Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàOspedale a rischio basta con l'indifferenza

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Ospedale a rischio, basta con l'indifferenza

Scritto da Ufficio Stampa (admin), martedì 3 marzo 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 3 marzo 2009 00:00:00

“Non si può rimanere assenti o ancora peggio indifferenti - affermano i coordinatori cittadini avv. Giovanni Del Vecchio e Avv. Daniele Angrisani ed i consiglieri comunali del PDL Napoli Luigi, Schillaci Alessandro, Laudato Alfonso, Carleo Alfonso, Messina Alfredo, Baldi Giovanni, Barbuti Antonio, Baldi Gerardo - agli appelli ed alle preoccupazioni per il destino della sanità cavese e per le sorti dell’Ospedale di Cava de’Tirreni esternate dai nostri concittadini ed in particolare dal Presidente degli Operatori Sanitari di Cava, Dott. Pasquale Lamberti”.

E’ un preciso dovere dell’amministrazione e per essa del Sindaco, anche quale Presidente della Conferenza dei Sindaci dell’ASL SA1, attivarsi prima che venga posta in esecuzione la la delibera n. 1205 del dicembre 2008 del direttore generale dell’ASL SA 1 che, in attuazione della legge regionale 16 del 28.11.2008, dal 1° aprile decreterà di fatto la chiusura dell’ospedale di Cava de’Tirreni, il cui Pronto soccorso diventerà Primo Soccorso, con un conseguente totale declassamento della nostra struttura sanitaria; evidenti sono i gravissimi disagi dell’intera cittadinanza, che per ogni situazione di urgenza sarà costretta a ricorrere alle cure dell’Ospedale di Nocera Inferiore o degli altri nosocomi vicini; è un quadro a dir poco allarmante che è stato sottovalutato dall’amministrazione e che oggi mette il Sindaco di fronte a precise responsabilità alle quali lo stesso non può sottrarsi, anche per dare un significato ai numerosi incontri avuti nel corso della conferenza dell’Asl SA 1 con gli altri Sindaci del distretto, in maniera da salvaguardare il nostro ospedale e le professionalità dei sanitari metelliani”; del resto il centrodestra cavese per il passato ha sempre condotto battaglie concrete sulla sanità, salvaguardando proprio il PSA e i reparti di eccellenza, con il sostegno proficuo dell’allora On. Regionale Edmondo Cirielli.

E’ inaccettabile che Cava de’Tirreni, seconda Città della Provincia per abitanti, venga privata di una struttura ospedaliera che sia in grado di fornire l’assistenza sanitaria che merita.

“Allora, appare doveroso, che l’amministrazione, ove ricorrano i presupposti di legge e non siano ancora decorsi i termini, impugni la delibera dell’ASL SA 1 di attuazione della legge regionale n. 16 del 28.11.2008 fortemente voluta da quegli esponenti del governo regionale che, dopo aver portato al disastro economico e gestionale la sanità campana che sarà dal governo nazionale commissariata, oggi hanno la faccia tosta di parlare di tagli di reparti ospedalieri e posti letto per ripianare quel grosso disavanzo di cui sono proprio loro gli unici responsabili”.

Sicuramente il PDL si attiverà, nei limiti che deriveranno dal suo ruolo di partito di opposizione, intraprendendo nei prossimi giorni tutte le iniziative che servano a scongiurare la chiusura del pronto soccorso del nostro ospedale; nei prossimi giorni verrà avanzata al Presidente del Consiglio una formale richiesta di convocazione di un consiglio comunale monotematico sulla sanità; si valuterà, inoltre, la possibilità di coinvolgere la cittadinanza in questa battaglia attraverso lo strumento della petizione popolare, avviando una raccolta di firme contro la chiusura del pronto soccorso allo scopo anche di sensibilizzare l’opinione pubblica; si valuterà, infine, anche l’ipotesi dell’azione popolare da far esercitare direttamente ai cittadini o alle associazioni sanitarie nell’ipotesi di inerzia del Comune che decida di non impugnare la delibera in questione. Insomma, si farà l’impossibile per difendere la sanità cavese dall’arroganza e dei vertici politici regionali che credono di gestire in maniera superficiale un bene, la salute pubblica, che non deve avere colori politici, ma appartiene a tutta la collettività indistintamente”.

I coordinatori PDL, Giovanni Del Vecchio e Daniele Angrisani

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...