Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Damaso I papa

Date rapide

Oggi: 11 dicembre

Ieri: 10 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàPIU Europa nuove strategie per la città

Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

PIU Europa, nuove strategie per la città

Scritto da (admin), venerdì 18 febbraio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 18 febbraio 2011 00:00:00

Lo scorso 16 febbraio si è svolto un incontro tra i responsabili della struttura tecnica di assistenza della Regione Campania ai Comuni PIU Europa ed il vicesindaco, con delega a PIU Europa, Luigi Napoli, per la verifica della coerenza degli indirizzi strategici definiti dall’Unione Europea.

«Per la città di Cava de’ Tirreni è una grande occasione di sviluppo - ha dichiarato Luigi Napoli - ed assume un ruolo ancora più importante vista la concomitanza del Millennio della Badia. Riqualificazione e rigenerazione sociale della città, finalità di PIU Europa, si fondono con le innumerevoli iniziative di promozione turistica programmate per rilanciare l’offerta economica, culturale, ricettiva, infrastrutturale di Cava de’ Tirreni, in un progetto di città in linea con gli indirizzi programmatici del nostro mandato elettorale. E’ per questo che abbiamo avviato una modifica al programma della precedente Amministrazione. Tra l’altro costretti anche dalla necessità di rispettare la tempistica imposta dalla struttura tecnica preposta dalla Regione all’assistenza del tavolo delle città e dei Comuni beneficiari di PIU Europa (ASSET) per la rendicontazione delle spese. Dalla verifica attuata dai suoi consulenti, il dott. Giuseppe Sorrente e l’arch. Maria Laura Esposito, è emerso che il precedente programma stilato dall’Amministrazione Gravagnuolo non rispettava questi aspetti tecnici e che soprattutto definiva progetti irrealizzabili urbanisticamente nei tempi utili. La nostra Amministrazione comunale, pertanto, costretta da tale incongruenza, ha ritenuto di modificare le sue strategie di base. E puntare a completare prima quelle opere che sono state già avviate negli anni passati».

Una scelta che il sindaco Marco Galdi ed il vicesindaco con delega al Governo del Territorio, Luigi Napoli, difendono per evitare di perdere parte dei finanziamenti. «Rivendichiamo una visione diversa della città, come testimoniano le scelte intraprese, che segneranno il futuro di Cava de’ Tirreni dal punto di vista urbanistico e socio-economico dei prossimi decenni - continua il vicesindaco Luigi Napoli - Forti anche della valutazione più che positiva formulata dagli assistenti dell’ASSET. Ciò significa che abbiamo visto giusto e che, soprattutto, correggeremo gli errori della passata Amministrazione per scelte non perseguibili».

Gli interventi principali previsti dal programma PIU Europa, targato Amministrazione Galdi, sono:
- Parco Urbano del Corso Principe Amedeo: una rivisitazione della vecchia idea del boulevard con un impegno economico di 2 milioni e 800mila euro rispetto agli 8 previsti in precedenza.
- Riqualificazione di Piazza Amabile: arredo urbano, pedonalizzazione ed ampliamento della ZTL.
- Riqualificazione ex Convento San Giovanni: interventi di completamento di tutto il complesso sul quale insistono la Mediateca, la sala teatro comunale, la sala espositiva e l’area della palestra ex Parisi.
- Completamento di Villa Rende.
- Completamento Borgo in Luce: II lotto.

Il vicesindaco Luigi Napoli accoglie con piacere anche una nuova opportunità che offrirà la Regione. «La Regione cercherà di spendere le rinvenienze dei fondi FERS 2007/2011, figlie di una fallimentare gestione “Bassolino”. Questi fondi saranno messi a disposizione dei parchi progetti più interessanti. Il nostro Comune ha già avanzato la propria candidatura per altre opere da realizzare e, come per altre battaglie in favore del territorio, sta facendo squadra con la Provincia di Salerno ed il nostro presidente Cirielli per ottenere tali risorse. Sono sicuro che in tal modo arriveranno per la nostra città molti altri milioni di euro, oltre quelli del PIU Europa. E sarà, sicuramente, il frutto di quel gioco di squadra che ci ha già distinto in molte altre battaglie a premiarci ed a rilanciare la nostra città».

Cos’è PIU Europa

Il POR Campania 2007/2013 prevede, attraverso l’obiettivo operativo “6.1 - CITTA’ MEDIE”, la definizione di specifici programmi integrati di sviluppo e rigenerazione urbana per migliorare le funzioni urbane superiori ed assicurare condizioni di sviluppo sostenibile, sociale ed economico delle città con popolazione oltre i 50mila abitanti. In provincia sono tre i Comuni beneficiari: Salerno, Cava de’ Tirreni, Scafati. Per il Comune metelliano è di 26 milioni e 975mila euro più 14 milioni e 344.658 euro da risorse comunali e 4 milioni e 200mila euro da risorse private.

L’Addetto Stampa Antonio Di Martino

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Complesso di San Giovanni, sindaco Servalli: «Serve direttore con esperienza internazionale»

A margine dell'inaugurazione della mostra "MagisterArtis", il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha annunciato l'intenzione di procedere, attraverso una manifestazione pubblica, all'individuazione di un direttore artistico per il complesso monumentale di San Giovanni. Dovrà essere una figura...

Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari, domenica 17 dicembre le elezioni

di Patrizia Reso Domenica 17 dicembre si svolgeranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. La Consulta ha importanti funzioni consultive, propositive e/o di indirizzo, di natura non vincolante, per l'Amministrazione Comunale. Può anche esprimere analisi e pareri su qualunque...

Inquinamento a Cava, consigliere Galdi: «Bisogna intervenire»

Qualche giorno fa l'Arpac, l'Agenzia regionale per l'ambiente, ha diffuso una classifica delle città salernitane più inquinate. Secondo i dati emersi, Cava de' Tirreni sarebbe terza, dopo Nocera Inferiore e Salerno. Mentre Nocera Inferiore ha deciso di correre ai ripari per contrastare l'inquinamento...

Natale a Cava, presentato piano per la sicurezza urbana

Presentato questa mattina, giovedì 7 dicembre 2017, il programma dei Servizi di Sicurezza Urbana per le Festività Natalizie, per il periodo che va da oggi, giovedì 7 dicembre 2017 al 15 gennaio 2018. Sono intervenuti il Sindaco Vincenzo Servalli, il Comandante della Polizia Locale Antonino Attanasio...

Cava de' Tirreni, stop ai lavori alla SP 360: mancano i materiali

Nonostante l'apertura del cantiere il 15 novembre scorso, non sono ancora partiti i lavori di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento della S.P. 360 in via Pasquale Di Domenico. Il motivo? Stando gli uffici tecnici di Palazzo Sant'Agostino, infatti, mancherebbero i materiali necessari per il...