Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàParte "Un anno di Fornace al Marte"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Parte "Un anno di Fornace al Marte"

Scritto da (admin), mercoledì 17 ottobre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 ottobre 2012 00:00:00

Con un rinnovato omaggio alla Cultura del nostro territorio, venerdì 19 ottobre, alle ore 19.30, presso il MARTE - Mediateca Arte Eventi, sito in Corso Umberto I, 137, a Cava de’ Tirreni, sarà inaugurato “Un anno di Fornace al Marte”, evento composto da nove mostre, la cui Direzione Artistica è affidata al Prof. Alfonso Amendola. Consulente Musicale: Gianluca Di Domenico.

Durante tutte le mostre saranno proiettati film e video dei rispettivi artisti in mostra. Gli artisti protagonisti di questo progetto sono: Sergio Vecchio, Antonio Cervasio, Alfonso Mangone, Eduardo Giannattasio, Michele Calocero, Franco Longo, Franco Massanova, Vittorio Avella e Federica D’Ambrosio. Il progetto “Un anno di Fornace al Marte” è ideato, curato ed organizzato dalla Fornace Falcone di Montecorvino Rovella (Sa) e dal Marte di Cava de’ Tirreni.

Valerio Falcone ha dichiarato: «Con il Marte c’è già stata un’ottima collaborazione in passato. Ormai è un gemellaggio, un sodalizio forte che si è venuto a creare tra le due realtà culturali. Con questa iniziativa avremo un vero e proprio raduno di artisti che solitamente si rivolgono alla Fornace Falcone per realizzare le opere d’arte in ceramica. Si va da Sergio Vecchio, che da 40 anni frequenta la fornace, alla giovane Federica D’Ambrosio. L’intento è di impostare una manifestazione sugli artisti della provincia di Salerno, valorizzando il territorio. Un omaggio, dunque, alla cultura della nostra terra. Mettere in luce quelle che sono le nostre maestranze».

Sarà possibile visitare le mostre tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 24.00. Ad ogni vernissage saranno presenti i rispettivi artisti.

Il programma completo

- Venerdì 19 ottobre/4 novembre 2012: Sergio Vecchio, “Nei Crepuscoli delle Sibille”;
- Venerdì 16 novembre/2 dicembre 2012: Antonio Cervasio, “Vado a letto presto”;
- Venerdì 11-27 gennaio 2013: Alfonso Mangone, “Mari, Miti e Città”;
- Venerdì 1-17 febbraio 2013: Eduardo Giannattasio, “Poesie del Fuoco”;
- Venerdì 1-17 marzo 2013: Michele Calocero, “Quod Video Est”;
- Venerdì 5-21 aprile 2013: Franco Longo, “Mythografia”;
- Venerdì 3-19 maggio 2013: Franco Massanova, “Cariatidi”;
- Venerdì 31 maggio/14 giugno 2013: Vittorio Avella, “Fuori dall’Ombra”;
- Venerdì 5-21 luglio 2013: Federica D’Ambrosio, “Abracadabra”.

La prima mostra: Sergio Vecchio (19 ottobre - 4 novembre 2012)

Sergio Vecchio (1947) ha studiato pittura all’Accademia di Belle Arti di Napoli, allievo di Carlo Alfano e Giovanni Brancaccio. Dal 1967 inizia un’intensa attività espositiva in Italia ed all’estero. E’ presente alla X Quadriennale di Roma nel 1975, alla Galleria Comunale d’Arte Moderna di Ancona nel 1978, al Premio Michetti di Francavilla a Mare (Ch) nello stesso anno. Ha tenuto varie personali a Roma ed a Milano, dove è notato da Lisa Licitra Ponti che su Domus, nell’aprile del 1985, così scrive: «…stiamo attenti a questo personaggio - a questo pittore “ inattuale”, che lavora solitario su Paestum affrescando frammenti, graffiti su pietre di tufo del luogo, artista, studioso e viaggiatore insieme - e nel contempo ricerca e raccoglie documenti per l’Archivio di Paestum da lui fondato…».

Nel 1984 è segnalato da Pierre Restany ed inserito nel Catalogo Generale della Grafica Italiana dell’Arte Mondadori con la seguente motivazione: «Sergio Vecchio, nel suo tentativo di recupero dei dati artistici dell’archeologia, ha saputo dare alle sue tempere ed acquerelli la dimensione evocativa di una intera civiltà». Con Pierre Restany e Fulvio Irace instaura a Milano un lungo sodalizio di amicizia e di cultura. Negli anni ’90 intensifica le sue presenze a Roma con mostre personali e collettive.

Gli anni ’80 lo vedono impegnato, oltre che nel suo Voyage Pittoresque della Magna Grecia in campo pittorico, anche nel campo dei libri d’arte. Nascono, infatti, in collaborazione con il Laboratorio/le edizioni di Nola, una delle più importanti calcografie d’Italia, vari libri e cartelle di opere grafiche, con le quali in Italia ha partecipato alle più importanti rassegne del settore. Negli anni ’90 la Sicilia diviene suo luogo privilegiato con la frequentazione costante dei siti archeologici più importanti dell’isola e con numerose mostre personali e collettive. E’ qui che scopre la carta di Acireale, instaurando con gli artigiani del luogo un rapporto di stima e di lavoro tuttora in pieno svolgimento. Alla fine degli anni ’90 e negli anni 2000 la sua pittura sbarca in America, ove è impegnato in varie esposizioni. Della sua attività, in saggi, riviste specializzate ed in varie edizioni d’Arte contemporanea, hanno scritto i maggiori critici del settore. E’ autore di numerose pubblicazioni di memorialistica e di grafica.

Davide Speranza - Ufficio stampa MARTE Mediateca

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...