Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàRiapre il Castello di Arechi

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Riapre il Castello di Arechi

Scritto da La Redazione (admin), venerdì 20 settembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 20 settembre 2002 00:00:00

La millenaria storia del Castello di Arechi (nella foto) si arricchisce di un nuovo, importante capitolo: la riapertura delle sue mura alla cittadinanza di Salerno ed alla popolazione della provincia e d'Italia. Un evento degnamente celebrato nel corso di una manifestazione svoltasi venerdì 20 settembre. Rimasto nell'abbandono, allo stato di rudere, per lunghissimi anni, negli ultimi tempi il Castello di Arechi ha potuto godere dell'intervento di restauro promosso dalla Provincia di Salerno, con l'intenzione di riportarlo a luogo centrale per la storia e la cultura dell'Italia intera. A questo scopo, l'onere e l'onore del rilancio della sua fruizione e dell'adeguamento delle sale agli usi previsti sono stati affidati alla "Castello di Arechi S.a.s.", un'organizzazione privata, nata appositamente per il rilancio di questo bene, formata dai cavesi Carmine D'Alessio, Marco De Simone ed Antonio Dura.

"Castello di Arechi S.a.s." e la gestione trasparente: work in progress

L'assunto principale su cui si basa la gestione del Castello da parte della "Castello di Arechi S.a.s." è quello della trasparenza. Trasparenza significa mettere alla luce del sole tutto quanto fatto finora e mostrare, passo dopo passo, le azioni messe in essere per il completamento dei lavori, brillantemente diretti dall'architetto Ruggiero Bignardi. In tale ottica rientra la proposta di adibire la sala principale a mostra dei lavori, presentando l'andamento del restauro dallo stato primigenio a quello attuale e, con il continuare dei lavori, quello che si farà, giorno per giorno. L'idea è quella di realizzare un work in progress, attraverso sia l'uso delle fotografie, all'interno della suddetta sala, che l'utilizzo di un sito web di prossimo allestimento, dal quale sarà possibile vedere, tramite l'utilizzo di una rassegna fotografica, i lavori che di volta in volta saranno effettuati.

Gli obiettivi della gestione

L'affidamento della gestione del Castello ad un gruppo di privati deve essere visto come la naturale tensione verso il raggiungimento dell'efficienza e dell'eliminazione degli sprechi. Nonostante si presenti come "azienda privata", la "Castello di Arechi S.a.s." ha in programma di lavorare a stretto contatto con i cittadini e le associazioni di Salerno e Provincia. A questo scopo, essa propone di stringere un patto per lo sviluppo della cultura salernitana e delle tipicità locali, che abbia come fulcro il Castello di Arechi. L'intenzione della "Castello di Arechi S.a.s.", infatti, è quella di porsi come collettore delle idee e delle iniziative delle associazioni di Salerno e provincia, nonché come promotore delle numerosissime tipicità locali, che hanno reso famosa la provincia di Salerno in tutto il mondo. A questo scopo, l'azienda invita le associazioni locali ad inviare proprie proposte per l'utilizzo del Castello, che saranno accuratamente vagliate ed integrate nella programmazione 2003, nel caso si ritengano fattibili, sia dal punto di vista della qualità che della realizzabilità. L'invito è rivolto a tutte le associazioni ed ai singoli cittadini: allo scopo sarà presto allestito un sito web dal quale prendere tutte le informazioni necessarie.

"Castello di Arechi S.a.s.", i suoi servizi al servizio della comunità

Nata grazie ai sovvenzionamenti statali della legge 236/93, la "Castello di Arechi S.a.s." si pone come società fornitrice di servizi avanzati per la gestione di eventi e la promozione della cultura. A pochissime settimane dal completamento definitivo dei lavori, lo scopo della "Castello di Arechi S.a.s." è quello di mettere in grado il Castello di Salerno di assolvere a diverse funzioni: 1) una funzione autorefenziale: il primo scopo sarà quello di portare turisti e cittadini di Salerno e provincia a godere della visione del Castello stesso, in quanto oggetto di grande valore artistico e testimonianza della storia della città; 2) una funzione di allestimento e fruizione di mostre storiche e d'arte: a disposizione di questa funzione ci sono diverse sale, allestite con le più moderne dotazioni tecnologiche, in grado di poter ospitare le più diverse esposizioni; 3) luogo di produzione di cultura: le associazioni del territorio sono invitate a collaborare con la Arechi S.a.s. per l'allestimento di un programma aperto a tutti, che funga da stimolo per la produzione culturale locale; 4) luogo di incontri per convegni e meeting: è stata allestita una sala convegni in grado di prestare il proprio spazio alle più importanti occasioni; 5) luogo di ristoro e svago: per assicurare la migliore fruizione delle importantissime funzioni sopra elencate, è necessario affiancare alla struttura museale i necessari servizi di accoglienza e ristoro, in grado, tra l'altro, di rappresentare essi stessi un motivo di visita del complesso.

L'intenzione della "Castello di Arechi S.a.s." è, dunque, quella di offrire un insieme di servizi tale da incentivare le visite al Castello di Arechi per svariati motivi, che possono essere di studio, di informazione, di svago e di ristorazione.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Complesso di San Giovanni, sindaco Servalli: «Serve direttore con esperienza internazionale»

A margine dell'inaugurazione della mostra "MagisterArtis", il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha annunciato l'intenzione di procedere, attraverso una manifestazione pubblica, all'individuazione di un direttore artistico per il complesso monumentale di San Giovanni. Dovrà essere una figura...

Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari, domenica 17 dicembre le elezioni

di Patrizia Reso Domenica 17 dicembre si svolgeranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. La Consulta ha importanti funzioni consultive, propositive e/o di indirizzo, di natura non vincolante, per l'Amministrazione Comunale. Può anche esprimere analisi e pareri su qualunque...

Inquinamento a Cava, consigliere Galdi: «Bisogna intervenire»

Qualche giorno fa l'Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente, ha diffuso una classifica delle città salernitane più inquinate. Secondo i dati emersi, Cava de' Tirreni sarebbe terza, dopo Nocera Inferiore e Salerno. Mentre Nocera Inferiore ha deciso di correre ai ripari per contrastare l'inquinamento...

Natale a Cava, presentato piano per la sicurezza urbana

Presentato questa mattina, giovedì 7 dicembre 2017, il programma dei Servizi di Sicurezza Urbana per le Festività Natalizie, per il periodo che va da oggi, giovedì 7 dicembre 2017 al 15 gennaio 2018. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, il Comandante della Polizia Locale Antonino Attanasio...

Cava de' Tirreni, stop ai lavori alla SP 360: mancano i materiali

Nonostante l'apertura del cantiere il 15 novembre scorso, non sono ancora partiti i lavori di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento della S.P. 360 in via Pasquale Di Domenico. Il motivo? Stando gli uffici tecnici di Palazzo Sant'Agostino, infatti, mancherebbero i materiali necessari per il...