Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Teodoro martire

Date rapide

Oggi: 20 settembre

Ieri: 19 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàPochi spazi scoppia il "mercato"

Anche un cavese tra gli sbandieratori della Federazione Italiana Sbandieratori a Kolkata in India

Dieta antinfiammatoria è l'elisir di lunga vita: riduce del 18% la mortalità

Partorisce e abbandona il feto in un secchio: choc nel salernitano

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Consorzio Cava - Centro Commerciale Naturale, 21 settembre la presentazione [PROGRAMMA]

Festa di San Pio a Cava: 23 settembre riposizionamento e benedizione della statua a via G. Vitale

I Cantori di Posillipo presentano "La Canzone Napoletana": 22 settembre a Cava

"Giochi della gentilezza": venerdì 21 appuntamento alla biblioteca “Canonico Avallone”

San Gennaro: si è ripetuto a Napoli miracolo del sangue

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Cava, in scena “Amore”: iniziativa per dire basta alla violenza di genere

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Podista di Salerno stroncato da infarto a Vietri: aveva 68 anni

Cava, Premio Com&Te: 21 settembre cerimonia di premiazione

Cava, Sant'Anna diventa frazione: 22 settembre la cerimonia

Salerno: Viadotto Gatto sarà chiuso per prove di carico

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Molesta donna in metro: arrestato prete 73enne

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Pochi spazi, scoppia il "mercato"

Scritto da La Redazione (admin), giovedì 12 gennaio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 12 gennaio 2012 00:00:00

Lo spostamento delle bancarelle finora collocate lungo la strada nel parcheggio dell’area mercatale di via Prolungamento Marconi. È questa la richiesta degli ambulanti, che ieri hanno incrociato le braccia in segno di protesta contro la nuova disposizione dell’Amministrazione comunale circa gli stalli da occupare e che hanno “gridato” al sindaco Galdi quella che, a loro parere, potrebbe rappresentare la soluzione alla vicenda.

Doveva essere il giorno del “debutto” del nuovo mercato del mercoledì, quello di ieri mattina, ed invece la giornata è passata alla cronaca solamente per i disordini ed i malcontenti generati dalla nuova disposizione delle bancarelle ordinata dal Governo cittadino. Forze dell’ordine a presidiare la zona, operatori ambulanti con le braccia conserte, banchi di vendita non spiegati, sit-in al Comune ed incontro con il sindaco Galdi: questi i diversi momenti che hanno caratterizzato l’intera mattinata in Via Prolungamento Marconi. Ma andiamo con ordine.

Il provvedimento comunale (contemplante la nuova piantina dell’area mercatale ed affisso all’Albo Pretorio dell’Ente) prevedrebbe la sistemazione di tutte le 238 bancarelle (comprese, quindi, quelle finora insistenti su strada) nell’area mercatale di via Prolungamento Marconi. Fin qui “nulla quaestio”. Ma a mandare su tutte le furie gli operatori mercatali che da anni detengono un box predefinito sulla stessa area sarebbe stato il conseguente ridimensionamento dello spazio riservato o, addirittura, l’arretramento del posto.

La loro protesta si è ben presto trasformata in una rimostranza scritta, tant’è che due sono stati i reclami redatti ed inviati al Tar dall’Anva Confesercenti e dalla Fiva Confcommercio, le Associazioni di categoria che tutelano i venditori ambulanti. In uno hanno contestato il danno arrecato agli operatori sottratti del posto occupato da anni, nell’altro la mancata corrispondenza tra posti da assegnare e spazio disponibile. I complessivi 400 mq dell’area mercatale, a loro dire, sarebbero insufficienti ad ospitare le 238 bancarelle. Ulteriore aspetti negativi (segnalati dalle stesse sigle sindacali ai Vigili del Fuoco di Salerno) sarebbero, poi, rappresentati dall’esistenza di un unico varco per l’ingresso e l’uscita dalla zona e dalla mancanza di idranti.

Successivamente la protesta si è trasferita al Comune, dove Ciro Pietrofesa ed Alfonso Buonocore, rispettivamente Presidente di Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio, hanno incontrato il sindaco Galdi e l’ing. Attanasio. Un incontro durante il quale, a nome di tutti i venditori ambulanti coinvolti, avrebbero richiesto lo spostamento delle bancarelle finora operanti su strada nel parcheggio dell’area mercatale, anche se in questo caso vi sarebbe il parere negativo dei “caschi rossi”.

Dal canto suo il primo cittadino metelliano non si sarebbe sbilanciato in alcun senso, garantendo ai rappresentanti delle Associazioni di categoria di affrontare nuovamente la questione a giorni, magari prima del prossimo mercoledì. Fatto sta che la sua intenzione, chiara e ripetuta a più riprese, è quella di eliminare una volta per tutte gli stands dalla strada. Ed anche gli assessori Carleo e Pannullo hanno ribadito tale linea dura durante l’incontro con gli ambulanti tenutosi ieri sera presso il Comando della Polizia Locale di via Ido Longo. Intanto, c’è chi prospetta come futura collocazione delle bancarelle l’area del Trincerone, preferibile per posizione e dimensione.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava volontari in azione per ripulire bosco del Castello di Sant'Adiutore

Attrezzati con buste e pale per bonificare l'area che circonda il Castello di Sant'Adiutore, da tempo nel degrado più totale. Protagonisti di questa iniziativa sono stati alcuni cittadini e associazioni ("Progetto Dieci Metri" e "Prima Aurora") che hanno deciso di ripulire la zona proprio in occasione...

Metellia Servizi a Cava, Servalli: «Società che rispetta standard economici e funzionali»

«La società partecipata dal Comune per l'igiene urbana, Metellia Servizi, tra le poche del settore, se non l'unica in Campania, che rispetta gli standard economici e funzionali». Lo ha detto il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, nell'incontro con la dirigenza ed il personale della Metellia,...

Cava de' Tirreni, si lavora per il parco urbano a corso Principe Amedeo

Il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, martedì 18 settembre, ha incontrato, insieme ai tecnici comunali, l'architetto Massimo Pica Ciamarra, progettista del parco urbano che sorgerà su corso Principe Amedeo. Il tavolo di lavoro, sollecitato dalle associazioni di categoria, è servito per una valutazione...

A Cava rinvenuto antico stemma nobiliare, Livio Trapanese: «Ha ben 188 anni»

Un reperto che conta ben 188 anni è stato ritrovato a Cava de' Tirreni, presso la sede dell'amministrazione comunale. A raccontare l'episodio è stato il giornalista cavese Livio Trapanese che, sui social, ha raccontato di essere stato contattato d'urgenza dalla dottoressa Liliana Noviello, dell'ufficio...

Cava de' Tirreni, proseguono lavori al "Simonetta Lamberti"

Questa mattina, 17 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli ha effettuato sopralluoghi allo stadio comunale "Simonetta Lamberti", dove sono in conclusione i lavori di messa in sicurezza delle curve ed a San Giuseppe al Pozzo per le prove di cantieramento dei lavori di ripristino in quel tratto della strada...