Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàParco Schwerte il "ratto" dei ciclamini

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Parco Schwerte, il "ratto" dei ciclamini

Scritto da Livio Trapanese (admin), venerdì 16 dicembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 16 dicembre 2011 00:00:00

Chi ha un giardino con fiori diversi dai variopinti ciclamini e ne vorrebbe porre a dimora, perché deve rubarli dalle aiuole cittadine? Sembra quasi una puntata televisive di una delle tante commedie all’italiana, quella delle “disavventure” vissute dal Parco Schwerte, che i cavesi si ostinano ad identificare con la grossolana denominazione di “villa nuova”, differenziandolo da quello secolare, intitolato ai mai dimenticati magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, visto che non v’è settimana che non torna nelle colonne della cronaca giornalistica.

Il polmone verde dell’area nord della “Bologna del sud”, dopo essere stato riaperto al pubblico sabato 7 luglio 2011, ad esito delle plurime inopportune insistenze della cittadinanza, poiché i lavori non erano stati ultimati, divenuto subito dopo oggetto della distruzione di due delle ventotto panchine lignee posizionate lungo gli ampi viali, ma anche l’abbattimento dei ventitre cestini porta rifiuti (i cinque di grandi dimensioni, “incatenati” ai pali della luce, furono risparmiati dalla biasimevole devastazione) collocati sul bordo delle aiole, risistemati in breve tempo (solo 63 ore lavorative) dagli operai comunali, con l’allungamento del piantone e le scritte oltraggiose (con vernice rossa) sulla parete sud del plesso servizi igienici, nella notte di giovedì 8 dicembre 2011 si è visto privato di ben tre piante di ciclamini multicolori, che la Civica Amministrazione aveva fatto interrare alcuni giorni prima, in occasione delle festività, nelle aiuole che cingono la non zampillante fontana.

Se i primi atti vandalici, senza ombra di dubbio, sono da addossare ai giovani vandali del circondario, capitanati dall’Attila di turno, certamente le piante di ciclamini sono state rubate da un adulto (uomo o donna?). Rubate, sì rubate, è questo il verbo da imputare all’impunito ladro o ladra! Estirpare piante da un’aiuola esposta alla fede pubblica, costituisce reato penale, la cui sanzione risiede nell’art. 624 e seguente del Codice Penale. Non escludiamo che il predone o la predona del Parco Schwerte sia lo stesso o la stessa che, circa un mese fa, ha perpetrato lo stesso reato, quando ha asportato analoghe piante dalle aiuole di Via Tommaso Cuomo e Piazza Eugenio Abbro; per cui la colpa è aggravata dalla reiterazione.

Non è da sciocchi finire dinanzi al Magistrato Penale per un reato di furto di piante ornamentali di proprietà della collettività cavese, oltre che essere posti al ludibrio della società civile cavese ed alla richiesta di risarcimento del danno che l’Amministrazione Comunale richiederà? Gli assidui frequentatori del Parco Schwerte chiedono al Sindaco Marco Galdi di rendere interamente fruibile l’area verde in questione, attendendo l’affidamento del locale ristoro e dei servizi igienici a persona capace e di buona volontà che, nello svolgere anche un’azione di vigilanza, possa assicurare un idoneo supporto a quanti conducono i bambini nel parco.

Oltre che inibire l’accesso ai cani, quasi mai tenuti al guinzaglio, alle moto ed alle biciclette (escluse quelle dei bambini), occorre provvedere a non far accedere nell’area verde ragazzi che nel giocare ostinatamente a pallone, sotto lo sguardo compiacente dei genitori, distruggono le aiuole ed i bassi arbusti. Regolare l’apertura e la chiusura dei quattro cancelli d’accesso di Via Clemente Tafuri, Via Vittorio Veneto e Viale Degli Aceri, è ormai indispensabile (07.30 / 21,00). L’orinatoio del Parco Schwerte resta sempre e comunque individuato lungo la buia siepe che delimita la proprietà del Buono e l’impianto di distribuzione carburanti.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, ieri l'incontro su DOS e PICS

Si è tenuto, ieri sera, 20 febbraio, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, il secondo ed ultimo incontro sul al fine di approfondire ulteriormente le tematiche oggetto dell’avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per la redazione del Documento di Orientamento strategico (DOS) e condividere...

Cava, Piano di Zona S2: incontro Comune, Asl, Osservatorio disabilità

Si è svolto ieri pomeriggio, martedì 20 febbraio 2018, nella Sala Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il tavolo di concertazione tra l'Amministrazione comunale e l'Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità, nell'ottica di definire un percorso sinergico mirato...

"La riqualificazione del Patrimonio Edilizio", convegno a Cava de' Tirreni

Grande partecipazione e contenuti interessantissimi al Convegno organizzato da Ance Aies Salerno, che si è tenuto il 19 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, Un parterre preparato e qualificato ha affrontato il tema del recupero del patrimonio edilizio...

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...