Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàOstensorio di "Monte Finestra" annuale manutenzione dei Trombonieri Senatore

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Ostensorio di "Monte Finestra", annuale manutenzione dei Trombonieri Senatore

Scritto da (admin), venerdì 9 settembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 9 settembre 2011 00:00:00

All’indomani di quella nefasta domenica del 23 novembre ’80, quando alle 19.35 la terra tremò in più Regioni del Mezzogiorno d’Italia, fra le quali la Campania, ove venne rilevato l’epicentro, un nutrito manipolo di giovani e meno giovani dell’Associazione Trombonieri Archibugieri Senatore, del Distretto di Pasculano, guidati dall’esperto Francesco (Franco) Senatore, Presidente nonché, a quale tempo, Regio Capitaneo del Casale, dopo aver fatto realizzare un Ostensorio in ferro battuto, con al centro, in un tondo, le sigle JHS, che ricordano “Gesù Salvatore dell’Uomo”, perché quanto accaduto non accadesse più, dopo tre ore di marcia forzata, dotandosi d’ogni sorta d’utensile per la bisogna, si portarono al lato sinistro della finestra di Monte Pertuso, ricordando che è il monte più alto della alto della Città di Cava de’Tirreni: 1.138 metri sul livello del mare. Ivi giunti, da dove si domina la vasta “Piccola Svizzera”, dopo un meticoloso lavoro, fissarono l’arredo sacro, in cui è raffigurato, per l’adorazione, il Santissimo Sacramento.

Il Casale Senatore Archibugieri memore dell’operato di Don Angelo Franco, unico superstite dei quattro Parroci della Santissima Annunziata, quando nell’autunno del 1656, per volontà divina, per impetrare a Dio nostro Padre la ferale cessazione della “peste bubbonica”, che tante vittime aveva mietuto non solo nella Città de La Cava (la denominazione Cava de’Tirreni origina dal 23 ottobre 1862), ma in tutto il Regno di Napoli, con poche pie donne si recò il sacro Ostensorio, in processione, sul terrazzo superiore del Castello di Sant’Adjutore, da dove impartì la Santa Benedizione alla “Valle Metelliana”. Nel dicembre dello stesso anno, la peste cessò! Quella stessa pia processione, rammentiamo, giovedì 30 giugno 2011, è stata replicata per la 355ª volta!

I Pistonieri Senatore, sabato 3 settembre 2011, come annualmente riproposto sin dal 1980 nell’ultimo fine settimana di agosto o nel primo di settembre, in numero di 31 associati, guidati dal Presidente Franco Senatore, dal primogenito e Regio Capitaneo, Salvatore Senatore, con la partecipazione straordinaria del Presidente Onorario, Livio Trapanese, e del suo germano minore, il Diacono Lucio, hanno ripetuto l’annuale manutenzione al metallico Ostensorio, attuando una variante all’annuale programma. Stante la presenza delle infanti Tina ed Antonella, figlie del citato Salvatore Senatore, rispettivamente di 11 e 7 anni, e dell’11enne Michelangelo, figlio del socio Giuseppe Salsano, alle 07.45, nell’ampio piazzale sovrastante il Distretto Sanitario di Via Antonio Gramsci, alla presenza dell’Ufficiale Responsabile della Sezione Viabilità della Polizia Locale, il diligente Tenente Michele Lamberti, è atterrato un elicottero, a 6 posti, dell’Elisorrento, che, con 4 voli consecutivi, ha accompagnato quanti non hanno percorso il sentiero n. 308, da lustri tracciato dal Club Alpino Italiano, Sezione di Corso Giuseppe Mazzini di Cava de’Tirreni, che congiunge l’amena Frazione del Corpo di Cava a Monte Pertuso, solitamente denominato Monte Finestra.

Al primo atterraggio, ma anche per quelli successivi, per l’azione del rotore centrale e quello di coda dell’aeromobile, dalla vetta si è alzata una nuvola di polvere, che i detrattori (che non mancano mai) hanno confuso con un incendio! Allorquando la folta rappresentanza del Casale Pistonieri Senatore s’è ricongiunta con quelli che sono saliti a piedi, è stata recitata una comunitaria preghiera di ringraziamento, come all’inizio degli incontri conviviali, che hanno visto la gioiosa partecipazione di taluni soci de’ “Gli Amici di Monte Finestra”, un sodalizio indigeno costituito sabato 28 dicembre 2009 e che accoglie 18 laboriosi soci, tutti imprenditori, artigiani e pubblici dipendenti, dell’età media di 35 anni. Nel primo pomeriggio il “gruppo di lavoro” degli Archibugieri Senatore dal sommo del monte è sceso presso la finestra, effettuando l’annuale manutenzione all’Ostensorio, seguita dalla recita di una corale preghiera al Signore perché, quale Padre buono e misericordioso, vigili sull’intera umanità. «E’ il minimo che noi sostenitori della fede cattolico-cristiana possiamo fare! Alla preghiera uniamo il perdono terreno», ha dichiarato il Presidente Franco Senatore.

«Vivere delle ore in assoluta tranquillità, sul Monte più alto che sovrasta la Città di Cava de’Tirreni, a contatto della flora e fauna mediterranea, oggi che il mondo è pregno di frastuoni, è come vivere un sogno», ha dichiarato il dinamico Daniele Sorrentino, Presidente de’ “Gli Amici di Monte Finestra”. «Con le sole nostre risorse e dopo tanta fatica, senza alcuna costrizione, abbiamo realizzato un rifugio ligneo di 9 metri quadri, la cui chiave d’accesso è stabilmente nella toppa della serratura d’ingresso. È stata realizzata anche un’area attrezzata, con un tavolo in legno per 28 persone, perché chiunque sale quassù possa trovare il comfort necessario - ha proseguito Sorrentino - Noi non chiediamo niente a nessuno, Enti compresi, poiché viviamo un sogno che avrebbero voluto vivere anche i nostri ascendenti e che non hanno potuto realizzare per il susseguirsi degli impegni. Chi vuole, salendo una seconda volta ed altre in seguito, se lo riterrà, può lasciare un pacco di zucchero ed uno di caffè; gliene siamo grati sin d’ora!».

Il giovane socio Luigi (Giggino) Siani, nel ricordare che il Sodalizio espleta anche la volontaria attività di pulizia del sottobosco, di avvistamento e spegnimento incendi, essendo dotato d’idonea attrezzatura, al gran completo, partirà per raggiungere Punta Campanella, posta al confine fra il Golfo di Salerno e Napoli, con una percorrenza di 90 Km, per ripristinare parte del lungo sentiero, come già viene fatto per quelli distinti dai numeri 300 ed il 308, entrambi colleganti la cima di Monte Pertuso a Cava de’Tirreni, ma con itinerari diversi! Vivissime felicitazioni ai nostri 18 concittadini che costituiscono l’Associazione “Amici di Monte Finestra”, per il diuturno volontario lavoro svolto, a gaudio della natura e della comunità di Cava de’Tirreni. Arrivederci all’estate 2012 per la 32ª manutenzione al metallico Ostensorio di “Monte Finestra”, eseguita dal Casale Trombonieri Archibugieri Senatore.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...

Cava de' Tirreni, abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol

Abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", sabato scorso è stata delimitata l'area porticata sotto l'edificio a rischio crollo. In seguito a perdite di acqua e a dilatazioni dell'intonaco, il Comune ha emesso una diffida nei confronti del proprietario...