Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità«Papà, quest'anno non sparare»: i bambini contro i botti di Capodanno

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

«Papà, quest'anno non sparare»: i bambini contro i botti di Capodanno

Scritto da (Redazione), lunedì 30 dicembre 2019 11:30:22

Ultimo aggiornamento lunedì 30 dicembre 2019 12:05:19

Sono i bambini quest'anno a chiedere agli adulti di non sparare botti pericolosi per festeggiare il Capodanno. La campagna denominata "Papà, quest'anno non sparare", sostenuta anche dall'Unicef, mira a divulgare, anche attraverso i mezzi d'informazione, la cultura delle prevenzione sul territorio campano.

L'obiettivo di far comprendere la pericolosità dei cosiddetti "botti" e le conseguenze che possono provocare. Ogni anno si contano feriti gravi a causa del cattivo funzionamento o dell'imperizia di chi li utilizza. Pericoli che riguardano non solo per le persone, ma anche per gli animali domestici, soprattutto se cuccioli, nonchè per il patrimonio pubblico e privato, come i veicoli in sosta nelle strade o i contenitori per i rifiuti dell'umido, facilmente incendiabili.

Quest'anno attenzione a "Quota cento", il nuovo e pericolosissimo petardo - che prende il nome dalla misura di pensione anticipata varata dal Governo - immesso sul mercato clandestino dei fuochi in vista della notte di San Silvestro.

Noi restiamo sicuri che educare è sempre meglio che reprimere ed è per questo che bisogna partire dai bambini, lanciando a loro l'appello alla responsabilità da estendere ai più grandi. Sparare è un'usanza, purtroppo pericolosa, e in molti casi dannosa, tipica delle nostre città ma siamo convinti che se sono direttamente i nostri bambini a chiedere di non esplodere botti, gli adulti saranno maggiormente sensibili a questo tema. E' compito di tutti comunque, trasmettere a chi ci è vicino il pericolo legato all'esplosione incontrollata di botti illegali, magari anche condividendo sui social questo articolo.

>Leggi anche:

Botti di Capodanno: attenzione al petardo "Quota 100", è devastante

Botti illegali occultati in spiaggia, sequestri ad Amalfi e Atrani

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Ospitalità e solidarietà a persone con disabilità: Cava de' Tirreni ringrazia il Sindaco di Vietri sul Mare

Nel pomeriggio di ieri, 13 luglio, presso la Piccola Fatima in località Cesinola di Cava de'Tirreni, l'Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità di Cava de' Tirreni ha organizzato un incontro con tutte le famiglie che compongono l'organismo comunale. Nel corso dell'evento,...

Cava de' Tirreni, risarcimento negato ad Arianna. I genitori: «Delusi dalla giustizia, ma andiamo avanti»

«Delusi dalla giustizia. Andiamo avanti con lo sciopero della fame e lanciamo un nuovo appello al governatore De Luca». Queste le parole dei genitori di Arianna Manzo, , la giovane di Cava de' Tirreni affetta da atrofia cerebrale, dopo che la Corte di Appello di Salerno ha accolto la richiesta di sospensione...

Caso Arianna Manzo, il Cardarelli non dovrà pagare il risarcimento: l'ultima speranza è De Luca

Novità importanti per quanto riguarda la vicenda di Arianna Manzo, la giovane di Cava de' Tirreni affetta da atrofia cerebrale. La Corte di Appello di Salerno ha accolto la richiesta di sospensione del pagamento del risarcimento da tre milioni di euro presentata dal Cardarelli, l'ospedale di Napoli condannato...

Più videosorveglianza nell'area industriale, partiti i lavori a Cava de' Tirreni

Sono partiti, stamattina lunedì 13 luglio, i lavori di realizzazione della nuova rete di videosorveglianza finanziata dal Consorzio Area sviluppo Industriale di Salerno (Asi). Il primo step prevede l'installazione di 7 nuove telecamere, con rilevazione delle targhe, per il controllo dei punti di accesso...

Disagi in via Gaetano Cinque, Sindaco Cava: «Il progetto è fatto, le risorse sono stanziate»

I disagi in via Gaetano Cinque, a Cava de' Tirreni, sono ai titoli di coda. L'amministrazione comunale ha finalmente deciso di sanare il disagio della viabilità alternata. A confermarlo, attraverso i social, è stato il sindaco Vincenzo Servalli, rispondendo ad un cittadino che chiedeva delucidazioni...