Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàPremio con beffa allo scrittore Graffigna

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Premio con beffa allo scrittore Graffigna

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 3 maggio 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 3 maggio 2002 00:00:00

Potrebbe essere l'epilogo, non ancora scritto, del suo romanzo giallo, quello descritto da Paolo Graffigna, scrittore genovese, vincitore, con il libro: «Tre inchieste di Rick Master», della sezione prosa della scorsa edizione del Premio artistico-letterario Internazionale «Città di Cava» La trama: lo scrittore, nato a Genova nel 1957, laureato in materie letterarie, attualmente insegnante di Geografia, partecipa al Premio «Città di Cava» nella sezione prosa. La giuria lo proclama vincitore del primo premio: un milione di lire ed una targa. Per motivi di salute, però, a malincuore non può ritirare il premio di persona e, quindi, per regolamento, l'assegno ritorna nelle casse del Comune, che mette in palio il premio in denaro. O almeno, così crede l'autore delle inchieste di Rick Master. Ad aprile 2002, però, arriva una misteriosa busta da Cava de' Tirreni: all'interno la certificazione del Comune dell'avvenuto pagamento, con relativa ritenuta d'acconto di 250mila lire, per il milione di premio. E' giallo. «Io non ho avuto una lira. Mi è stato impossibile - dichiara Paolo Graffigna - lo scorso maggio presenziare alla cerimonia di premiazione per motivi di salute. Mi venne spedita la targa e pensavo che il Comune avesse trattenuto la somma. Con mia grande sorpresa, mi è arrivata una ricevuta, emessa ai fini fiscali, dalla quale risulta il pagamento del premio di un milione di lire». Chi ha intascato l'assegno che lo scrittore genovese dovrebbe inserire nella sua dichiarazione dei redditi? Di questo caso Graffigna informa immediatamente non solo il Comune di Cava, ma anche il Centro d'Arte e Cultura «L'Iride», che da ben 19 anni organizza il prestigioso premio letterario, la Pretura di Cava ed i Carabinieri. Il giallo, però, a questo punto si sgonfia: si scopre che l'assegno non è stato incassato da nessuno. Il Comune fa sapere che si è trattato di un mero errore della Ragioneria. Infatti, nella passata edizione, l'allora sindaco Fiorillo, non potendo consegnare l'assegno allo scrittore genovese Paolo Graffigna, lo riconsegnò alle casse comunali. L'Ufficio di Ragioneria, non essendo stato informato del reso, ha provveduto al pagamento della ritenuta d'acconto di 250mila lire ed alla spedizione al vincitore della relativa ritenuta d'acconto. «Il nostro regolamento - precisa Gabriella Alfano, presidente della manifestazione culturale - prevede espressamente che il premio in denaro sia di esclusiva competenza del Comune di Cava, che provvede direttamente, dalle mani del sindaco, alla consegna degli assegni. È chiaro che, in questo caso, si è trattato di un puro e semplice errore degli uffici comunali, che, evidentemente, non hanno adeguatamente colloquiato tra di loro. In ogni caso, mi è stato assicurato che la Ragioneria ha già provveduto ad inviare una lettera di scuse allo scrittore e, ovviamente, a risolvere l'aspetto fiscale della questione».

L'ASSOCIAZIONE IRIDE

Diciotto anni di attività per l'arte

Il Premio artistico-letterario Internazionale «Città di Cava» è organizzato dal Centro d'Arte e di Cultura «L'Iride», fondato nel 1983 da Ernestina Pisapia, scomparsa nel 1991, la cui figlia, Gabriella Alfano, è l'attuale presidente. Questa gara letteraria è diventata una prestigiosa vetrina per centinaia di autori, non solo italiani, ma anche internazionali (Polonia, Giappone, Australia, Canada, ecc). Tre le sezioni: prosa, poesia e vernacolo regionale. Al bando, pubblicato da Famiglia Cristiana, hanno risposto oltre trecento autori. Questi i vincitori della 19esima edizione, indicati dalla giuria formata da Emanuele Occhipinti, Vincenzo Adinolfi, Fabio Dainotti, Angela Alessio e Gabriella Alfano, che saranno premiati, nel corso della cerimonia del 1° giugno (ore 18), nella struttura di S. Maria al Rifugio: Pietro Landi di Granarolo Emiliano (prosa), Valerio Marchi di Udine (poesia), Senzio Mazza di San Vincenzo a Torre-Firenze (vernacolo).

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Rinasci Cava - Gli Antichi Mestieri, l'evento rievocativo del '500 cavese che riprende i fasti del periodo, finisce al centro di polemiche. Il presidente della delegazione locale della Confesercenti, Aldo Trezza, ha infatti commentato la manifestazione in corso di svolgimento nel centro storico della...

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

di Livio Trapanese Sul Sacrato della Concattedrale di Santa Maria della Visitazione, nel tardo pomeriggio di sabato 9 giugno, sul finire dell'annuale "Benedizione dei Trombonieri", il Presidente dell'Ente Monte Castello,Mario Sparano, davanti ad oltre 1.200 figuranti in costume del ‘600, ha omaggiato...

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha nominato Felice Sorrentino consulente politico in materia di Protezione Civile. La decisione è arrivata al termine del Consiglio Comunale, in programma ieri pomeriggio presso la sala consiliare del Comune metelliano. Il neo consulente, dunque, attraverso...

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

L'Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni è stata candidata tra i Luoghi del Cuore 2018, il concorso del Fondo per l'ambiente italiano, giunto alla sua nona edizione e che dà la possibilità di votare, fino al 30 novembre prossimo, i luoghi più suggestivi del territorio nazionale. Il progetto, promosso...

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

Siglato questa mattina, venerdì 15 giugno, nella Sala Marcello Torre di Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno, il protocollo di intesa per la costituzione della Rete Campana Delle Fototeche, Raccolte e Archivi Fotografici. Sono stati diciassette i soggetti che hanno sottoscritto il documento,...