Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàScuola "Della Corte" ecco perché il PD si schiera con i residenti

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Scuola "Della Corte", ecco perché il PD si schiera con i residenti

Scritto da (admin), mercoledì 24 novembre 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 24 novembre 2010 00:00:00

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del consigliere comunale del PD, Pasquale Scarlino, che spiega dettagliatamente i motivi per i quali il suo gruppo consiliare si schiera al fianco degli abitanti dei Pianesi contro il prospettato trasferimento della scuola primaria e dell’infanzia “Della Corte”, sita in via Formosa, nell’istituto di via XXIV Maggio. Leggiamo insieme:

«In qualità di consigliere comunale appartenente al gruppo consiliare del PD, voglio sgombrare il campo da stupide illazioni che in questi giorni si leggono sui vari blog, anche attraverso dichiarazioni di esponenti politici, del perché il PD ed in particolare il gruppo consiliare è vicino agli abitanti della frazione Pianesi.

Dobbiamo partire da lontano e precisamente dal Consiglio comunale del 19/09/2010, quando l’esponente di Rifondazione Comunista, la prof.ssa Alfonsina De Filippis, a proposito di un eventuale utilizzo del contenitore scolastico del “Vanvitelli” per attività culturali, fece presente che c’era il problema impellente della scuola del Seminario, per cui si sarebbe battuta per eliminare questo scempio.

Ed il sottoscritto in Consiglio comunale, a seguito della sua denuncia, dichiarò che si sarebbe schierato a fianco della De Filippis per cercare di risolvere il problema (pag. 6 della delibera 72 del Consiglio comunale del 19/09/2010). Cosa che il PD continuerà a sostenere, per cui sgombriamo il campo dalla prima illazione, quella di un eventuale accordo con la Curia e quindi con Don Rosario, altro sostenitore dei problemi riguardanti la Scuola ai Pianesi.

Chiaramente, e l’abbiamo dichiarato in Commissione, non siamo d’accordo per la dislocazione concordata con l’Amministrazione, la quale per risolvere i problemi del Seminario va a penalizzare i 160 alunni e le rispettive famiglie dei Pianesi. Non siamo d’accordo per una serie di motivazioni: la prima rifacendosi proprio alle parole del Sindaco e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione nel convegno di sabato scorso, in occasione della Giornata Mondiale dell’Infanzia, dove sia il Sindaco che l’Assessore tennero a precisare che gli adolescenti debbono vivere la vita adolescenziale in un ambito a loro congeniale, più confacente a quelle che sono le proprie origini. Allora ci domandiamo: perché sradicare dal loro contesto sociale questi bambini e di colpo trasferirli altrove, dato che la scelta dell’Istituto di Via XXIV Maggio non è confacente alle esigenze di alunni della scuola elementare?

Ricordiamo che la scuola di via Formosa è nata proprio per soddisfare le esigenze di una platea scolastica rivolta agli alunni di scuola materna ed elementare, cosa diversa per l’istituto a Via XXIV Maggio. Poiché il raggio di ubicazione della scuola si trova in 800/1000 metri, riteniamo che sia la scuola dei Pianesi a poter ospitare con tutti i confort gli alunni degli altri plessi o in alternativa trovare altri contenitori come San Giovanni, ecc.

Non possiamo essere d’accordo con chi ci taccia, e rimandiamo al mittente, di non voler il potenziamento dell’Istituto Alberghiero: è pura demagogia. Ci siamo battuti anche come precedente Amministrazione, crediamo però che il contenitore di Via XXIV Maggio sia l’ideale anche per gli studenti che verranno da fuori Cava.

Ci siamo posti il problema del traffico, e quindi dell’incolumità dei bambini, qualora si decidesse malauguratamente di convogliare tutti gli alunni delle elementari in Via XXIV Maggio? Immaginate solo per un attimo, con le piogge di questi giorni, il traffico automobilistico per portare ed andare a prendere gli alunni davanti alla scuola.

Vorrei soltanto ricordare, ed ecco il perché saremo come non mai vicino agli abitanti dei Pianesi, che un’analoga situazione l’abbiamo vissuta noi di San Giuseppe al Pozzo, allorquando era pronta l’eliminazione della scuola per far posto ad un’attività commerciale come il McDonald. Proprio grazie ad una grande mobilitazione generale della frazione, riuscimmo a spuntarla e per la prima volta in Consiglio comunale fecero intervenire un esterno, l’attuale parroco della frazione, Don Felice Apicella, per poter spiegare il perché l’Amministrazione stava commettendo un grosso, grossissimo errore. Oggi è grazie a quell’intervento ed a quella grande mobilitazione che una frazione come San Giuseppe si può ritenere rinata.

Per cui invitiamo, come Partito Democratico, l’Amministrazione Comunale a rivedere la propria posizione, fermo restando che ripetiamo con voce grossa di risolvere il problema degli alunni frequentanti il Seminario».

Consigliere Comunale Pasquale Scarlino, a nome e per conto del Gruppo Consiliare PD

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...