Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualità"Quel poco" per i bambini del Congo

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

"Quel poco" per i bambini del Congo

Scritto da Il responsabile, Antonio De Caro (admin), giovedì 2 novembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 2 novembre 2006 00:00:00

La Caritas diocesana di Amalfi-Cava de'Tirreni ha accolto l'appello di un sacerdote, padre Carmelo Sanfelice, che ha chiesto aiuto per i suoi 115 orfani. Padre Sanfelice è da pochi mesi nel Congo, ma ha immediatamente dovuto constatare le grandi necessità che caratterizzano la vita in quel Paese, ed in particolare nella parrocchia urbana di Cahi, nella diocesi di Bukavu. Purtroppo, l'azione della Chiesa cattolica nel Congo è limitata da un atteggiamento destabilizzante e demolitore nei riguardi delle grandi opere che essa compie quotidianamente a favore di chi soffre. Lo scorso giugno padre Carmelo ha visitato l'Arcivescovo, Mons. Orazio Soricelli, che conosceva da tempo, ed è nato subito un sodalizio. La Caritas diocesana, diretta dal prof. Rosario Pellegrino, ha organizzato il lavoro di sensibilizzazione, apprezzandone e condividendone gli obiettivi.

Destinatari sono 115 bambini, orfani a causa della guerra, delle malattie e della fame. Bastano cifre davvero modeste per sostenerli nella frequenza a scuola: 8 euro mensili per gli alunni delle scuole medie, 5 euro per quelli delle elementari. Alle famiglie che hanno accolto i bambini non vengono dati soldi, ma la possibilità di riacquistare la propria dignità: con un fondo una tantum di 50 euro, si offre loro la possibilità di iniziare un'attività commerciale (vendita di riso, pesce secco, vestiti, carbone o stoffe) che li renda autonomi ed in grado di fornire il necessario al bambino accolto. Attraverso un piccolo contributo, chiunque può impegnarsi a riconoscere la sofferenza di un intero popolo, favorendo la scolarizzazione dei suoi piccoli e la possibilità di indipendenza di altrettante famiglie.

«Nella parrocchia di Cahi - afferma il direttore Pellegrino - sorprende vedere che in una realtà afflitta da estreme povertà economiche c'è una ricchezza enorme, che ci interpella tutti ad uno stile sempre più solidale: anche i più miseri danno "quel poco" a chi è più misero di loro». E' per questo motivo che la Caritas diocesana ha voluto denominare il progetto ILE KIDOGO, che nella lingua locale significa appunto quel poco. Padre Carmelo è grato a quanti vorranno aderire a questa bella iniziativa, perché i "tanti poco" contribuiranno a ridare la speranza a molti visi, dietro i quali ci sono storie di bimbi cui sono state negate l'innocenza e la spensieratezza. Le foto dei 115 bambini sono pronte per essere affidate a scuole, famiglie, singoli e gruppi di persone italiane disposte a donare con gioia qualche spicciolo, a condividere le sofferenze di questo popolo, certi che "Dio non guarda tanto all'importanza delle nostre opere, quanto all'amore che le accompagna", come affermava Teresa D'Avila. E di affetto e sostegno questi bambini hanno davvero tanto bisogno. Per informazioni, rivolgersi alla Caritas diocesana di Amalfi-Cava, con sede in Cava de'Tirreni, alla Piazza Duomo, 9 (tel. 089 466030).

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...

Book of Ra: il fascino senza tempo della slot evergreen

Il fascino dell'Antico Egitto resiste immutato senza alcuna paura dello scorrere del tempo. La letteratura, il cinema, i fumetti, i videogiochi si sono spesso ispirati ad una delle civiltà più incredibili che sia mai stata sul nostro pianeta nel corso di tutta la storia dell'umanità. E proprio ad uno...

A Cava riapre il parco di Villa Rende, Servalli: «Pezzo della nostra storia»

Questa mattina, sabato 11 agosto, è stato riconsegnato alla città il parco di Villa Rende, dopo un completo restyling con la sistemazione dei giardini, dei vialetti, della fontana, dell'accesso con la storica gradinata di via Balzico e quello per le persone con disabilità e la sostituzione della panchine,...

Confesercenti di Cava de’ Tirreni: «Area mercatale perfetta per ospitare eventi musicali»

La Confesercenti di Cava de' Tirreni plaude alla decisione di utilizzare l'area mercatale per ospitare eventi musicali che ha visto recentemente l'esibizione di Caparezza. Finalmente l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Servalli ha realizzato quello che da circa un decennio la Confesercenti...