Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàRicordare per guardare al futuro

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Ricordare per guardare al futuro

Scritto da Lucia Cocozza (admin), martedì 27 gennaio 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 27 gennaio 2009 00:00:00

“Una mattinata per il recupero della nostra storia”, con queste parole stamattina, presso l'Aula Consiliare del Comune di Cava de'Tirreni, Franco Bruno Vitolo ha aperto una giornata importante, quella della memoria.

Molti gli ospiti “istituzionali” intervenuti, dal sindaco della città, Luigi Gravagnuolo, all'assessore alla Qualità dello Sviluppo e del Lavoro, Antonio Armenante, a quello della Qualità dell'Istruzione e dei Rapporti con l'Università, Daniele Fasano, ai quali si sono affiancati storici, come il professore Giuseppe Foscari, docente di Storia Moderna presso l'Università di Fisciano, e il professor Ubaldo Baldi, direttore della commissione scientifica dell'Istituto Galante Oliva(GIO).

Ma soprattutto c'erano loro, i reduci, persone che la guerra l'hanno vissuta e che l'esperienza della Resistenza l'hanno sperimentata sulla propria pelle.
Antonio Abate, Domenico Adinolfi, Antonio Troiano, Michele Siani hanno visto con i loro occhi gli orrori, i patimenti, gli stenti della guerra e quell'esperienza si è talmente radicata nelle loro coscienze da divenire un ricordo indelebile.

Oggi quel ricordo, che per lungo tempo è rimasto silenzioso o inascoltato, trova finalmente una voce nel libro della giornalista Patrizia Reso, “La storia ignorata. Cavesi partigiani, cavesi deportati”(Edizione Le terre del sole) , un testo che permette non solo di recuperare tanta storia sepolta nella storia, ma anche di riabilitare, attraverso testimonianze, il ruolo, sempre sottovalutato, del Sud nella lotta partigiana.

E non è un caso che il libro della Reso sia stato presentato proprio in una giornata in cui ci si propone non di commemorare il passato, ma di imparare da esso per evitare di ricadere , in futuro, negli stessi errori. “Non è una commemorazione, ma una lezione di vita” ha commentato l'assessore Fasano, al cui intervento ha fatto poi eco quello di Armenante per il quale il giorno della memoria è “il momento più adatto per prendere coscienza e capire quali sono i valori sui quali poggiare le nostre esistenze, così da evitare le brutture del passato. La memoria è un agire continuo”.

E sul ruolo e la funzione della memoria come monito per le generazioni future ha insistito anche il professor Giuseppe Foscari per il quale “incontri come questo servono a creare sinergie, nonché a far capire che la memoria non è solo ricordo, ma è soprattutto insegnamento”. Non a caso il Professor Foscari ha partecipato alla realizzazione del libro della Reso, curandone la prefazione, sottolineando come, proprio grazie alla riscoperta di queste micro-storie sia possibile “aprire nuove strada nell'indagine storica”, inaugurando la stagione di un revisionismo intelligente.

Punto, questo, sul quale è tornato e ha “calcato la mano” anche il professor Baldi per il quale la conservazione di documenti, e soprattutto la riscoperta di esperienze di vita, sono l'unico strumento per evitare quel revisionismo negativo, quel negazionismo che sembra aver contagiato la nostra società. “Quello della Reso non è un libro di storia, ma un libro di storie recuperate da armadi chiusi, grazie alle quali è possibile fendere il velo dell'oblio e del silenzio sulle vicende dei nostri compaesani”.

Parole condivise anche dal sindaco Gravagnuolo che ha voluto rimarcare come la manifestazione di oggi non sia “scaduta nella retorica, ma si sia tradotta in un momento di riflessione sul passato e soprattutto sul futuro”.
Insomma una celebrazione importante grazie alla quale si è potuto dare voce a tutti quelli che hanno contribuito a costruire la democrazia della quale possiamo godere, pagando, a volte con la loro stessa vita, la lotta per la libertà e per l'indipendenza.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Sicurezza a Cava de Tirreni, questore Ficarra: «Provvedimenti fin dai prossimi giorni»

L'Assessore alla Polizia Muinicipale e Sicurezza, Giovanni Del Vecchio, nei giorni scorsi, ha incontrato il Questore Maurizio Ficarra per fare il punto sui recenti episodi accaduti in città. Il Questore Ficarra ha garantito la massima attenzione e disponibilità alle esigenze di sicurezza di Cava de'...

Pizzeria Sorbillo anche a Cava de'Tirreni, inaugurazione 31 maggio

Dopo Salerno, Rodolfo Sorbillo raddoppia e apre un nuovo locale a Cava de' Tirreni che verrà inaugurato giovedì 31 maggio, alle 19. Una nuova avventura per Sorbillo, considerando che solo cinque anni fa aveva aperto la sua prima pizzeria nel capoluogo di provincia. Il nuovo locale metelliano, aprirà...

Disservizi all’ufficio mobile nella frazione di Passiano: l'appello dei cittadini

Disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto riporta "La Città di Salerno", le cause sarebbero da imputare alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali tramite carte di credito e prepagate....

Banca Campania Centro, 26 maggio inaugurazione filiale a Cava de’ Tirreni

Sabato 26 maggio, alle 9,30, in via Mandoli, 4/6, a Cava de' Tirreni, sarà inaugurata la prima filiale a nord di Salerno della Banca di Credito Cooperativo Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana. Un passo importante per la Banca nata oltre 104 anni fa a Battipaglia e che oggi ha 26 filiali che abbracciano...

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, eletto nuovo Consiglio direttivo

Il Lions Club Cava de' Tirreni - Vietri sul Mare annuncia che, nel corso dell'ultima assemblea, è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo. A presiedere il Club è Silvana Longobardi. Antonella D'Ascoli, Antonio Palazzo e Antonio Pisapia sono rispettivamente primo, secondo e terzo vice presidente. Gian...