Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualità‘Polis' spinge per il ritorno dei cavesi a Cava

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

‘Polis' spinge per il ritorno dei cavesi a Cava

Scritto da La Redazione (admin), lunedì 20 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 20 ottobre 2003 00:00:00

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci da Enzo Gallo, coordinatore dell'Associazione socio-politica "Polis", relativo ai tanti cavesi (oltre 10mila) costretti giocoforza ad abitare lontano dalla città natìa. Tra i provvedimenti invocati per favorire il loro ritorno a Cava, il recupero delle zone degradate, la ricerca di nuove aree urbane da edificare ed un bando-concorso, con la partecipazione dell'Ente Comune, per la costruzione di immobili con prezzi bloccati degli appartamenti, da destinare ai cavesi storici. Ecco il comunicato:

«In più di 10mila chiedono di poter tornare a vivere nella propria città. Tanti, o forse più, infatti, sono i cittadini cavesi costretti a risiedere nelle cittadine limitrofe: vedi Nocera Superiore, Roccapiemonte, Mercato San Severino, etc... Considerata l'esosità dei costi degli appartamenti nella città di Cava de' Tirreni. Più volte "Polis" ha affrontato quest'argomento, in quanto uno dei punti focali del proprio programma. E lo ha fatto esponendo, attraverso gli organi di stampa, al Sindaco Messina ed alla sua amministrazione, sue proposte onde poter risolvere questo gravissimo problema, che ha portato inevitabilmente ad un'emigrazione dei nostri figli migliori verso altre città. Con la consequenziale migrazione, invece, di cittadini dell'Agro Nocerino-Sarnese e della periferia napoletana verso Cava de' Tirreni. Con l'inevitabile perdita di immagine, tradizione e cultura cavese, ma, soprattutto, della "Cavesità", che solo i cittadini metelliani possono avere (e consentitemi uno slogan che rubo agli Ultras di Cava, che "Polis" sostiene e sosterrà sempre: "Cava e la Cavese sono dei Cavesi"). Le nostre proposte si riferiscono ad un recupero delle zone degradate ed alla ricerca di nuove aree urbane da edificare. Questo con la partecipazione dell'Ente Comune, facendo, attraverso un bando-concorso, intervenire le ditte interessate alla costruzione di immobili con prezzi bloccati degli appartamenti, da destinare ai cavesi storici. Cosa, del resto, già messa in atto da diversi Comuni del Nord Italia. Il Sindaco, in una delle sue abituali interviste televisive, rispose ad una domanda specifica sull'argomento che lui era a conoscenza del problema, e se ne rammaricava, indicando addirittura nel numero di 8.000 i cavesi residenti nella sola Nocera Superiore. Affermando altresì che nulla poteva fare, in quanto bloccato dal Piano Regolatore e dal PUT. Ora pare che queste varianti al Piano Regolatore ed al PUT per altre opere siano state realizzate. Non aggiungo altro, se non raccogliere la dichiarazione della professoressa Maria Rosaria Della Monica, nostra Responsabile per i cittadini residenti fuori Cava, ed anche ella costretta a risiedere a Roccapiemonte. «Da quando mi sono sposata - dichiara Maria Rosaria Della Monica - sono stata costretta, mio malgrado, a lasciare la mia adorata città, e come me tanti miei amici e familiari che vivono sia a Roccapiemonte che a Nocera Superiore o in altri centri. La nostra integrazione in questa cittadina non è stata, purtroppo, mai integrale, anche se abbiamo ricevuto dai residenti il massimo dell'ospitalità. A noi, purtroppo, mancano in maniera forte la nostra terra, le nostre tradizioni ed anche i nostri portici. In parole povere, e qui mi rivolgo al Sindaco, a noi manca Cava. E saremo prontissimi laddove si dovesse verificare la possibilità, che "Polis" auspica, di rientrare immediatamente nella nostra città». A queste parole penso che, come Coordinatore di "Polis", non bisogna aggiungere altro e, prendendo di nuovo in prestito Marzullo, dico ai nostri concittadini: fatevi una domandi e datevi una risposta».

Enzo Gallo, coordinatore dell'Associazione socio-politica "Polis"

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...

Cava de' Tirreni: lavori in corso a Pregiato, Santa Lucia, Sant'Anna e Gescal

Il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore ai lavori pubblici e manutenzione, Nunzio Senatore, stamattina, mercoledì 11 luglio, hanno effettuato sopralluoghi ai cantieri della scuola primaria della frazione di Santa Lucia, dei lavori provinciali di rifacimento del tratto di strada franato di via Pasquale...