Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità"Scena Aperta" Cava abbraccia il teatro

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Scena Aperta", Cava abbraccia il teatro

Scritto da L'Addetto Stampa, Niccolò Farina (admin), mercoledì 13 settembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 settembre 2006 00:00:00

All'insegna della commistione fra città e teatro la prima edizione del festival urbano di teatro "Scena Aperta - Teatro fuori luogo", in programma a Cava de'Tirreni da mercoledì 13 a martedì 19 settembre. Un'intera settimana di spettacoli fra portici, piazze e giardini. La manifestazione, partendo dalla particolare bellezza della città metelliana, la utilizzerà come palcoscenico naturale. Luoghi e spettacoli si esalteranno a vicenda, illuminandosi e comprendendosi l'un nell'altro.

Tanti e prestigiosi gli appuntamenti in cartellone. Ad inaugurare il festival, mercoledì 13 settembre, in piazzetta del Purgatorio, sarà il concerto spettacolo per tutti i sensi "Dorgani Scordati", degli imprevedibili e pirotecnici Melisma.
Domenica 17 settembre, nel giardino grande di Santa Maria del Rifugio, "Predisporsi al micidiale", l'attesissimo spettacolo di Alessandro Bergonzoni.
La stessa location, martedì 19 settembre, ospiterà "Cabaret Yiddish", l'elegante spettacolo di Moni Ovadia, con la sua eccezionale Theater Orchestra.
Sarà il giardino piccolo di Santa Maria del Rifugio, invece, lunedì 18 settembre, ad accogliere il vulcano Davide Enia. Questo giovane esponente del cosiddetto teatro in/civile (accanto ad Ascanio Celestini, Emma Dante, Mario Perrotta) è la vera scommessa del festival. La sua innata bravura e la forza di "maggio ‘43", il pezzo che interpreta, incanteranno gli spettatori, come è accaduto con la critica internazionale.

"Scena Aperta - Teatro fuori luogo" nasce da un'idea dell'associazione Vis Artis e si manifesta per impulso della stessa associazione, con la partecipazione della Provincia di Salerno e del Comune di Cava de'Tirreni. Il progetto muove dalla volontà di creare un teatro urbano, per le strade e le piazze, tra le persone e con le persone, abbattendo le barriere culturali che in questo momento storico separano le persone dal teatro. La scena, intesa come luogo fisico, si muove dalla sua abituale collocazione verso luoghi e contesti inusuali. I ruoli dei luoghi, del pubblico, degli attori, vengono così riassegnati imprevedibilmente ogni volta.

La città di Cava de'Tirreni, per motivi sociali, urbanistici, culturali, geografici, sembra adeguata ad un progetto di teatro urbano e di rianimazione. "Scena Aperta - Teatro fuori luogo" si propone come strumento di identità per Cava de'Tirreni, alla ricerca di caratterizzazione su ampia scala, nella prospettiva di inserirsi in un triangolo che comprenda come vertici Giffoni (per il cinema) e Ravello (per la musica). Il progetto, dunque, è realizzare la prima edizione di una manifestazione a cadenza annuale, la cui risonanza sia crescente nel tempo. Dal nucleo pulsante di "Scena Aperta - Teatro fuori luogo" nasceranno altre iniziative collaterali: spettacoli di prosa, spettacoli all'aperto, eventi musicali, spettacoli di danza, esposizioni, rassegne cinematografiche, convegni, workshop, incontri ed occasioni di arredo urbano.

Da un punto di vista urbano, l'evento intende sfruttare la città ed i suoi luoghi come scenografie naturali, valorizzare le risorse urbanistiche già presenti, decentralizzare le esibizioni rispetto al baricentro strutturale della città, portando gli spettacoli in luoghi inusuali e poco valorizzati. Nella prima fase, di lancio dell'iniziativa, gli spettacoli saranno concentrati in zone centrali, al fine di aumentare la notorietà dell'evento. In una fase successiva, invece, la tendenza potrà essere centrifuga, sfruttando la notorietà acquisita, al fine di rianimare e popolare zone urbane usualmente inutilizzate.

Il 17 settembre appuntamento con Bergonzoni
«Quando introdurrò temi come la reazione dei chiodi claustrofobici, i rapporti tra agonia ed agonismo, compasso e compassione, o come la rapidità delle colle o anche la solitudine dei lobi, negli spettatori esploderà l'idea dell'altro e dell'oltre, dato che ho voluto scrivere di un argomento che è proprio l'inaudito immediato, attraverso il mai detto ed il mai pensato»: a parlare è Alessandro Bergonzoni. L'artista bolognese si esibirà domenica 17 settembre.

Con molta curiosità ci si chiede in cosa si trasformerà il suo spettacolo quella sera. "Predisporsi al Micidiale", lo spettacolo che Bergonzoni terrà nei giardini di Santa Maria del Rifugio, non ha un canovaccio fisso, ad ogni rappresentazione è una creatura nuova. «Nello spettacolo la mia mente è aperta davanti al pubblico: mi squarto e ne faccio un'autopsia comica e ho la necessità di essere creativo, non giornalistico o parodistico, le parole devono servire all'impossibile, alla complicazione della mente, devono permettere solo di andare altrove», afferma l'artista. La sua esibizione metelliana è particolarmente attesa, in quanto Bergonzoni ha confidato di sentirsi particolarmente ispirato da Cava de'Tirreni, che gli ricorda un po' la sua Bologna.

IL PROGRAMMA

Mercoledì 13 settembre
Ore 20.30 - Piazza Colonnello Nicola Di Mauro: Melisma "Dorgani Scordati"

Giovedì 14 settembre
Ore 19 - Piazza Colonnello Nicola Di Mauro: Ambragrigia "Fuori porto"
Ore 21 - S. Maria del Rifugio (giardino piccolo): Anna Nisivoccia "Uranio"

Venerdì 15 settembre

Ore 20.30 - S. Maria del Rifugio (giardino piccolo): Autilia Ranieri "I sogni dietro la finestra"
Ore 22 - Piazza Colonnello Nicola Di Mauro: Massimo Ferrante "Ricuordi"

Sabato 16 settembre

Ore 19.30 - S. Maria del Rifugio (chiostro): Sonora Vocal Ensemble "Errabunda Musica"
Ore 21 - S. Maria del Rifugio (giardino piccolo): Antonio Grimaldi "Cuore all'Inferno"

Domenica 17 settembre

Ore 21 - S. Maria del Rifugio (giardino grande): Alessandro Bergonzoni "Predisporsi al micidiale"

Lunedì 18 settembre

Ore 19.30 - Piazza Colonnello Nicola Di Mauro: Karustòs "Sconcerto per voce e trambusto"
Ore 21 - S. Maria del Rifugio (giardino piccolo): Davide Enia "maggio '43"

Martedì 19 settembre

Ore 21 - S. Maria del Rifugio (giardino grande): Moni Ovadia "Cabaret Yiddish"

Per info e contatti:
Associazione Vis Artis, via Alfieri,30 - Cava de' Tirreni (tel/fax 089 461477)
sito web: www.scenaaperta.com; e-mail: news@scenaaperta.com

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...