Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 23 minuti fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità‘Polis' spinge per il ritorno dei cavesi a Cava

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «La scuola è una priorità per l'amministrazione comunale»

Lamberti Food di Cava partner ufficiale del Campionato Nazionale Pizza DOC

Cava, due nuove targhe al cimitero: 2 novembre inaugurazione

Ginnastica ritmica: le atlete cavesi trionfano al campionato C1

Cava de' Tirreni, disoccupazione giovanile in aumento

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

Il Confettone di Cava de' Tirreni: una ricetta risalente al 1600

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

Cava, morte imprenditore Giliberti: condannati tre medici

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

‘Polis' spinge per il ritorno dei cavesi a Cava

Scritto da La Redazione (admin), lunedì 20 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 20 ottobre 2003 00:00:00

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci da Enzo Gallo, coordinatore dell'Associazione socio-politica "Polis", relativo ai tanti cavesi (oltre 10mila) costretti giocoforza ad abitare lontano dalla città natìa. Tra i provvedimenti invocati per favorire il loro ritorno a Cava, il recupero delle zone degradate, la ricerca di nuove aree urbane da edificare ed un bando-concorso, con la partecipazione dell'Ente Comune, per la costruzione di immobili con prezzi bloccati degli appartamenti, da destinare ai cavesi storici. Ecco il comunicato:

«In più di 10mila chiedono di poter tornare a vivere nella propria città. Tanti, o forse più, infatti, sono i cittadini cavesi costretti a risiedere nelle cittadine limitrofe: vedi Nocera Superiore, Roccapiemonte, Mercato San Severino, etc... Considerata l'esosità dei costi degli appartamenti nella città di Cava de' Tirreni. Più volte "Polis" ha affrontato quest'argomento, in quanto uno dei punti focali del proprio programma. E lo ha fatto esponendo, attraverso gli organi di stampa, al Sindaco Messina ed alla sua amministrazione, sue proposte onde poter risolvere questo gravissimo problema, che ha portato inevitabilmente ad un'emigrazione dei nostri figli migliori verso altre città. Con la consequenziale migrazione, invece, di cittadini dell'Agro Nocerino-Sarnese e della periferia napoletana verso Cava de' Tirreni. Con l'inevitabile perdita di immagine, tradizione e cultura cavese, ma, soprattutto, della "Cavesità", che solo i cittadini metelliani possono avere (e consentitemi uno slogan che rubo agli Ultras di Cava, che "Polis" sostiene e sosterrà sempre: "Cava e la Cavese sono dei Cavesi"). Le nostre proposte si riferiscono ad un recupero delle zone degradate ed alla ricerca di nuove aree urbane da edificare. Questo con la partecipazione dell'Ente Comune, facendo, attraverso un bando-concorso, intervenire le ditte interessate alla costruzione di immobili con prezzi bloccati degli appartamenti, da destinare ai cavesi storici. Cosa, del resto, già messa in atto da diversi Comuni del Nord Italia. Il Sindaco, in una delle sue abituali interviste televisive, rispose ad una domanda specifica sull'argomento che lui era a conoscenza del problema, e se ne rammaricava, indicando addirittura nel numero di 8.000 i cavesi residenti nella sola Nocera Superiore. Affermando altresì che nulla poteva fare, in quanto bloccato dal Piano Regolatore e dal PUT. Ora pare che queste varianti al Piano Regolatore ed al PUT per altre opere siano state realizzate. Non aggiungo altro, se non raccogliere la dichiarazione della professoressa Maria Rosaria Della Monica, nostra Responsabile per i cittadini residenti fuori Cava, ed anche ella costretta a risiedere a Roccapiemonte. «Da quando mi sono sposata - dichiara Maria Rosaria Della Monica - sono stata costretta, mio malgrado, a lasciare la mia adorata città, e come me tanti miei amici e familiari che vivono sia a Roccapiemonte che a Nocera Superiore o in altri centri. La nostra integrazione in questa cittadina non è stata, purtroppo, mai integrale, anche se abbiamo ricevuto dai residenti il massimo dell'ospitalità. A noi, purtroppo, mancano in maniera forte la nostra terra, le nostre tradizioni ed anche i nostri portici. In parole povere, e qui mi rivolgo al Sindaco, a noi manca Cava. E saremo prontissimi laddove si dovesse verificare la possibilità, che "Polis" auspica, di rientrare immediatamente nella nostra città». A queste parole penso che, come Coordinatore di "Polis", non bisogna aggiungere altro e, prendendo di nuovo in prestito Marzullo, dico ai nostri concittadini: fatevi una domandi e datevi una risposta».

Enzo Gallo, coordinatore dell'Associazione socio-politica "Polis"

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «La scuola è una priorità per l'amministrazione comunale»

Si è tenuta stamattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, la conferenza stampa del sindaco Vincenzo Servalli e del vice sindaco, Nunzio Senatore, assessore con delega ai lavori pubblici per illustrare le attività messe in campo finora dall'Amministrazione comunale per il...

Lamberti Food di Cava partner ufficiale del Campionato Nazionale Pizza DOC

Lamberti Food di Cava de' Tirreni sarà partner ufficiale della 4° edizionedel Campionato Nazionale Pizza DOC, che si svolgerà presso l'Area Fieristica Macchè Arena di San Valentino Torio dal 23 al 24 ottobre 2017. L'azienda metelliana ancora una volta scenderà in campo al fianco di manifestazioni di...

Cava de' Tirreni, disoccupazione giovanile in aumento

Alcuni giorni fa, l'amministrazione Servalli aveva deciso di procedere all'avvio di un processo di ridefinizione delle competenze funzionali di alcuni settori (clicca qui per l'articolo). Un piano di assunzioni che ha scatenato una vera e propria corsa al "posto fisso". Come riporta il giornale "La Città...

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...