Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàRifiuti emergenza e polemiche

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Rifiuti, emergenza e polemiche

Scritto da (admin), giovedì 5 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 5 ottobre 2006 00:00:00

È stata una giornata calda, quella di ieri, sul fronte emergenza. È iniziata nella notte, con l'incendio di moltissimi cassonetti di rifiuti, ed è proseguita nella mattinata, con la rabbia degli ambulanti che si sono trovati con il divieto di poter svolgere il tradizionale mercato del mercoledì. La protesta, dopo qualche tensione sulle strade del mercato, si è trasferita alle 10 in Comune. Il vicesindaco Gianpio De Rosa, l'assessore Germano Baldi ed i consiglieri Enzo Servalli ed Enrico Polichetti hanno incontrato una decina di ambulanti, ai quali hanno spiegato le ragioni della decisione del sindaco, dovuta anche alle difficoltà di Se.T.A. e Consorzio a pulire le aree interessate dal mercato.

«Anche se l'ordinanza è stata inviata alle sigle sindacali - obiettano gli ambulanti - non era possibile in poche ore informarci tutti. Inoltre, non ci risultano ordinanze dell'ufficiale sanitario per eventuali problemi igienici. Sarebbe bastato spostare o imbustare i 3-4 cassonetti colmi e darci la possibilità di lavorare». Un danno non recuperabile. «Siamo in un periodo di cambio di stagione - spiegano Vincenzo Senatore, Antonio Calabrese e Vincenzo Russo - e quello che non vendiamo oggi non possiamo più venderlo domani. Se il problema sono i rifiuti per strada, allora si dovrebbero chiudere scuole, uffici ed anche i negozi, che hanno montagne d'immondizia davanti ai loro esercizi. In altre città il mercato si è svolto regolarmente».

L'accordo, comunque, è stato trovato: sabato il mercato si farà. Con l'impegno degli operatori di lasciare tutti i rifiuti imbustati. «Perseguiamo tenacemente - scrive in un comunicato stampa il sindaco Gravagnuolo - pur tra evidenti e drammatiche difficoltà, sulla linea del confronto democratico con i cittadini e con le loro rappresentanze organizzate, e delle conseguenti decisioni delle quali ci assumiamo tutte le responsabilità. Solo in casi eccezionali, quando la dinamica degli eventi non lo ha permesso, abbiamo derogato da questo principio, assumendo decisioni non previamente verificate con gli utenti».

Intanto, l'assessore Baldi ha sottoscritto, martedì mattina a Napoli, un documento inviato al prefetto di Salerno Meoli ed al governatore Bassolino, nel quale si minacciano blocchi autostradali, la chiusura delle scuole e dei negozi, ma anche di vietare l'uscita ai caselli autostradali dei Comuni interessati dall'emergenza. «È l'unico modo che abbiamo - dice l'assessore Baldi - per difendere le nostre comunità e la salute di chi paga le tasse e si trova puntualmente con la puzza e l'immondizia sotto casa. Pur trovando delle soluzioni temporanee, non risolviamo i nostri problemi. Serve una politica provinciale autonoma per la gestione dei rifiuti. Chiediamo l'aiuto al Governo per porre fine ad un problema che affligge la Regione da 12 anni, altrimenti porremo in essere tutte le iniziative pubbliche, con scioperi e quant'altro, per risolvere una situazione drammatica».

Oltre all'emergenza, in azione anche piromani, che hanno incendiato moltissimi cassonetti in diverse zone della città. Intorno alla mezzanotte di martedì, in via Filangieri e nel rione Gescal, due roghi di grosse proporzioni hanno lambito anche alcune palazzine. Prima dell'incendio i residenti della zona hanno sorpreso tre minorenni, che, armati di alcol e benzina, si aggiravano intorno ai cassonetti dell'immondizia, ed hanno avvisato le Forze dell'Ordine e l'assessore alla Sicurezza, Alfonso Senatore, fornendo una descrizione precisa dei piromani e consentendo di ritrovare e porre sotto sequestro il mezzo usato dai ragazzini, un motociclo Ape. I tre, invece, sono riusciti a scappare. «Crediamo che si tratti di un'opera di sabotaggio - dichiara l'assessore Senatore - una sorta di protesta contro la decisione di fermare il mercato rionale».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...

Conferimento rifiuti a Cava, assessore Senatore: «Sempre maggiori impurità nell’umido»

Questa mattina, la piattaforma di conferimento dell'umido convenzionata con il Comune di Cava de' Tirreni, non ha ritirato ben 70 quintali di rifiuti della frazione organica umida, prelevati nella giornata di ieri sul versante est del territorio, in quanto presentavano una quantità eccessiva di impurità....