Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Vittorio martire

Date rapide

Oggi: 21 maggio

Ieri: 20 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàOut il sito di Cannetiello si accelera per Petraro Santo Stefano

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Out il sito di Cannetiello, si accelera per Petraro Santo Stefano

Scritto da (admin), mercoledì 4 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 4 ottobre 2006 00:00:00

È inutilizzabile il sito di stoccaggio provvisorio dei rifiuti di Cannetiello di Croce. Salta, quindi, il piano d'emergenza del sindaco Gravagnuolo e si accelerano i tempi per la realizzazione del sito di trasferenza in località Petraro Santo Stefano. L'amara sorpresa lunedì mattina, quando i tecnici comunali si sono recati sul posto per iniziare i lavori di sistemazione dell'area, a poche centinaia di metri dalla vecchia discarica di Cannetiello, ed hanno scoperto che la stradina sterrata di accesso era impraticabile per lo smottamento del terreno, causato dalle piogge invernali. «Ci sarebbe voluto troppo tempo e denaro per ripristinare la strada - spiega Gravagnuolo - a questo punto non ne valeva la pena ed abbiamo immediatamente accelerato tutte le procedure ed i lavori per rendere idonea l'area di Petraro S. Stefano».

Vanificata anche tutta l'opera di convincimento dei residenti di San Pietro e Croce, messa in atto dalla Giunta comunale, che domenica pomeriggio, dopo un serrato confronto con gli abitanti delle due frazioni, era riuscita ad ottenere il consenso allo stoccaggio, fino al 25 ottobre, di una quindicina di scarrabili pieni di rifiuti a Cannetiello. Ma alla fine non tutto è stato inutile ed un risultato politico positivo, secondo il sindaco Gravagnuolo, comunque è stato portato a casa, dopo un fine settimana di passione, con non poche tensioni anche in seno alla stessa Giunta, per l'opposizione del vicesindaco De Rosa, nella scomoda veste di promotore di iniziative, anche legali, nel mese di febbraio, proprio in sostegno dei residenti di Croce e San Pietro, al fine di evitare che la stessa area fosse utilizzata dall'allora Amministrazione Messina per far fronte all'emergenza di quel periodo.

«Resta il nostro impegno con chi ha compreso le nostre ragioni - afferma Gravagnuolo - anzi si sono rafforzati ancora di più i legami con i miei concittadini, che nel momento del bisogno avevano dato la disponibilità ad accogliere i rifiuti, seppur coibentati e con tutte le garanzie igienico-sanitarie, per una quindicina di giorni. Noi non amministriamo in punta di penna, ma ci confrontiamo democraticamente con chi è costretto a subire le conseguenze dei nostri atti ed i risultati sono evidenti».

Nel frattempo, gli operatori della Se.T.A. stanno continuando le operazioni di contenimento dei rifiuti per strada, imbustandoli e disinfettandoli due volte al giorno, ma non mancano i casi di incendio anche a due passi dal centro. Intanto, dopo le prescrizioni dell'Arpac, proseguono alacremente i lavori di realizzazione del sito provvisorio di stoccaggio dei rifiuti in località Petraro S. Stefano. I costi previsti si aggirano intorno ai 150mila euro. Sarà realizzata una piattaforma di cemento coibentata, dove saranno poggiati gli scarrabili con i rifiuti, chiusi con teloni e trattati con sostanze enzimatiche per neutralizzare i cattivi odori. Sono previsti una cinquantina di grandi cassoni metallici, ma non si esclude che possano anche raddoppiare. Intanto, dopo 12 giorni di emergenza, sono oltre 6-700 le tonnellate di rifiuti per strada, in attesa di essere smaltiti in qualche impianto di cdr della Campania. Ma anche ieri nessun automezzo della Se.T.A. ha potuto scaricare.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Ex Velodromo di Cava de' Tirreni, se ne discute domani in Consiglio Comunale

Operazione restyling aree urbane, focus sull'ex Velodromo di via Ido Longo. Il Consiglio comunale che si riunirà domani pomeriggio, 22 maggio, alle 17 a Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, tratterà, tra i vari argomenti, anche quello riguardante il "Parco dello Sport" intitolato a Lord Robert Baden...

Cava de' Tirreni, ritorna la campana al Castello di Sant'Adiutore

La campana di Sant'Adiutore torna a suonare su Cava de' Tirreni. Nella serata di ieri, infatti, si è tenuta una cerimonia al castello metelliano dedicata proprio al ritorno della già citata campana, simbolo di fede per tutta la comunità cavese. Ricordiamo che la campana originaria venne rubata da alcuni...

Siena, anche il liceo “De Filippis-Galdi” al "Festival dell’Italiano e delle Lingue d’Italia"

di Rosanna Di Giaimo "Parole in cammino": un itinerario sull'Italiano tra presente, passato e futuro senza trascurare il contributo portato alla storia linguistica, sociale e culturale del nostro Paese dalle tante altre "lingue" presenti sul territorio come i dialetti, le lingue minoritarie, i linguaggi...

Cava, torna in funzione la fontana dei Pianesei

Con l'ultimazione dei lavori Enel, è pienamente funzionante la fontana in piazza Bassi ai Pianesi. Nei giorni scorsi, su iniziativa della consigliera comunale, Marisa Biroccino e il coinvolgimento di alcuni residenti, la fontana era stata completatamene ripulita per essere poi riempita e con l'attivazione...

Cava, La Fattoria Didattica: un'esperienza immersa nella natura

Di Patrizia Reso Ieri ha avuto inizio la terza edizione della Fattoria Didattica organizzata dal Comune, che si protrarrà fino al 19 maggio. Anche quest'anno il percorso della Fattoria si snoda "dietro Canale", come è tradizionalmente conosciuta la zona, strada che collega la zona di San Francesco con...