Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSanpietrini proposte e considerazioni del Coordinamento

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Sanpietrini, proposte e considerazioni del Coordinamento

Scritto da Il segretario del Coordinamento, Dino Coda (admin), martedì 28 settembre 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 28 settembre 2010 00:00:00

Il Coordinamento di Associazioni Cavesi, costituitosi per difendere le pavimentazioni in pietra della nostra città e composto da Agorà, Anteas, Ascom-Confcommercio, Assoutenti, CNA, Confesercenti, Confesercenti Centro Storico, Davide contro Golia, Frida, Italia Nostra Sezione di Cava, La Rosa di Gerico, Lega italiana diritti dell’uomo LIDU, nonché da singoli cittadini, come lo scrittore ed editore Tommaso Avagliano ed il cultore di storia locale Livio Trapanese, nello spirito costitutivo, che è quello di collaborare con gli enti preposti, nell’interesse superiore della tutela della nostra città, anche in vista del Consiglio Comunale che si terrà domani, mercoledì 29 settembre, avanza diverse considerazioni e proposte.

A difesa delle pavimentazioni in pietra esistono argomentazioni di tipo culturale, storico, normativo e tecnico. Non ci dilunghiamo sui motivi di ordine storico e culturale, che sono evidenti. Vorremmo solo ricordare che l’eliminazione e vendita del basolato che pavimentava il corso porticato di Cava, fatta in passato, ha segnato in modo negativo l’immagine del nostro centro storico. Ci auguriamo che gli attuali amministratori tengano conto di questa esperienza e non vogliano essere ricordati negativamente dai posteri, come i loro predecessori.

Facciamo presente, inoltre, che in altre città si sta facendo diversamente. A Roma, dove, all’epoca della Giunta Veltroni si era proceduto alla sostituzione dei sanpietrini con l’asfalto in via Nazionale ed altre aree del centro, con l’avvento del sindaco Alemanno si sta provvedendo gradualmente a ripristinare la pavimentazione tradizionale romana in sanpietrino.

La loro posa in opera è stata effettuata con particolare attenzione, tanto da non dare problemi al notevole traffico del centro. I singoli interventi di ripristino sono accompagnati da un costante e coordinato piano di manutenzione delle strade, scelta obbligata per la loro conservazione, con positive ricadute economiche.

Dal punto di vista normativo, l’eliminazione delle pavimentazioni in pietra non può avvenire senza il prescritto parere degli organi competenti sia per gli interventi nelle zone dei centri storici, ai sensi dell’art. 21 del codice dei beni culturali, sia per quelli nelle zone paesaggistiche, ai sensi dell’art. 146 della stessa legge. La vendita della pavimentazione in pietra, definita all’art. 10 dello stesso Codice come “bene culturale”, non può essere effettuata senza l’autorizzazione del Ministero dei Beni Culturali.

Dal punto di vista tecnico ed economico il Coordinamento avanzerà una serie di considerazioni e proposte, per una valutazione corretta dei costi e benefici dei due tipi di pavimentazione (pietra o asfalto) e che saranno oggetto delle discussioni di gruppi di lavoro.

Le discussioni verteranno, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, su: usura e resistenza, la pietra dura più dell’asfalto, sui sanpietrini degli Champs-élysées a Parigi passano addirittura carri armati ed altri mezzi pesanti dell’esercito francese durante le parate militari; assorbimento acque meteoriche: l’assorbimento della pavimentazione in asfalto è di gran lunga minore rispetto a quella in pietra, creando problemi di smaltimento che comportano costi di adeguamento della rete fognaria; costo della pavimentazione in asfalto: in moltissimi casi occorre realizzare una massicciata preparatoria all’asfalto che ha un suo costo; rapido deterioramento dell’asfalto: l’asfalto si deteriora molto rapidamente ed occorre intervenirvi frequentemente

Gli esponenti del Coordinamento ascolteranno attentamente il dibattito previsto in Consiglio comunale sull’argomento, invitando i consiglieri, sulla base del vero spirito istituzionale che dovrebbe animare gli esponenti del parlamentino cittadino, a trattare l’argomento prescindendo da partigianerie politiche o pretestuose contrapposizioni di schieramento.

Il bene pubblico ci appartiene, esso è patrimonio di noi tutti e non può essere svilito da contrapposizioni partitiche. Il Coordinamento auspica che sull’argomento si possa trovare una soluzione condivisa che tuteli l’immagine della nostra città e la sua storia.

Per contribuire adeguatamente al dibattito in corso nella città, il Coordinamento ha istituito i seguenti gruppi di lavoro:
- Storico: lo scrittore ed editore Tommaso Avagliano, arch. Francesco Santoro, lo storico Livio Trapanese;
- Tecnico: l'arch. Pino Adinolfi, l'arch. Michele Longobardi, l'arch. Fernando Salsano;
- Rapporti con le istituzioni: avv. Francesco Avagliano (Assoutenti), Flora Calvanese (La Rosa di Gerico), Dino Coda (Ascom), dr. Francesco Musumeci (Agorà), Toni Sorrentino (CNA), Luigi Trotta (Centro Storico-Confesercenti);
- Coordinamento gruppi e valutazioni economico-finanziarie: Mario Farano

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Rinasci Cava - Gli Antichi Mestieri, l'evento rievocativo del '500 cavese che riprende i fasti del periodo, finisce al centro di polemiche. Il presidente della delegazione locale della Confesercenti, Aldo Trezza, ha infatti commentato la manifestazione in corso di svolgimento nel centro storico della...

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

di Livio Trapanese Sul Sacrato della Concattedrale di Santa Maria della Visitazione, nel tardo pomeriggio di sabato 9 giugno, sul finire dell'annuale "Benedizione dei Trombonieri", il Presidente dell'Ente Monte Castello,Mario Sparano, davanti ad oltre 1.200 figuranti in costume del ‘600, ha omaggiato...

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha nominato Felice Sorrentino consulente politico in materia di Protezione Civile. La decisione è arrivata al termine del Consiglio Comunale, in programma ieri pomeriggio presso la sala consiliare del Comune metelliano. Il neo consulente, dunque, attraverso...

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

L'Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni è stata candidata tra i Luoghi del Cuore 2018, il concorso del Fondo per l'ambiente italiano, giunto alla sua nona edizione e che dà la possibilità di votare, fino al 30 novembre prossimo, i luoghi più suggestivi del territorio nazionale. Il progetto, promosso...

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

Siglato questa mattina, venerdì 15 giugno, nella Sala Marcello Torre di Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno, il protocollo di intesa per la costituzione della Rete Campana Delle Fototeche, Raccolte e Archivi Fotografici. Sono stati diciassette i soggetti che hanno sottoscritto il documento,...