Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Alberto vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 21 novembre

Ieri: 20 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàScuola e Cultura brilla lo Scientifico

Nessun parli...un giorno di scuola, musica e arte oltre la parola

Cibo e salute: mangiare in fretta favorisce malattie cardiovascolari, lo afferma studio giapponese

“Festa dell’Albero”: martedì 21 Legambiente pianta ulivi presso le scuole elementari di Cava de’ Tirreni

Apre “La Fabbrica” di Salerno, al via selezioni per 700 posti di lavoro

Centro Studi - Sbandieratori Cavensi ricorda i giornalisti Avella, Muoio, Barone e Senatore [VIDEO]

A Cava de' Tirreni la quarta tappa del "MondadoriTour": presentazione libro "Giù le mani dal Vesuvio" di Michele Serio

Cava de' Tirreni, 24 novembre presentazione libro di poesie "Esperienze di Vuoto"

Cavese, mister Bitetto: «Col Taranto bella gara. Quest' anno campionato competitivo»

Cava de’ Tirreni, 23 novembre l’evento “Con-Tatto”

Cavese-Taranto, attimi di tensione: tifosi locali aggrediscono troupe stampa tarantina

I grandi pasticcieri d'Italia insieme per aiutare Artecarta di Scafati

A Bergamo nuova attività made in Costa d'Amalfi cerca pasticciere campano

La Cavese ingrana la settima: Taranto k.o.

"Cava storie" ricorda il Generale De Marinis: il cavese che rappresentò l'Italia alla Società delle Nazioni

Cava de' Tirreni: fischio d'inizio per il "Torneo del Folklore"

La Società Filellenica di Cava per le Giornate elleniche 2017 a Taranto

Andare per treni e stazioni

Andrew Zimmern estasiato dalla semplicità della cucina di Mamma Agata a Ravello

Cavese-Taranto: i convocati di mister Bitetto

Cavese-Taranto, vicesindaco Polichetti: «Domenica tutti allo stadio»

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Scuola e Cultura, brilla lo Scientifico

Scritto da Franco Bruno Vitolo (admin), mercoledì 14 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 giugno 2006 00:00:00

Premio Letterario "Badia", gli studenti finalisti
Dopo la lettura dei libri, la definizione dei voti e la stesura delle relazioni critiche, sono stati prescelti per la prova finale del Premio "Badia" i seguenti studenti:
- Rosaria De Rosa, Maria Senatore, Nella Califano (Liceo Classico "M. Galdi");
- Daniela Scopetta, Silvia D'Aniello, Maria Visconti (Istituto Linguistico Sociopedagogico "De Filippis");
- Stefania Ragni, Daniele Rossigno, Lucia Amodio (ITC "Della Corte");
- Davide Fusco, Marina Pastore, Gerardo Della Porta (Liceo Scientifico "A. Genoino");
- Anna D'Andria, Matteo Rinaldi, Aniello Petrosino (ITG "Vanvitelli");
- Jessica Ferrara, Stefania Della Rocca, Maria Ruggiero (IPSSCT "Gaetano Filangieri").

La gara finale è consistita in una prova estemporanea, comprendente: a) L'analisi testuale di una pagina di uno dei 5 romanzi finalisti ("Tre metri sopra il cielo", di Federico Moccia; "Io non avrò più paura", di Giorgia Manzi; "Lovers", di Isabella Santacroce; "Il mondo senza me", di Marco Mancassola; "Il sopravvissuto", di Antonio Scurati); b) Un testo creativo libero ispirato ad una delle pagine proposte per l'analisi.

Ora la Giuria del Comitato Scientifico è all'opera per la scelta dei vincitori, che saranno proclamati ufficialmente nel corso della serata finale, prevista per il 30 settembre 2006. In questa circostanza sarà anche premiato il romanzo preferito dai giovani giurati. Ma lo stimolo più forte è dato proprio dall'incontro diretto tra tutti i giurati (circa un centinaio) e gli scrittori finalisti. Una gran bella promozione per il libro e per la lettura. Che ne hanno tanto bisogno...

Successi per il Gruppo Teatrale del "Genoino"
Certe iniziative non si intraprendono per vincere, ma per formarsi "giocando". Tuttavia i successi sono la classica ciliegina sulla torta e fanno sempre piacere. È capitato al Gruppo Teatrale "Assurdi&Basta" del Liceo Scientifico "A. Genoino", diretto dal Maestro Giuseppe Basta, che ha messo in scena e portato in una minitournée di concorsi uno spettacolo teatrale originale, "Playstation".

Ed è stato un successo, soprattutto per la magnifica interpretazione di un gruppo di oltre 20 studenti, affiatato e ricco di talenti. Su 3 rassegne, 3 vittorie per la migliore recitazione: a Teggiano e poi a Nocera Inferiore ("La festa di Esculapio") si è imposta Claudia Consalvo; ad Agropoli ("Una vela al vento") la giovanissima Guendalina Zanghì, con una nomination anche per Ester Cantoro e Mariangela Ragucci. A Nocera è stato vinto anche il premio come miglior lavoro in assoluto.

La "pièce", a metà tra la realtà e la fantasia, racconta del giovane Joy, tanto malato della playstation da trascorrere anche intere nottate a giocare. Dopo l'ennesima notte in bianco, in cui ha fronteggiato un gioco con Dylan Dog, detective dell'incubo, dallo schermo si materializza proprio Dylan in persona, travolto dall'incubo di essere "giocato" per tanto tempo. Per far capire a Joy che la vita non è quella virtuale della play, gli fa da guida, conducendolo, in un viaggio ora "festoso" ora drammatico, tra gli incubi piccoli e grandi dell'attualità e della storia, prospettando anche le possibilità di superarli, di trasformare la "merda" nel suo anagramma "dream", che significa sogno. Tra gli "incubi", lo scontro ed il possibile incontro tra il mondo occidentale e quello degli extracomunitari, che avviene in una metaforica "stanza mondo".

E poi, i lavoratori bambini schiavi del terzo Mondo, le persone tarpate dalle mine, gli emigranti costretti a sfidare il mare sulle barche dei disperati, le donne violentate ad opera dei "branchi", i "mercanti di donne" e così via. Joy incontra anche due figure vicine alla Città: Settimia Spizzichino, reduce da Auschwitz, cittadina onoraria cavese, ed Iqbal Masih, il lavoratore bambino pakistano ucciso per la sua protesta, a cui è dedicato il Parco Giochi di Villa Veneto. Come si vede, tanto gioco, ma anche tanti stimoli di coscienza di quella realtà che non si può eludere. Se non ci interessiamo a lei, sarà lei che prima poi si interesserà di noi...

"Angeli nel pallone" premiato a "Corto in Stabia"
Il cortometraggio "Angeli nel pallone", prodotto dalla Bi.Med. e realizzato dal Liceo Scientifico "A. Genoino", in collaborazione con l'Istituto Linguistico Sociopedagogico "De Filippis" di Cava e l'ITC "Genovesi" di Salerno, ha vinto il Premio per la migliore regia alla prima edizione del Concorso nazionale "Corto in Stabia", ottenendo anche 3 nomination (miglior montaggio, migliore recitazione, migliore sceneggiatura) su 5 categorie.

Il corto racconta l'incontro, casuale ma non troppo, di due ultrà, uno della Cavese e l'altro della Salernitana. Si conoscono senza sapere delle loro passioni sportive, scoprono di avere problemi in comune e fanno amicizia. Quando si rendono conto di appartenere a due tifoserie in scontro, stanno per arrivare alle mani, ma poi, essendosi "riconosciuti" come divisi dal tifo, ma uniti dalla vita, ed avendo addirittura capito di essersi reciprocamente rotta la testa in un recente "combattimento", comprendono l'assurdità di lotte del genere e rimangono definitivamente amici.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

La Società Filellenica di Cava per le Giornate elleniche 2017 a Taranto

La Società Filellenica Italiana, con sede a Cava de' Tirreni presso l'Hotel Maiorino (che nel 1944 ospitò il Governo ellenico prima del suo definitivo rientro in Patria alla fine del secondo conflitto mondiale), quest'anno ha scelto Taranto per la Manifestazione ufficiale del Filellenismo Italiano. L'Associazione...

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

«Finalmente si risolve un problema importante che rappresenta un pericolo per la sicurezza stradale», queste le parole di sindaco Vincenzo Servalli a "Il Mattino" a seguito del protocollo fra i Comuni di Cava de' Tirreni, Vietri sul Mare e Provincia di Salerno per l'illuminazione del tratto della ex...

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Ieri, 17 novembre, Cava de' Tirreni ha aderito alla "Giornata mondiale della prematurità". Per l'occasione, il Palazzo di Città si è illuminato di viola (il colore della prematurità) per ricordare i bimbi prematuri che ogni anno nascono nel mondo e i loro genitori. Un bambino su dieci nasce pretermine....

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Non aspettatevi tavoli della roulette e neppure specchi e architetture di design perché dopotutto questo è pur sempre un taxi, oltre che il più piccolo casinò del mondo. È vero, ci siamo abituati alle stravaganze quando sfogliavamo le pagine del Guinness dei primati. Siamo cresciuti affascinati dalle...

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Qualche giorno fa il Sindaco Vincenzo Servalli ha inaugurato il nuovo viadotto San Francesco che collega la statale 18 all'altezza della località Tengana al nuovo viale Benedetto Gravagnuolo sul trincerone ferroviario. Una struttura attesa da molti cavesi che, per il Segretario PD Cava de’ Tirreni Circolo...