Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàRestituita alla comunità Santa Maria del Quadruviale

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

Il Confettone di Cava de' Tirreni: una ricetta risalente al 1600

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

Cava, morte imprenditore Giliberti: condannati tre medici

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

A Cava de’ Tirreni arriva Aperol Spritz: sabato 21 aperitivo con musica live nei bar della città

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

Locali d'Autore cerca sviluppatori e Web Designer

Piano di Zona S2: 17 ottobre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Restituita alla comunità Santa Maria del Quadruviale

Scritto da Lello Pisapia (admin), sabato 2 settembre 2000 00:00:00

Ultimo aggiornamento sabato 2 settembre 2000 00:00:00

Dalla teoria alla pratica, dalle aride aule al ben più stimolante rapporto diretto con il territorio: è l'affascinante esperienza vissuta, per il secondo anno consecutivo, dai 29 allievi dei corsi di formazione professionale, organizzati dalla Regione e gestiti dal DEC, la sezione decentrata di Cava de' Tirreni. I lavori dello stage, svoltosi presso la Chiesa di Santa Maria del Quadruviale, in località San Pietro, con l'autorizzazione dell'Ufficio Tecnico della Curia e sotto l'egida della Soprintendenza, hanno visto protagonisti, più specificamente, i corsi di "Restauratore d'arte" e di "Intarsiatore e restauratore mobili". Sotto la direzione dell'Impresa "EU&RO" del prof. Giancarlo Napoli, gli allievi del primo corso si sono dedicati al restauro degli affreschi dell'abside; quelli del secondo, invece, si sono impegnati nel restauro dell'altare in legno dorato, curati dall'Impresa "Restauro Gallo" di Luciano Gallo. Molto lusinghieri i risultati ottenuti, mostrati alla collettività durante la cerimonia di consegna dei lavori e di riapertura della Chiesa di Santa Maria. Davvero una gemma preziosa, quest'ultima, sia per lo stile architettonico che la caratterizza, sia per la presenza di dipinti ed affreschi meravigliosi. Una gemma tornata a rifulgere grazie soprattutto alla volontà ed all'entusiasmo degli allievi impegnati nello stage, come sottolinea con orgoglio Antonio De Rosa, responsabile regionale del DEC di Cava. «Innanzitutto, intendo ringraziare sentitamente Mons. Giuseppe Caiazza, responsabile dell'Ufficio Tecnico della Curia, e soprattutto l'Amministrazione della Congrega di Santa Maria - afferma il dott. De Rosa - che ci ha consentito di realizzare, primi, tra l'altro, in tutta la Regione Campania, quest'esperienza di stage sul territorio. Senza presunzione, è questo il percorso da seguire per ottenere risultati concreti: rispetto alle ore di insegnamento teorico, infatti, dovrebbero essere preponderanti quelle di esperienza pratica, mirata ad una concreta verifica di quanto appreso nelle aule. Le 180 ore di stage sul territorio, che siamo riusciti faticosamente ad ottenere, sono ancora troppo scarse in rapporto alle 600 ore totali del corso. Ma i correttivi da apportare non si fermano certo qui: è indispensabile, come da tempo, purtroppo inutilmente, stiamo sostenendo, rendere triennale la durata dei corsi, in modo da destinare il terzo anno alla specializzazione, quanto mai necessaria ove si consideri la variegata gamma di forme di restauro, tenendo, tra l'altro, presente che l'attestato biennale, rilasciato attualmente agli allievi, non consente loro di partecipare, a pieno titolo, ad alcun concorso nazionale od europeo. Ancora, preliminare alla creazione di determinate tipologie di corsi dovrebbe essere una seria ed attenta ricerca di mercato, volta a scoprire quale figure di professionisti e di operai specializzati richieda il mondo del lavoro. In quest'ottica, un ruolo non marginale andrebbe svolto anche dalla scuola e dall'università, in modo da fornire ai giovani una cultura più ampia possibile, che consenta anche una certa flessibilità ed adattabilità nel tempo, per arrivare ad una formazione professionale di stampo e di livello europeo. Tutte esigenze, queste, che abbiamo più volte sottolineato, senza peraltro ottenere alcun riscontro in seno alle Istituzioni, ed in particolare presso la Regione Campania. Fortunatamente, a breve termine, buona parte delle competenze in materia dovrebbero essere delegate alla Provincia, ente territoriale molto più circoscritto, quindi in grado - si augura il dott. De Rosa - di conoscere e seguire meglio le realtà locali». A fronte dei brillanti risultati conseguiti, emerge, però, una clamorosa nota dolente: dal dicembre '99 gli allievi dei corsi non percepiscono alcun emolumento. Dura, ma comprensibile, è al riguardo la "reprimenda" del responsabile del DEC di Cava de' Tirreni. «E' assolutamente inconcepibile - denuncia il dott. De Rosa - che si svolgano dei corsi di formazione professionale per disoccupati di lunga durata e che, poi, questi ragazzi da molti mesi non percepiscano neanche il rimborso dell'abbonamento, senza voler parlare dell'indennità di presenza. E' una situazione assurda, vergognosa, in merito alla quale sarebbe opportuno un intervento della magistratura per rimuovere gli ostacoli che impediscono tali pagamenti, pur in presenza di un piano finanziario già approvato, e per accertare eventuali responsabilità, magari di qualche burocrate di turno, che ometta di compiere dei passaggi tecnici obbligati. In realtà, spostando l'attenzione su un'ottica più generale, da parte del Fondo Sociale Europeo non mancano i finanziamenti, ma, è questo l'aspetto drammatico, non sono spesi bene o addirittura non sono affatto utilizzati. Fino a quando - si interroga preoccupato il dott. De Rosa - possiamo sperare che questi soldi vengano elargiti così, sic et sempliciter, senza una concreta verifica dell'uso che ne viene fatto?». Verifica che, ci permettiamo di aggiungere, potrebbe rivelarsi nefasta per la nostra realtà, con conseguente, amara, ma inevitabile destinazione dei fondi previsti alle Regioni effettivamente meritevoli di tale attenzione.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Questa mattina, martedì 17 ottobre 2017, sono state eseguite le operazioni di pulizia straordinaria della Fontana dei Delfini, a Cava de' Tirreni. Successivamente verranno effettuati interventi delle altre vasche presenti nella città dei portici.

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Domani mattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, è convocata una conferenza stampa per illustrare tutte le attività messe in campo dall'Amministrazione comunale per la manutenzione e il recupero dell'edilizia scolastica. Saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il...

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

A conclusione della tre giorni alla Fiera Internazionale del Turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre scorso, il Consigliere comunale con delega al Turismo, Marisa Biroccino, traccia il bilancio della partecipazione della Città metelliana, grazie all'ospitalità gratuita offerta dalla...