Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Stefano re d'Ungheria

Date rapide

Oggi: 16 agosto

Ieri: 15 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàOspedale Assoutenti invoca tavolo permanente sulla sanità e Psa attivo h 24

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Ospedale, Assoutenti invoca tavolo permanente sulla sanità e Psa attivo h 24

Scritto da (admin), martedì 11 maggio 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 11 maggio 2010 00:00:00

L’associazione nazionale dei consumatori Assoutenti, riconosciuta dal competente Ministero e facente parte del Consiglio nazionale dei Consumatori, nella persona del Presidente provinciale di Salerno, Avv. Francesco Avagliano, dirama il seguente comunicato stampa:

"In vista dell’incontro con Caldoro fissato per il 17 maggio, si ritiene di dovere indirizzare al Sindaco Marco Galdi ed all’intero Consiglio comunale una precisa richiesta rispetto a tale incontro. Non si può andare all’appuntamento con Caldoro senza avere preventivamente approntato un piano credibile che possa considerarsi come una controproposta da portare all’attenzione di Caldoro.

Sono sicuro che, pertanto, l’Amministrazione si muoverà in questa direzione ed auspico una riconvocazione del tavolo permanente sulla sanità con tutte le parti coinvolte, medici, sindacati, associazione degli utenti e quanti siano a vario titolo interessati a tale importantissima problematica.

In attesa di vedere riunito detto tavolo, l’Assoutenti si sente di formulare una precisa richiesta al tavolo stesso: a Cava de’ Tirreni, la seconda città della Provincia di Salerno, devono potere continuare a nascere i bambini. Tutto ciò a tutela della nostra identità.

E’ necessario, quindi, preservare almeno questo minimo obiettivo che consente ad una città e ad una comunità di sentirsi realmente tale. Non si può, infatti, a più riprese parlare di tutela delle identità come elemento fondante della politica e poi muoversi nella direzione opposta, mortificando i territori ed i loro cittadini.

Rispetto, poi, al nostro forzato accorpamento e/o trasferimento con l’ospedale di Sarno, si ribadisce quanto già evidenziato in precedenza e che non è plausibile né in alcun modo ipotizzabile che un paziente cavese possa essere trasportato a Sarno avendo lo stesso come suo Ospedale di competenza.

La scelta di legare Cava con Sarno è del tutto fuori da ogni logica di territorialità in virtù della mancanza di una continuità territoriale. Non si comprende, infatti, come mai è stato creato questo binomio assolutamente incoerente rispetto alla dislocazione territoriale delle due città, che non presentano alcun elemento di contiguità tale da giustificare la scelta adottata nella bozza predisposta dal Piano Zuccatelli.

L’Assoutenti richiede, pertanto, per Cava la salvaguardia del Presidio Ospedaliero come Psa attivo h 24 con i relativi reparti necessari al funzionamento dello stesso. Non è una questione di meri posti letto da offrire al cittadino, ma di modalità e qualità dei servizi da rendere agli stessi.

Per eventuali reparti che dovessero essere trasferiti ed accorpati, inoltre, si dovrà prendere in considerazione l’ipotesi certamente più funzionale ai territori, che è quella di legarli con la struttura Ospedaliera di Salerno del S. Leonardo, o in subordine, il plesso ospedaliero di Nocera Inferiore.

Le due strutture sopra citate, infatti, presentano un innegabile vantaggio logistico, determinato dal fatto che, usufruendo del percorso autostradale e della tangenziale per il S. Leonardo, sono raggiungibili in 10, massimo 15 minuti. Lo stesso non si può dire certamente per il plesso Villa Malta di Sarno, che non è facilmente raggiungibile da Cava de’ Tirreni e che metterebbe a serio rischio la vita del cittadino cavese che dovesse avere la sventura di avere un malore.

Mi corre l’obbligo di ringraziare due siti on line di Cava de’ Tirreni, Cavareporter.it ed ilPortico.it, che accogliendo il mio invito dei giorni scorsi hanno messo gratuitamente sulla loro home page un invito all’adesione ai gruppi creati su Facebook “Salviamo la sanità a Cava de’ Tirreni” ed all’evento collegato “Salviamo l’ospedale no alla bozza Zuccatelli”. Si ringraziano altresì gli oltre 4.500 cittadini che hanno inteso aderire a tali iniziative, a testimonianza del forte impegno civico dei cavesi.

Si invita, quindi, a lottare tutti insieme affinché Cava non sia cancellata dalla geografia sanitaria regionale nonostante gli oltre 400 anni di storia delle nostre strutture ospedaliere. Se vinceremo, la vittoria non avrà un solo padre, ma sarà la vittoria di tutti".

Assoutenti - Avv. Francesco Avagliano

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...

Book of Ra: il fascino senza tempo della slot evergreen

Il fascino dell'Antico Egitto resiste immutato senza alcuna paura dello scorrere del tempo. La letteratura, il cinema, i fumetti, i videogiochi si sono spesso ispirati ad una delle civiltà più incredibili che sia mai stata sul nostro pianeta nel corso di tutta la storia dell'umanità. E proprio ad uno...

A Cava riapre il parco di Villa Rende, Servalli: «Pezzo della nostra storia»

Questa mattina, sabato 11 agosto, è stato riconsegnato alla città il parco di Villa Rende, dopo un completo restyling con la sistemazione dei giardini, dei vialetti, della fontana, dell'accesso con la storica gradinata di via Balzico e quello per le persone con disabilità e la sostituzione della panchine,...