Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàNuove fonti d'energia cercasi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Nuove fonti d'energia cercasi

Scritto da Il Denaro (admin), martedì 30 ottobre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 30 ottobre 2001 00:00:00

Mercoledì 24 ottobre, presso l'Unione Industriali di Napoli, si è tenuto un seminario dal titolo «La produzione elettrica nel libero mercato», quarta tappa del ciclo di incontri informativi sulle opportunità previste dal Por Campania. Nel corso dei lavori è stata illustrata la Misura 1.12 «Realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabile e miglioramento dell'affidabilità della distribuzione». Al convegno, presieduto da Sergio Fedele (presidente del Gruppo Piccola Industria di Napoli), hanno partecipato fra gli altri Valerio Mangoni (Università Federico II di Napoli), Mario Russo (Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Cassino) e Vincenzo Guerriero (Assessorato alle Attività Produttive, Industria e Fonti Energetiche della Regione Campania). La Regione Campania accusa un forte deficit energetico, che mal si concilierebbe con eventuali aumenti del prezzo del petrolio, tutt'altro che ipotetici dopo gli ormai noti fatti dell'11 settembre: è l'opinione di Sergio Fedele, presidente del gruppo Piccola Industria dell'Unione Industriali di Napoli, illustrata nel seminario informativo sulla Misura 1.12 del Programma Operativo Regionale. Le fonti di energia alternativa possono rappresentare, quindi, un fattore decisivo per la competitività del sistema produttivo locale, ferma restando la necessità di una corretta divulgazione di conoscenze e informazioni sulla loro applicazione. La Misura 1.12 punta al sostegno alla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili ed al miglioramento dell'affidabilità della distribuzione di energia elettrica a servizio delle aree produttive. Il bando è di prossima emanazione. Destinatari dell'intervento sono le aziende produttrici di energia elettrica e le piccole e medie imprese.

Due le azioni previste dalla misura: la prima sostiene la realizzazione o l'ampliamento di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, quali l'eolica, la solare-fotovoltaica, la geotermica, la biomassa, la idroelettrica inferiore a 10Mw. Ad essa sono assegnate risorse finanziarie pari al 75 per cento delle disponibilità della misura. E' previsto che l'azione venga attuata nel primo periodo mediante il finanziamento della legge n. 488/92 e, successivamente, per quanto riguarda le piccole e medie imprese, mediante il finanziamento del regime di aiuto a sostegno delle piccole e medie imprese della Regione. La seconda azione, cui è destinato il rimanente 25 per cento delle risorse disponibili, mira al miglioramento dell'affidabilità della distribuzione di energia elettrica e della qualità del servizio in favore dei sistemi produttivi locali. Tale intervento, da realizzarsi esclusivamente nell'ambito di progetti integrati, va attuato in specifiche aree o agglomerati industriali. Si tratta di un intervento, ha concluso il responsabile della Misura, Vincenzo Guerriero (Assessorato alle Attività Produttive, Industria e Fonti Energetiche della Regione Campania), che, se attuato in modo corretto, potrebbe incidere in maniera profonda sull'annullamento del deficit energetico della Regione Campania. Di particolare interesse gli approfondimenti tecnici, curati da Valerio Mangoni (Università Federico II di Napoli) e da Mario Russo (Università di Cassino). In condizioni di libero mercato appare preferibile ricorrere ad impianti di produzione a ciclo combinato gas/vapore.

Diversi i vantaggi di tale soluzione:

- rapidità di installazione e molteplicità di configurazione degli impianti;

- costi di combustibile intermedi;

- ridotto impatto ambientale sia per emissioni che per scarichi termici.

Non mancano, tuttavia, punti di debolezza:

- necessità di combustibile «pregiato», tendenzialmente più costoso;

- dipendenza delle prestazioni degli impianti da fattori ambientali;

- limitata flessibilità di esercizio.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, inaugurata la palestra di Pregiato

Hanno tagliato il nastro, dopo la benedizione impartita da don Berardino, della Parrocchia di Pregiato, stamattina, lunedì 19 febbraio, alle 10.00, il sindaco di Cava, Vincenzo Servalli e la signora Rosanna De Felicis, moglie dell'indimenticato Gino Avella e madre di Mauro, ai quali e intitolata la palestra...

Maiori, la pioggia non ferma il Carnevale: tanta gente sotto ombrelli per ultima sfilata [VIDEO]

Anche l'ultima uscita della 45esima edizione del Gran Carnevale di Maiori è stata guastata dalla pioggia. Un vero peccato se si pensa allo straordinario lavoro messo in capo dallo scorso ottobre dai gruppi organizzati per la realizzazione dei magnifici carri allegorici che hanno sfilato soltanto la scorsa...

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...