Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàRifiuti tripla vittoria per Gravagnuolo

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Rifiuti, tripla vittoria per Gravagnuolo

Scritto da (admin), martedì 10 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 10 ottobre 2006 00:00:00

"Rifiuti ammassati, studenti arrabbiati". "Non spostare, eliminare". I ragazzi ritmavano i loro slogan al suono di bongos tribalistas, ieri mattina, nel centro storico di Cava de'Tirreni. La protesta per la nuova crisi dei rifiuti va in piazza. Ed il sindaco si mette alla testa del corteo. Saltello ed applauso, poi Gravagnuolo con un impeccabile doppiopetto fa il suo ingresso in scena. Parla ai cuori dei ragazzi, che lo applaudono convinti, anche se durante il corteo s'erano abbandonati a qualche inutile lancio di uova lungo l'elegante Corso principale.

La giornata, che si era aperta con un Gravagnuolo movimentista sul tema dei rifiuti, si è conclusa con un Gravagnuolo diplomatico, che riesce a spuntare il ruolo di capofila della protesta dei grandi Comuni dell'Agro, mettendo d'accordo le Amministrazioni di centrodestra e di centrosinistra sulla richiesta di incontro da inviare a Bertolaso. Giornata vittoriosa anche perché apertasi con la notizia rimbalzata da Napoli dell'annullamento della gara per i nuovi termovalorizzatori, che Cava assieme a Salerno aveva impugnato davanti al Tar. Al Parco Fienga, ieri sera, i primi cittadini di Nocera, Pagani, Scafati e Sarno hanno concordato con Gravagnuolo. Bottoni, Mancusi, Gambino, Romano, ma anche i rappresentanti di Fisciano e Mercato San Severino (mancavano solo Nocera Superiore, Castel San Giorgio e Bracigliano), hanno dato l'avallo alla strategia Gravagnuolo. Tutti hanno messo da parte le bandiere, chiedendo interventi concreti e rapidi, e mani libere soprattutto nella gestione dell'emergenza.

«Massima disponibilità a collaborare con Bertolaso nel caso voglia andare avanti sul piano per il quale il governo lo ha incaricato. Ma chiediamo un piano straordinario per smaltire i rifiuti in strada. Per 15 giorni dobbiamo poter sversare il doppio di quanto conferiamo normalmente». L'obiettivo finale è un indennizzo per le spese straordinarie che i Comuni sostengono in questa emergenza. «Persistesse l'inerzia e ci dicessero ancora "arrangiatevi" - avverte però Gravagnuolo a nome di tutti, lanciando un ultimatum al commissario - siamo pronti ad innalzare il livello dello scontro». Perché a Gravagnuolo l'atteggiamento che fino a oggi tenevano il commissariato di governo e la prefettura non è andato giù. «Ci hanno detto nella sostanza "arrangiatevi", con eleganza e tatto, ma di questo si trattava - dice - e noi a queste condizioni non ci stiamo. Ora si tratta di liberarci dall'immondizia, ma poi si tratta di dar seguito ad un progetto complessivo, che preveda la realizzazione di un termovalorizzatore per la provincia di Salerno».

E qui entra di prepotenza il fattore DL (cioè De Luca). «Debbo pubblicamente ringraziare il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca - dice Gravagnuolo - solo grazie a lui siamo riusciti a rompere il cordone sanitario attorno a Sardone ed a liberarci di un po' della nostra immondizia. Lui ci ha dato un sostegno formale e sostanziale in questa battaglia, che, per quanto mi riguarda, si gioca anche a livello politico nel mio Comune, dove la minoranza sta speculando vergognosamente su questa crisi». E Gravagnuolo si impegna a sua volta "ad adiuvandum" al fianco di De Luca nella battaglia già mezza vinta davanti al Tar contro il termovalorizatore.

L'immondizia c'è, ma non si vede. Le 70 tonnellate di rifiuti che vengono raccolte a Cava de'Tirreni ogni giorno sono stoccate discretamente a Petraro Santo Stefano. Ma nonostante tutto, ieri mattina gli studenti delle superiori hanno invaso pacificamente le strade del centro città per protestare contro l'assedio dell'immondizia. Hanno risposto all'appello di Gravagnuolo, che alla fine di un breve corteo, con un migliaio di ragazzi in festa, ha tenuto un breve discorso con il megafono prestatogli da un manifestante: «Sono contento che siate qui e mi sento più forte per la vostra presenza. Sono contento soprattutto perché non avete portato bandiere di partito. La manifestazione di stamattina serve a rimettere al centro la cittadinanza, il dialogo fra le persone».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Dopo riconoscimento Unesco arriva giornata mondiale del pizzaiolo

Dopo il riconoscimento Unesco per l'arte di fare la pizza arriva la "Giornata Mondiale del Pizzaiolo". Sarà il 17 gennaio, giorno che coincide con la celebrazione di Sant'Antonio Abate, protettore dei fornai e dei pizzaioli. «Anticamente - ricorda il presidente dell'Associazione verace pizza napoletana,...

Le abitudini degli italiani secondo le indagini di mercato 2017

Le abitudini degli italiani, giovani e non, sono cambiate molto nel corso degli ultimi 15 anni. La tecnologia ha svolto un ruolo primario e, in qualche caso, anche essenziale, per quanto riguarda questo cambiamento di comportamenti. Bisogna però affermare che assieme ai tanti limiti e alle problematiche...

Presentati gli eventi di "Cava for Friends": incontri musicali fino al 4 gennaio

Presentati questa mattina, lunedì 11 dicembre 2017, gli eventi di "Cava for Friends", organizzati dalla Confesercenti, Assoartisti, Fiepet, con il patrocinio del Comune di Cava de' Tirreni. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, il Presidente Provinciale Confesercenti, Raffaele Esposito, l'Assessore...

Complesso di San Giovanni, sindaco Servalli: «Serve direttore con esperienza internazionale»

A margine dell'inaugurazione della mostra "MagisterArtis", il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha annunciato l'intenzione di procedere, attraverso una manifestazione pubblica, all'individuazione di un direttore artistico per il complesso monumentale di San Giovanni. Dovrà essere una figura...

Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari, domenica 17 dicembre le elezioni

di Patrizia Reso Domenica 17 dicembre si svolgeranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. La Consulta ha importanti funzioni consultive, propositive e/o di indirizzo, di natura non vincolante, per l'Amministrazione Comunale. Può anche esprimere analisi e pareri su qualunque...