Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Cesario di Nazianzo

Date rapide

Oggi: 25 febbraio

Ieri: 24 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàObbligazioni Cirio rimborso record

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Obbligazioni Cirio, rimborso record

Scritto da Lello Pisapia (admin), venerdì 13 ottobre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 13 ottobre 2006 00:00:00

Un rimborso record, il più alto sinora in tutto il Sud Italia. In una materia, il mercato finanziario, tanto complessa quanto attuale. Autore dell'exploit l'avvocato cavese Andrea Paolillo, che da un istituto bancario ha ottenuto per un suo assistito il rimborso del 90% del capitale investito in obbligazioni Cirio. In esame il famigerato crack dei Gruppi Cirio e Parmalat e le tristi conseguenze per i piccoli risparmiatori che avevano investito in tali titoli, ignari delle pesanti situazioni debitorie in atto. Un argomento a lungo agli onori della cronaca, ma negli ultimi tempi colpevolmente accantonato.

I fatti risalgono all'autunno 2004. Il promotore finanziario di un noto istituto bancario di Salerno convince il cliente dell'avv. Paolillo ad investire un'ingente somma in obbligazioni Cirio-Del Monte, teoricamente le più accreditate. Da rimarcare che il cliente, non correntista di quell'istituto bancario e non esperto in materia, era inizialmente indirizzato verso altri titoli ed aveva più volte espresso perplessità in merito all'offerta prospettagli. Già in sede di "collocamento", quindi, ecco le prime carenze ed omissioni gravi da parte del promotore finanziario. Violato palesemente, nello specifico, il testo unico in materia (d. lgs n. 58 del 1998), che impone al promotore, sia esso dipendente o consulente dell'istituto bancario, di informare dettagliatamente il cliente su natura e rischi del titolo offerto. Sanzionata esplicitamente, dunque, la carenza di informazioni nel proporre il titolo al risparmiatore in cui incorre il promotore finanziario, che ha l'obbligo di conoscere tutti i meccanismi alla base del collocamento dei titoli. Ed ecco il tasto dolente. Pur essendo da tempo note agli esperti le pesanti situazioni debitorie dei Gruppi Cirio e Parmalat, è continuato il collocamento dei relativi titoli prevalentemente presso i piccoli ignari risparmiatori, così ingannati clamorosamente.

Violazioni della normativa, dunque, già nella prima fase, quella dell'informazione. Omissioni proseguite da parte dell'istituto bancario anche nello step successivo, relativo alla conoscenza della cognizione tecnica del risparmiatore, da seguire e consigliare passo per passo. Ma anche qui "tabula rasa". A questo punto entra in scena l'avv. Andrea Paolillo, cui si affida il risparmiatore ingannato. Abilitatosi alla professione forense nel 2003, formatosi legalmente presso gli studi dell'avv. Ciro Senatore, ormai da quasi due anni l'avv. Paolillo si è specializzato nella materia bancaria e finanziaria, avendo come preziosa guida l'avv. Luciano D'Amato.

Ma torniamo alla cronaca dei fatti. Va a vuoto l'intervento di un sindacato. Senza esito anche il tentativo di bonario componimento tramite una lettera di costituzione in mora. Siamo ormai nella primavera 2005. A questo punto, sussistendo fondati presupposti normativi e giurisprudenziali per una vittoria del suo assistito, l'avv. Paolillo notifica all'istituto bancario l'atto di citazione, molto articolato nelle sue circa 40 pagine e ricchissimo di riferimenti normativi nazionali, comunitari ed internazionali, nonché giurisprudenziali. Messa alle strette, la banca comunica al risparmiatore la sua disponibilità a transigere, offrendo una cifra pari al 90% del capitale investito, a fronte del 40-50% abitualmente proposto nelle transazioni dalle banche. Vista l'entità dell'offerta rispetto al petitum, l'avv. Paolillo ed il suo cliente accettano la transazione, che viene firmata nell'ottobre 2005.

Il primo caso in assoluto, per l'entità del rimborso, nella provincia di Salerno. Tra i primissimi in tutto il Sud Italia. Un grande successo, che può contribuire a rendere i risparmiatori consapevoli dei loro diritti. E' quello che si augura l'avv. Paolillo. «Molti non sono ben informati sulle concrete possibilità di recupero. Bisogna prestare grande attenzione - ammonisce il legale cavese - al rapporto con le banche, non solo in merito ai prodotti finanziari (il caso Cirio può essere solo l'inizio). Mi riferisco, ad esempio, all'anatocismo, ancora perpetuato malgrado se ne parli da anni. In realtà, per rivendicare ciò che gli spetta, il cliente deve essere cosciente dei suoi diritti. Ma sia nella materia finanziaria, estremamente complessa, che in diritto bancario, molti sono disinformati».

Scontato, dunque, il consiglio a rivolgersi per problematiche così delicate ad esperti del settore. Ed altrettanto naturale è l'invito ad essere sempre informati e soprattutto consapevoli dei propri diritti. Come insegna la vicenda brillantemente risolta dall'avv. Paolillo.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, controlli al Circo Niuman: nessun maltrattamento su animali

Come già anticipato, il Circo Niuman è arrivato a Cava de' Tirreni, scatenando diverse polemiche tra gli attivisti dell'associazione Veg in Campania (clicca qui per approfondire). L'amministrazione Comunale, intanto, ha fatto trapelare un comunicato nel quale dichiara di aver effettuato i controlli all'installazione...

Cava, consigliere Narbone: «Passiano riavrà il suo ufficio postale»

Arrivano buone notizie per i cittadini di Passiano. La frazione di Cava de' Tirreni riavrà molto presto il suo ufficio postale, dopo la chiusura di quello situato al piano terra dell'istituto scolastico "G. Pisapia". Ad annunciare la notizia e il conseguente accordo con Poste Italiane è stato il consigliere...

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...