sistemi di istruzione

I progetti dovranno tendere anche all'integrazione tra i sistemi di istruzione e formazione con le politiche attive del lavoro, al fine di rafforzare i processi di sviluppo locale. Le proposte dovranno puntare in modo particolare sull'utilizzo delle tecnologie informatiche, intese come strumento a diretto supporto della didattica. Per accedere ai finanziamenti è necessario che per gli stessi progetti non siano state presentate (né siano in corso di presentazione) richieste di finanziamento verso organismi regionali, nazionali o comunitari.

L'agevolazione

L'agevolazione prevede due diverse azioni:

Azione A: interventi di formazione per docenti operanti con soggetti a rischio di insuccesso e di esclusione scolastica nelle aree a rischio;

Azione B: interventi di prevenzione ed accompagnamento, volti a promuovere l'inclusione scolastica e formativa per soggetti a rischio di insuccesso o fuoriusciti dai percorsi di istruzione e formazione e per le loro famiglie.

Azione A

L'azione A è destinata al personale docente del sistema di istruzione e formazione, operante nelle zone a rischio dispersione scolastica e formativa, in particolar modo nelle aree urbane dei Comuni con popolazione superiore a 40mila abitanti, colpite da forte degrado sociale ed urbanistico. I soggetti ammessi a presentare proposte sono Università, Enti pubblici e privati di ricerca e formazione (anche in forma associativa) ed associazioni con comprovata esperienza nel settore.

Accreditamento

Per tutti gli interventi previsti dal bando gli unici centri di formazione ammessi a partecipare sono quelli in regola con le procedure di accreditamento fissate dalla Regione. Le risorse disponibili per progetti riguardanti seminari formativi ed attività di project-work ammontano in totale a 774.685 euro, mentre il costo unitario massimo ammissibile per intervento è di 25.822 euro. Complessivamente, la Regione Campania conta di finanziare attraverso questa linea d'azione almeno 30 progetti. Il bacino d'utenza previsto conta almeno 450 destinatari finali.

Azione B

L'azione B si articola in due diverse misure. Entrambe le linee di intervento sono destinate a soggetti a rischio di insuccesso o fuoriusciti dal sistema scolastico e formativo ed alle loro famiglie. Relativamente a quest'azione, possono presentare progetti singole Istituzioni scolastiche o loro associazioni, Comuni singoli o associati, centri risorse contro la dispersione scolastica o associazioni con comprovata esperienza nel settore del recupero e della prevenzione della dispersione scolastica.

Percorsi integrati

La misura b.1 finanzia percorsi integrati per gruppi di 10 partecipanti, per un totale di 400 ore di prevenzione, formazione ed orientamento. I percorsi potranno sperimentare modalità innovative per quanto attiene a spazi, tempi e metodologie legate alla didattica del fare.

Orientamento

Le attività dovranno anche prevedere dei momenti di counselling personalizzato e di orientamento. I percorsi formativi previsti sono complessivamente 65, per un totale di 650 destinatari finali. Le ore di formazione erogate in totale saranno 26mila.

Genitori e figli

La misura b.2 prevede il finanziamento di percorsi individuali di prevenzione di 60 ore. La formazione deve essere finalizzata a mettere in contatto genitori e figli per approfondire e, dove possibile, risolvere le problematiche psicologiche e sociali emerse nelle fasi di formazione, orientamento e counselling. I destinatari finali di questo tipo di interventi sono 700. Di questi, 450 proverranno dalle aree dei Comuni con una popolazione residente superiore alle 40mila unità. Per gli interventi è previsto un limite di costo pari a 4.131,66 euro. Lo stanziamento disposto dal bando per le due misure dell'azione B ammonta 3.356.969 euro per la misura b.1 ed a 2.892.158 euro per la misura b.2. I limiti di costo per i singoli interventi ammontano a 51.645 euro per i progetti riguardanti la misura b.1 ed a 4.131,66 per proposte relative alla misura b.2.

Criteri di valutazione

Quattro i criteri individuati dal bando per la valutazione dei progetti e la stesura della graduatoria:

- coerenza della struttura progettuale (massimo 60 punti);

- qualità delle attività proposte (massimo 20 punti);

- coerenza con le priorità trasversali (massimo 10 punti);

- collocazione nelle aree a rischio (10 punti).

Le domande

I progetti vanno inviati entro il 29 settembre presso il Settore Istruzione e Cultura -Servizio Diritto allo studio della Regione Campania - Sportello Misura 3.6, Centro Direzionale, Isola A/6, 80143 - Napoli. E' possibile consultare i formulari e fornirsi della documentazione necessaria per partecipare al bando collegandosi al sito internet della Regione Campania (www.regione.campania.it).

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava: 26 ottobre inaugurazione asilo di Via Carillo

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che giovedì 26 ottobre prossimo, alle 9.30, presso l'asilo nido comunale di via Carillo a Cava de'Tirreni si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dei servizi socio - educativi per la Prima Infanzia, promossi dall'Ambito Territoriale S2, finanziati prevalentemente...

Cava, Sindaco Servalli: «A breve i lavori per la messa in sicurezza della strada a Sant'Anna»

Cominceranno a breve i lavori alla strada provinciale 360 alla frazione Sant'Anna, il cui territorio, abitato da circa tremila residenti, è praticamente tagliato in due, con disagi fortemente avvertiti dalla popolazione per la difficoltà di raggiungere le scuole, gli esercizi commerciali, la chiesa parrocchiale....

Cava: polemica sulle condizioni dell'asilo comunale. Mamme chiedono incontro col sindaco

Polemica a Cava de' Tirreni per il funzionamento dell'asilo nido comunale. A sollevare la questione un gruppo di mamme che ha sottolineato i problemi della struttura. Come si legge sul giornale "La Città di Salerno", il poco personale a disposizione non consente né di far iniziare le attività ad altri...

Cava: comitato Sacrario Militare presenta al sindaco le targhe commemorative dei caduti in guerra

Mostrata, ufficialmente, stamattina a palazzo di città di Cava de' Tirreni dal presidente del comitato per il Sacrario Militare Daniele Fasano e dal grand'ufficiale Salvatore Fasano al primo cittadino metelliano Vincenzo Servalli la bozza delle lapidi che verranno inaugurate giovedì 2 novembre alle 15...

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Tra poco più di un mese termineranno i lavori alla palestra di San Lorenzo. Lavori partiti lo scorso 18 luglio, per un importo complessivo di circa 300mila euro, e consistenti nel rifacimento del tetto, degli spogliatoi, servizi igienici, campo da gioco e della muratura esterna. Continua così l'impegno...