Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa Gesu Cristo Re

Date rapide

Oggi: 20 novembre

Ieri: 19 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàOdio, nemico, guerra: la storia non è stata "magistra vitae"

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Attualità

Odio, nemico, guerra: la storia non è stata "magistra vitae"

Scritto da (Redazione), martedì 12 febbraio 2019 21:03:20

Ultimo aggiornamento martedì 12 febbraio 2019 21:03:20

di Patrizia Reso*

Ho aspettato per scrivere. Ho aspettato che passasse anche il 10 febbraio.

Personalmente non ho mai negato le foibe, non è possibile negare nessuna evidenza e nessuna crudeltà, manifesta o documentata. D'altronde di cosa vogliamo inorridire? La guerra è guerra. Non ci sono sconti. Di questa triste, dolorosa, orripilante realtà nessuno parla.

Una guerra non solo semina lutti, falcia vite innocenti, ma rende tutti più cattivi. Uomini, donne, bambini si abbrutiscono, coltivano rancori, vivono ingiustizie che possono trasformarsi in odio. Prevale lo spirito di sopravvivenza, l'istinto che contraddistingue gli animali, non gli uomini.

Madre Teresa sosteneva sempre di essere disponibile a partecipare ad una manifestazione sulla pace, mai contro la guerra... Solo la parola evoca il peggio di ogni uomo.

Mio padre, uomo che ha fatto la guerra e che è stato pure decorato, non ha mai parlato di guerra ma, intorno al compimento dei miei dieci anni, regalò una copia della Costituzione a me e a mia sorella, dicendoci: "Abbiatene cura" e non riferendosi al libro, ma al testo (bel gioco di parole). Da allora non ho smesso di approfondire, di sforzarmi di capire.

Bisogna riflettere prima, è necessario comprendere, senza lasciarsi affascinare da parole o comportamenti che sentiamo molto vicino al nostro quotidiano e porci sempre la domanda: dove vogliamo andare?

Il Presidente Mattarella ha parlato di pulizia etnica nei confronti degli Italiani. Un popolo che era oppresso e ha pensato di diventare oppressore, seminando odio.

Nulla accade da un giorno all'altro. Si parla solo dell'8 settembre, o del 25 luglio o del 25 aprile... Prima di giungere a queste date quanti anni sono passati? Quanti giorni si sono consumati nella violenza, nella repressione? E sbagliamo anche a considerare solo il 22 ottobre. No, la repressione si costruisce con calma studiata, dobbiamo iniziare a pensare diversamente. Lo dimostrano i fatti. Un esempio: Matteotti denunciò già nel 1921, in Parlamento, le connivenze con le frange estreme della società delle forze dell'ordine, di coloro che sono chiamati a tutelare ogni cittadino, a prescindere. Matteotti ha avuto vita breve e non si era ancora in una guerra dichiarata!

Oggi si fa a gara a chi conta più morti, perdendo di vista la causa primaria, la fascinazione del male, pronta a diventare protagonista in qualsiasi momento. Un altro esempio, perfettamente attuale e calzante: il Festival di Sanremo. Che c'entra? Tante polemiche, che il più delle volte servono solo a sviare l'attenzione da aspetti molto più gravi, quando poi, si sa, da quando è nato (abbiamo la stessa età!) il festival è stato sempre il festival delle case discografiche e non dei cantanti, e ce lo ricorda Luigi Tenco. Non che questo particolare non mi dia da pensare, ma da qui a mettere al bando un cantante appellandosi al suo non essere completamente italiano, ce ne corre. Anche questa vicenda mi ha evocato altri ricordi, quelli di persone figlie di matrimoni misti, misti per etnia, per religione, che sono state costrette a separarsi o dal padre o dalla madre perché considerati non al 100%!

Signori miei, non abbiamo capito nulla! Continuiamo a celebrare le varie giornate, ma durante il resto dell'anno non ci impegniamo a conoscere, a informarci. Anzi oggi va di moda non sapere, anche non scrivere bene, è un punto in più nel proprio curriculum. Gli intellettuali, i giornalisti, gli accademici "sono da deportare", come scrivono molti politicanti da tastiera. Un tempo erano una risorsa per il Paese, oggi sono messi all'indice. Un tempo la scuola era il nostro fiore all'occhiello, oggi sopravvive grazie allo spirito di abnegazione di pochi insegnanti.

Le responsabilità di diaspore e conflitti sociali, non ancora superati e che attualmente vengono fomentati in modo strumentale, sono tutte dei vari governi che si sono succeduti da almeno due decenni. Governi che hanno smesso di educare i propri cittadini, che anziché promuovere hanno affossato ulteriormente, perché un maggior divario consente di mettersi allo stesso livello, dove è più facile emergere.

* Presidente A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Cava de'Tirreni

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Abbazia di Cava Patrimonio Unesco, Servalli: «Servono soldi e persone competenti»

Torna sotto i riflettori l'Abbazia della SS. Trinità. Dopo il sostegno dalla giunta regionale della Campania, presieduta da Vincenzo De Luca, ora è il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo a supportare l'Abbazia metelliana a Patrimonio dell’Unesco. Tuttavia, per raggiungere questo...

Acquisto Tv e decoder, arriva il bonus di Natale

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge del Ministero dello Sviluppo Economico che dà via libera ai contributi economici - al bonus - per chi compra televisori e decoder. Parliamo di televisori e decoder di ultima generazione indispensabili - dal 30 giugno 2022 - per ricevere il segnale...

Incidenti domestici da cause elettriche: troppi impianti non a norma

a cura dell'ing. Giuseppe Mormile* Un'indicazione di come deve essere realizzato un impianto elettrico "sicuro" all'interno delle nostre abitazioni e quali sono i componenti necessari per garantire tale sicurezza, lo stabiliscono le "norme tecniche" che a differenza di quelle "giuridiche" la loro osservanza...

Sosta selvaggia a Cava de' Tirreni: la polemica sui social

La foto in poche ore è diventata virale sui social ed è caccia all'automobilista che due sere fa ha lasciato l'auto parcheggiata sul marciapiede di Corso Principe Amedeo. I commenti sui social non si sono fatti attendere e molti cittadini cavesi hanno denunciato episodi analoghi in altre zone del capoluogo...

Cava de' Tirreni ad "Urbanpromo" per la presentazione del PUC

Anche la Città di Cava de' Tirreni partecipa ad "Urbanpromo", in corso a Torino, con la presentazione del Piano Urbanistico Comunale. La 16esimaedizione di Urbanpromo "Progetti per il Paese", è il più importante evento nazionale nel quale vengono presentati i grandi temi attuali della rigenerazione urbana,...