Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Crisogono martire

Date rapide

Oggi: 24 novembre

Ieri: 23 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniAttualità«Papà, quest'anno non sparare»: i bambini contro i botti di Capodanno

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

«Papà, quest'anno non sparare»: i bambini contro i botti di Capodanno

Scritto da (Redazione), lunedì 30 dicembre 2019 11:30:22

Ultimo aggiornamento lunedì 30 dicembre 2019 12:05:19

Sono i bambini quest'anno a chiedere agli adulti di non sparare botti pericolosi per festeggiare il Capodanno. La campagna denominata "Papà, quest'anno non sparare", sostenuta anche dall'Unicef, mira a divulgare, anche attraverso i mezzi d'informazione, la cultura delle prevenzione sul territorio campano.

L'obiettivo di far comprendere la pericolosità dei cosiddetti "botti" e le conseguenze che possono provocare. Ogni anno si contano feriti gravi a causa del cattivo funzionamento o dell'imperizia di chi li utilizza. Pericoli che riguardano non solo per le persone, ma anche per gli animali domestici, soprattutto se cuccioli, nonchè per il patrimonio pubblico e privato, come i veicoli in sosta nelle strade o i contenitori per i rifiuti dell'umido, facilmente incendiabili.

Quest'anno attenzione a "Quota cento", il nuovo e pericolosissimo petardo - che prende il nome dalla misura di pensione anticipata varata dal Governo - immesso sul mercato clandestino dei fuochi in vista della notte di San Silvestro.

Noi restiamo sicuri che educare è sempre meglio che reprimere ed è per questo che bisogna partire dai bambini, lanciando a loro l'appello alla responsabilità da estendere ai più grandi. Sparare è un'usanza, purtroppo pericolosa, e in molti casi dannosa, tipica delle nostre città ma siamo convinti che se sono direttamente i nostri bambini a chiedere di non esplodere botti, gli adulti saranno maggiormente sensibili a questo tema. E' compito di tutti comunque, trasmettere a chi ci è vicino il pericolo legato all'esplosione incontrollata di botti illegali, magari anche condividendo sui social questo articolo.

>Leggi anche:

Botti di Capodanno: attenzione al petardo "Quota 100", è devastante

Botti illegali occultati in spiaggia, sequestri ad Amalfi e Atrani

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava, buche e avvallamenti sulla strada sopra Arco: la denuncia de "La Fratellanza"

«La strada sopra Arco che collega le frazioni di S. Giuseppe al Pennino all'Annunziata completamente abbandonata. La gente non può più camminare a piedi e le macchine vanno sostituite con i trattori». Sono le parole, affidate ai social, con cui la Fratellanza di Luigi Petrone denuncia le condizioni dell'asfalto...

Cava de' Tirreni, ieri il commosso ricordo delle vittime del terremoto del 1980

Alle 19.34 di ieri, 23 novembre, le sirene dei mezzi della Protezione Civile di Cava de' Tirreni hanno scandito i due interminabili minuti che 40 anni fa sconvolsero l'Irpinia, la Campania, l'Italia intera. Dopo la celebrazione della Santa Messa, officiata da don Rosario Sessa in Concattedrale, per ricordare...

A Cava si rientra a scuola il 3 dicembre, Sindaco Servalli avverte: «Pronto a prorogare chiusura»

Il sindaco Vincenzo Servalli segue la linea di Vincenzo De Luca. Dopo aver emanato un ordinanza per chiudere le scuole fino al 3 dicembre, il primo cittadino di Cava de' Tirreni, nell'ultima diretta Facebook, ha fatto un importante annuncio: «A causa dei contagi e delle difficoltà organizzative dello...

«Dire "terrone" non è diffamazione», Vittorio Feltri assolto da giudice di Cava de’ Tirreni

Ricorderete tutti le polemiche innescate dalle parole, ritenute discriminatore contro i meridionali, di Vittorio Feltri. «Io non credo nei complessi di inferiorità, credo che i meridionali, in molti casi, siano inferiori», dichiarò l'allora direttore del quotidiano "Libero" nel corso della trasmissione...

Allerta meteo, Protezione Civile di Cava de' Tirreni monitora le aree a rischio idrogeologico

Proseguono le attività di monitoraggio delle zone rosse e punti critici per il rischio idrogeologico ad opera del gruppo comunale di Protezione Civile di Cava de' Tirreni, coordinato da Francesco Loffredo. Le squadre operative, guidate da Felice Sorrentino, stanno battendo da ieri le zone pedemontane...