Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 17 minuti fa Natività di S. Giovanni

Date rapide

Oggi: 24 giugno

Ieri: 23 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNuove lauree: una svolta nella didattica

Autostrada A3, 26-27 giugno chiuso tratto Nocera Sud-Cava de' Tirreni

Con il "Giuramento di Fedeltà" al via la "Disfida dei Trombonieri dei Quattro Distretti

Tragedia a Vietri sul mare: anziano muore in spiaggia

Centrato il 6 al Superenalotto da 51 mln di euro: festa a Cava de' Tirreni

Pallanuoto: Cavasport scende in vasca per il torneo internazionale "Yellow Ball"

A Cava de' Tirreni il concorso "La libellula": 26 aprile la premiazione in Comune con Alessandro Preziosi

Cava de' Tirreni, conclusa la quarta edizione di "Una settimana da Capitano"

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

La mela: un toccasana per il nostro organismo

UNISA incontra Amalfi: i campioni della 63esima Regata delle Repubbliche marinare in Ateneo

Ripescaggio Cavese, presidente Fariello: «Il ritorno in terza serie sarebbe un vero vanto»

"E - Commerce", oggi convegno a Cava de' Tirreni

Disservizi all’ufficio postale di Passiano, Dell'Isola: «Subito le pensioni agli anziani»

A Cava de’ Tirreni proiezione del nuovo film erotico di Valentina Nappi

Lingue straniere: Gap Year la soluzione

Cava de' Tirreni, continuano i lavori alla strada di via Di Domenico e alla palestra "Bittoni"

Cava de' Tirreni, 23 giugno il "Giuramento di Fedeltà dei Trombonieri"

Disfida dei Trombonieri 2018, posti ridotti al "Lamberti": polemica a Cava de' Tirreni

"Cava in un click", oggi l'inaugurazione della mostra fotografica

Raffaele Paganini a Salerno: 24 giugno la stella della danza sarà giudice degli allievi di Pina Testa

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Nuove lauree: una svolta nella didattica

Scritto da Donnanews (admin), venerdì 10 agosto 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 10 agosto 2001 00:00:00

La scelta di proseguire gli studi, dopo la scuola secondaria superiore, è oggi facilitata dalla riforma universitaria, che ha consegnato agli studenti un sistema agile e versatile. Guardiamone il prospetto: Laurea (L) = 3 anni = 180 crediti Laurea specialistica (LS) = 5 anni = 300 crediti Diploma di specializzazione (DS) = 5-6 anni = 300-360 crediti Master di 1° e 2° livello = 1 anno = + 60 crediti Dottorato di ricerca (DR) = 3 anni Il Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica ha fissato 41 classi di lauree triennali e 104 classi di lauree specialistiche, cui vanno ad aggiungersi quelle dell’area scientifica strategica (Ministero della Difesa) e dell’area sanitaria (Ministero della Sanità). Crediti e classi sono concetti nuovi Una classe dà vita a vari corsi di laurea, che condividono saperi affini, ma si differenziano per i curricula miranti ad istruire figure professionali ben definite. Ad esempio, “Discipline dei servizi giuridici” raggruppa le lauree di Operatore giudiziario (cancelliere), Operatore della Pubblica Amministrazione, Consulente del lavoro e così via. L’Università di Palermo, nell’ambito della classe di appartenenza “Scienze dell’educazione e della formazione”, ha organizzato sei corsi di laurea triennali, fra cui: Educatore alla prima infanzia, Educatore interculturale, Esperto dei processi formativi ed educatori professionali, Operatore dei servizi socio-educativi e culturali. La denominazione e istituzione delle lauree è affidata ai singoli atenei, in nome di una spiccata autonomia. Resta il vincolo delle competenze trasversali: linguistiche, informatiche e di tirocinio. I crediti misurano il lavoro dello studente impegnato in varie tipologie di attività formative. L’attività formativa tipica rimane il corso di insegnamento, cui segue l’esame che valuta la qualità e la quantità dell’apprendimento raggiunto per mezzo dello studio individuale e nelle ore di lezione frontale, ed ora con maggiore insistenza su seminari, esercitazioni pratiche e di laboratorio, tirocini, tesi, progetti, insegnamento a distanza. Queste le forme della didattica. Per i contenuti le novità interessanti sono il riferimento alle culture di contesto ed alla formazione interdisciplinare, alla vocazione personale ed alla preparazione iniziale dello studente. Finalmente la focalizzazione si attua sullo studente più che sulle discipline. Tanto è vero che anche esperienze formative extrauniversitarie “fanno” crediti, come l’esercizio di un lavoro pertinente, stage, studi post-secondari, orientamento e tutorato. Una svolta nella didattica, che intende abbattere le patologie dell’alto grado di dispersione – solo uno studente su quattro arriva alla laurea - e dell’eccessivo scollamento tra la durate legale dei corsi e quella reale; allo stesso tempo garantisce a chi si fregerà del titolo di laureato padronanza di metodi e contenuti scientifici, generali e strettamente qualificanti. Nonché una preparazione aperta a successivi affinamenti, con la possibilità di accesso al biennio di specializzazione (LS e DS) o ai Master di 1° livello. L’articolazione delle lauree in classi ed il meccanismo dei crediti rendono più agevoli e regolari eventuali aggiustamenti in itinere (passaggi, trasferimenti, periodi di studio presso università estere). Infine, è l’occasione per vedere rivalutata la propria storia accademica, se non è proprio “brillante”. Gli inguaribili fuoricorso, quelli che sono in ritardo con gli esami, possono completare secondo la vecchia normativa oppure transitare alle nuove lauree, previo riconoscimento degli studi compiuti. A questo scopo le università riordinano e riformulano in crediti le carriere degli studenti già iscritti.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Con il "Giuramento di Fedeltà" al via la "Disfida dei Trombonieri dei Quattro Distretti

Hanno giurato, nella Sala del Consiglio, gli otto regi capitani dei Casali Santissimo Sacramento, Filangieri, Scacciaventi Croce, Monte Castello, Santa Maria del Rovo, Sant'Anna, Sant'Anna all'Oliveto e Senatore, la fedeltà ai valori, principi e regole, della grandiosa Disfida dei Trombonieri dei Quattro...

Centrato il 6 al Superenalotto da 51 mln di euro: festa a Cava de' Tirreni

Torna il 6 al concorso del Superenalotto: vinti oltre 51 milioni (per la precisione 51 milioni 393.733 euro) grazie a un sistema "a caratura" giocato attraverso la bacheca dei sistemi Sisal. Le 45 quote da 7 euro ciascuna sono state acquistate dalle ricevitorie Sisal in diverse città italiane e poi proposte...

Disservizi all’ufficio postale di Passiano, Dell'Isola: «Subito le pensioni agli anziani»

Nonostante siano passate diverse settimane i disservizi alla postazione temporanea installata a Passiano. Secondo quanto appreso, le cause sarebbero da imputare ancora una volta alla mancata erogazione di contanti da parte del camper presente in piazzetta che fornisce esclusivamente servizi multimediali...

Cava de' Tirreni, continuano i lavori alla strada di via Di Domenico e alla palestra "Bittoni"

Sopralluogo, stamattina del sindaco Vincenzo Servalli e dell'assessore ai Lavori Pubblici Nunzio Senatore, al cantiere dei lavori di ripristino e messa in sicurezza del tratto di strada provinciale di via Di Domenico alla località Sant'Anna. Completate le opere idrauliche del canale e di messa in sicurezza...

Disfida dei Trombonieri 2018, posti ridotti al "Lamberti": polemica a Cava de' Tirreni

Scoppia la polemica a Cava de' Tirreni in seguito alla diffusione del programma per la "Disfida dei Trombonieri dei Quattro Distretti - La Pergamena Bianca" a causa dei problemi strutturali allo stadio comunale "Simonetta Lamberti" dove ogni anno dal 1974 si svolge la manifestazione folcloristica più...