Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 minuti fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàPresunti abusi edilizi Gravagnuolo al contrattacco

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Presunti abusi edilizi, Gravagnuolo al contrattacco

Scritto da (admin), venerdì 1 giugno 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 1 giugno 2012 00:00:00

Sono ormai mesi che, prima tramite “avvertimenti” lanciati in Consiglio Comunale dal consigliere Matteo Monetta - specie nelle sedute particolarmente affollate, dalla parte del pubblico, da cittadini afferenti alle associazioni degli abusivi cavesi, MALUSA su tutte - poi tramite lettere anonime, vengo fatto oggetto di denunce circa presunti abusi edilizi da me realizzati nella mia dimora. A parere di costoro avrei realizzato un soppalco abusivo di centinaia di metri quadri nella mia casa.

Finalmente, nei giorni 15 e 16 aprile u.s., dando seguito a tali “segnalazioni”, ho ricevuto un accurato sopralluogo alla mia residenza, nel corso del quale un funzionario dell’U.T. Comunale, un agente della Polizia Municipale ed un graduato dell’Arma dei Carabinieri hanno misurato ogni angolo di casa mia. Voglio da subito complimentarmi con i verificatori di cui sopra per il modo accurato con cui hanno effettuato i rilievi e con le istituzioni, Comune ed Arma, per non aver lasciato cadere nel vuoto le denunce anonime.

Sono consapevole di svolgere un ruolo pubblico e desidero in quanto tale essere in ogni circostanza sottoposto ad ogni genere di controlli, quanto e più rigorosamente che ogni altro cittadino. Grazie, dunque, a chi ha fatto con scrupolo il suo dovere. Nel verbale conclusivo del sopralluogo si rilevava la realizzazione di una scala interna e di un bagnetto all’interno di superfici già preesistenti. Per quanto riguarda le dimensioni delle superfici, nello stesso verbale si precisava che esse corrispondono al centimetro alle piantine depositate presso il Comune ed a quanto previsto nelle autorizzazioni edilizie da me illo tempore richieste ed ottenute (1998/99).

Il mio reato consisterebbe dunque NON nell’aver realizzato superfici e/o volumi abusivi, ma nell’uso di fatto residenziale di parte delle superfici e dei volumi esistenti ed autorizzati. Dal momento, tuttavia, che tali volumi sono pienamente rispondenti ai requisiti previsti dalla legge regionale 15/2000, ho immediatamente richiesto al Comune un accertamento di conformità, ricevendo il 28 maggio u.s. comunicazione per la quale “Considerato che il recupero del sottotetto non ha comportato la modifica dell’altezza di colmo e di gronda né l’inclinazione delle falde, come accertato…”, mi si prescrive di realizzare delle finestre per l’aeroilluminazione come condizione per ottenere l’abitabilità. In definitiva io, NON AVENDO REALIZZATO abusivamente neanche una apertura, NON HO RESO ABITABILE il sottotetto e per ottenere l’abitabilità devo realizzarle. Lo farò ora. Ad ogni buon conto di ogni mio eventuale reato renderei conto alla giustizia italiana, alla quale non chiederei sconti.

Vengo al “senso” di queste continue, insolenti, volgari calunnie diffuse sul mio conto. Perché una recrudescenza di tali iniziative ora? In un momento in cui, non essendo più sindaco e non avendo più dunque alcun potere, salvo quello della parola? Non so darmi una spiegazione esatta. Dico solo che, se qualcuno immagina di potermi intimidire e condizionare la libera espressione delle mie idee, se lo può togliere dalla testa. Se qualcuno crede di potermi indurre a “chiedere piaceri” in giro per “sistemare” le mie cose rendendomi così ricattabile, rimarrà deluso.

Se si pensa di far passare la tesi che siamo tutti uguali ed egualmente abusivi, e che non c’è nessuno che può permettersi di censurare questo fenomeno, fallirà nei suoi propositi. Se si cerca di trascinarmi nella cloaca in cui sguazzano gli autori di tali lettere anonime, mi troveranno fermamente determinato a lasciarli annegare in essa. Se infine si cerca di istigare un clima di odio personale nei miei confronti per giustificare “vendette” sulla mia persona, sono preparato a tanto. Concludo facendo appello alle istituzioni, ai media, ai partiti ed alle associazioni della società civile a fronteggiare insieme l’intollerabile macchina del fango, oggi particolarmente attiva a Cava de’ Tirreni.

Al termine dell’affollata conferenza stampa di questa mattina mi hanno portato la loro solidarietà i consiglieri Michele Mazzeo, Antonio Barbuti (capogruppo) ed Enrico Polichetti, nonché Alfonso Iaccarino per conto dell’associazione civica Città Democratica, di cui faccio parte. Nel ringraziare tutti i presenti, ho lasciato la seduta e mi sono recato presso la Polizia giudiziaria per consegnare le lettere anonime ricevute.

Luigi Gravagnuolo

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...

Cava, pavimentazione del centro storico: a breve i lavori

L'Assessorato ai Lavori Pubblici ha programmato per i prossimi giorni, non appena le condizioni climatiche lo permetteranno, presumibilmente già dalla prossima settimana, il ripristino del basolato dissestato della pavimentazione del centro storico. «Siamo consapevoli - afferma l'Assessore alla Manutenzione,...

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

Anche quest'anno il sito archeologico di Pompei partecipa all'iniziativa M'illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2, la campagna di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse. L'iniziativa invita le Istituzione e i principali monumenti italiani e europei,...

In arrivo piogge e temporali, dalle 16 allerta meteo "gialla" sulla Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di avverse condizioni meteo con conseguente criticità idrogeologica di colore Giallo valevole a partire dalle 16 di oggi (22 febbraio) e per le successive 24 ore sull'intero territorio regionale. In particolare, il previsto peggioramento...