Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàRiapre il Castello di Arechi

Vietri sul Mare ricorda Pietro Dohrn, sabato 22 conferimento cittadinanza onoraria

La Ceramica Francesco De Maio protagonista al Cersaie con la nuova Collezione Puntini disegnata da Alessandro Mendini

Cassazione assolve Benincasa che torna sindaco di Vietri sul Mare

Anche un cavese tra gli sbandieratori della Federazione Italiana Sbandieratori a Kolkata in India

Dieta antinfiammatoria è l'elisir di lunga vita: riduce del 18% la mortalità

Partorisce e abbandona il feto in un secchio: choc nel salernitano

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Consorzio Cava - Centro Commerciale Naturale, 21 settembre la presentazione [PROGRAMMA]

Festa di San Pio a Cava: 23 settembre riposizionamento e benedizione della statua a via G. Vitale

I Cantori di Posillipo presentano "La Canzone Napoletana": 22 settembre a Cava

"Giochi della gentilezza": venerdì 21 appuntamento alla biblioteca “Canonico Avallone”

San Gennaro: si è ripetuto a Napoli miracolo del sangue

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Cava, in scena “Amore”: iniziativa per dire basta alla violenza di genere

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Podista di Salerno stroncato da infarto a Vietri: aveva 68 anni

Cava, Premio Com&Te: 21 settembre cerimonia di premiazione

Cava, Sant'Anna diventa frazione: 22 settembre la cerimonia

Salerno: Viadotto Gatto sarà chiuso per prove di carico

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Riapre il Castello di Arechi

Scritto da La Redazione (admin), venerdì 20 settembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 20 settembre 2002 00:00:00

La millenaria storia del Castello di Arechi (nella foto) si arricchisce di un nuovo, importante capitolo: la riapertura delle sue mura alla cittadinanza di Salerno ed alla popolazione della provincia e d'Italia. Un evento degnamente celebrato nel corso di una manifestazione svoltasi venerdì 20 settembre. Rimasto nell'abbandono, allo stato di rudere, per lunghissimi anni, negli ultimi tempi il Castello di Arechi ha potuto godere dell'intervento di restauro promosso dalla Provincia di Salerno, con l'intenzione di riportarlo a luogo centrale per la storia e la cultura dell'Italia intera. A questo scopo, l'onere e l'onore del rilancio della sua fruizione e dell'adeguamento delle sale agli usi previsti sono stati affidati alla "Castello di Arechi S.a.s.", un'organizzazione privata, nata appositamente per il rilancio di questo bene, formata dai cavesi Carmine D'Alessio, Marco De Simone ed Antonio Dura.

"Castello di Arechi S.a.s." e la gestione trasparente: work in progress

L'assunto principale su cui si basa la gestione del Castello da parte della "Castello di Arechi S.a.s." è quello della trasparenza. Trasparenza significa mettere alla luce del sole tutto quanto fatto finora e mostrare, passo dopo passo, le azioni messe in essere per il completamento dei lavori, brillantemente diretti dall'architetto Ruggiero Bignardi. In tale ottica rientra la proposta di adibire la sala principale a mostra dei lavori, presentando l'andamento del restauro dallo stato primigenio a quello attuale e, con il continuare dei lavori, quello che si farà, giorno per giorno. L'idea è quella di realizzare un work in progress, attraverso sia l'uso delle fotografie, all'interno della suddetta sala, che l'utilizzo di un sito web di prossimo allestimento, dal quale sarà possibile vedere, tramite l'utilizzo di una rassegna fotografica, i lavori che di volta in volta saranno effettuati.

Gli obiettivi della gestione

L'affidamento della gestione del Castello ad un gruppo di privati deve essere visto come la naturale tensione verso il raggiungimento dell'efficienza e dell'eliminazione degli sprechi. Nonostante si presenti come "azienda privata", la "Castello di Arechi S.a.s." ha in programma di lavorare a stretto contatto con i cittadini e le associazioni di Salerno e Provincia. A questo scopo, essa propone di stringere un patto per lo sviluppo della cultura salernitana e delle tipicità locali, che abbia come fulcro il Castello di Arechi. L'intenzione della "Castello di Arechi S.a.s.", infatti, è quella di porsi come collettore delle idee e delle iniziative delle associazioni di Salerno e provincia, nonché come promotore delle numerosissime tipicità locali, che hanno reso famosa la provincia di Salerno in tutto il mondo. A questo scopo, l'azienda invita le associazioni locali ad inviare proprie proposte per l'utilizzo del Castello, che saranno accuratamente vagliate ed integrate nella programmazione 2003, nel caso si ritengano fattibili, sia dal punto di vista della qualità che della realizzabilità. L'invito è rivolto a tutte le associazioni ed ai singoli cittadini: allo scopo sarà presto allestito un sito web dal quale prendere tutte le informazioni necessarie.

"Castello di Arechi S.a.s.", i suoi servizi al servizio della comunità

Nata grazie ai sovvenzionamenti statali della legge 236/93, la "Castello di Arechi S.a.s." si pone come società fornitrice di servizi avanzati per la gestione di eventi e la promozione della cultura. A pochissime settimane dal completamento definitivo dei lavori, lo scopo della "Castello di Arechi S.a.s." è quello di mettere in grado il Castello di Salerno di assolvere a diverse funzioni: 1) una funzione autorefenziale: il primo scopo sarà quello di portare turisti e cittadini di Salerno e provincia a godere della visione del Castello stesso, in quanto oggetto di grande valore artistico e testimonianza della storia della città; 2) una funzione di allestimento e fruizione di mostre storiche e d'arte: a disposizione di questa funzione ci sono diverse sale, allestite con le più moderne dotazioni tecnologiche, in grado di poter ospitare le più diverse esposizioni; 3) luogo di produzione di cultura: le associazioni del territorio sono invitate a collaborare con la Arechi S.a.s. per l'allestimento di un programma aperto a tutti, che funga da stimolo per la produzione culturale locale; 4) luogo di incontri per convegni e meeting: è stata allestita una sala convegni in grado di prestare il proprio spazio alle più importanti occasioni; 5) luogo di ristoro e svago: per assicurare la migliore fruizione delle importantissime funzioni sopra elencate, è necessario affiancare alla struttura museale i necessari servizi di accoglienza e ristoro, in grado, tra l'altro, di rappresentare essi stessi un motivo di visita del complesso.

L'intenzione della "Castello di Arechi S.a.s." è, dunque, quella di offrire un insieme di servizi tale da incentivare le visite al Castello di Arechi per svariati motivi, che possono essere di studio, di informazione, di svago e di ristorazione.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...