Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàS. Anna residenti impauriti ed abbandonati

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

S. Anna, residenti impauriti ed abbandonati

Scritto da (admin), venerdì 26 settembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 26 settembre 2003 00:00:00

L'Associazione socio-politica "Polis" insiste nella sua azione a tutela dei cittadini di Sant'Anna, duramente colpiti dal nubifragio e dalla conseguente frana del 9 settembre. Nel comunicato stampa inviatoci da Domenico Campeglia, membro del Coordinamento di "Polis", gli ultimi sviluppi della preoccupante vicenda.

«"Polis", l'Associazione socio-politica coordinata da Enzo Gallo, come promesso, continua la sua campagna a tutela dei numerosi cittadini della frazione Sant'Anna, colpiti dalla tragica alluvione del 9 settembre scorso. Numerosi, con frequenza quasi quotidiana, sono i contatti messi in campo dalla nostra associazione con il signor Domenico Mastellone, portavoce di quell'ampio gruppo di cittadini ed egli stesso tra i più colpiti dall'evento calamitoso. Come dicevamo, dunque, "Polis" non dimentica quanto promesso ed anzi vuole riportare, ancora una volta, alla pubblica attenzione la situazione, in quanto, così come dirà in seguito Mastellone, nulla è stato fatto finora per rendere sicura la zona. Prima di tutto, come "Polis", vogliamo ricordare di aver inviato a sua Eccellenza il Prefetto di Salerno, dottor Enrico Laudanna, un esposto in data 17 settembre, a firma dei membri della nostra associazione, nonché di numerosi residenti, con il quale mettevamo in evidenza il nostro invito al Sindaco di Cava de' Tirreni, avvocato Alfredo Messina, «a convocare con urgenza un tavolo di concertazione che prevedesse la presenza di esperti del Consorzio di Bonifica dell'Agro nocerino-sarnese, del Genio Civile e della Protezione Civile a livello nazionale, per verificare la situazione e predisporre quindi le misure necessarie da adottare ed eventualmente, poi, a rassicurare la popolazione ancora impaurita e preoccupata». Tale esposto è stato ricevuto da Sua Eccellenza il Prefetto in data 19 settembre e siamo certi che al più presto avremo comunicazioni in merito. Ma, a fianco alla soddisfazione dei residenti per la nostra azione, dobbiamo registrare, purtroppo, la paura di questi che non accenna a diminuire e, anzi, i motivi di preoccupazione continuano ad aumentare giorno per giorno. «Siamo ancora punto e a capo - ha precisato Mastellone - Per fortuna non è ancora piovuto, ma noi vorremmo poter dormire sonni tranquilli. Questo oramai non accade più da quella tragica notte, la preoccupazione per un ulteriore evento calamitoso non ci dà pace. Lo voglio ribadire, nessun intervento è stato fatto a monte per porre fine alle nostre preoccupazioni. Solo "Polis", nelle persone del Coordinatore Enzo Gallo, della Responsabile all'Ambiente Daniela Zuppetti e del membro del Coordinamento Domenico Campeglia, ci segue costantemente. Li ringrazio a nome di tutta la popolazione della nostra comunità per l'immenso lavoro e la premura mostrata, nell'attesa di ricevere ancora notizie confortanti dalle istituzioni chiamate in causa da chi ha preso a cuore i nostri timori». Insomma, ancora parole dure, che si accumulano alle altre grida di denuncia dei residenti che si sono affidati a "Polis", fiduciosi della nostra intercessione presso le più alte sedi competenti. Ed in tal senso ci hanno molto lusingato le parole di Mastellone. Siano sicuri i cittadini di Sant'Anna, la nostra azione non si fermerà fin quando questi ultimi non riceveranno adeguate risposte alle loro legittime preoccupazioni».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...